Credit Suisse
Da sinistra Filippo Tami, direttore di Croce Verde Lugano, e Mauro Prada, responsabile Area di Mercato Lugano di Credit Suisse.
LUGANO
01.07.2021 - 11:580

Credit Suisse sostiene la Croce Verde di Lugano

L'istituto ha donato un assegno di duemila franchi al direttore del servizio ambulanze.

LUGANO - Recentemente Mauro Prada, responsabile dell’Area Luganese di Mercato di Credit Suisse, ha consegnato un assegno di duemila franchi a Filippo Tami, direttore di Croce Verde Lugano. Con questa donazione il team di collaboratori vuole sostenere un ente che soprattutto durante la pandemia ha svolto un lodevole servizio a favore della popolazione. «Croce Verde Lugano svolge un ruolo fondamentale negli interventi di soccorso, assicurando – grazie all’instancabile lavoro di numerosi volontari – il trasporto di malati e infortunati e offrendo alla popolazione assistenza medica e dentaria», sottolinea Prada. «Durante l’emergenza pandemica il loro servizio è stato particolarmente sollecitato, motivo per cui abbiamo deciso di sostenere la loro attività con il nostro dono».  

Ovviamente soddisfatto anche il direttore della Croce Verde. «È un’inaspettata e piacevole sorpresa che ci permette di continuare a offrire alla popolazione il nostro consueto servizio. Esprimiamo i nostri sentiti ringraziamenti alla direzione e ai collaboratori di Credit Suisse nel Luganese per il loro apprezzato gesto».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 2 mesi fa su tio
Ahhh, se almeno la cifra fosse stata proporzionale all'assegno che hanno in mano... Speriamo nella prossima volta.
Tato50 2 mesi fa su tio
@vulpus Con tutte le multe che hanno preso, l’ultima ancora di qualche centinaio di milioni, se hanno ancora in cassa quei soldi è già record ;-))
Cane93 2 mesi fa su tio
Si sono sprecati…
URS 2 mesi fa su tio
Bene ma per una Banca che gudagnano milioni potevano benissimo aggiungere uno zero
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 15:28:21 | 91.208.130.86