tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CAPOLAGO
4 ore
Una sella di capriolo "no vax"
I ristoratori si ingegnano per accogliere i clienti non vaccinati. Anche in camper, se serve.
LUGANO
7 ore
Per Film Festival Diritti Umani Lugano il ritorno in sala è stato davvero dolce
Si conclude oggi un'edizione 2021 che non si è fermata davanti al Covid e ha puntato anche sullo streaming
CANTONE
8 ore
Ecco tutti i vincitori del Premio Möbius
Il Grand Prix è stato assegnato alla piattaforma per eventi ibridi e digitali di Wyth Sagl
CANTONE
9 ore
«I pazienti chiedono la terza dose»
Medici di base sollecitati «con insistenza». Secondo Christian Garzoni è il momento di introdurla
CANTONE
9 ore
Tassa sul sacco: «Mano libera ai Comuni»
Un'iniziativa parlamentare chiede maggiore autonomia per gli enti locali nello stabilire gli importi
FOTO
ARBEDO-CASTIONE
11 ore
Parco giochi nel mirino di un automobilista
Nella notte una vettura ha divelto una rete metallica e demolito una panchina ad Arbedo. È caccia all'auto
LUGANO
14 ore
In Ticino è tempo di olive
Il prossimo 30 ottobre a Gandria si terrà l'ormai tradizionale raccolta
CANTONE
15 ore
«Mafia gay», la Procura indaga per discriminazione
Pink Cross ha presentato una denuncia contro il direttore di una rivista residente a Lugano
LUGANO
1 gior
Chi ordinò la demolizione? L’inchiesta davanti al muro dei malintesi
Si allontana il reato di "abuso di autorità", mentre per ora rimane l’accusa ai Molinari di "violazione di domicilio"
BELLINZONA
1 gior
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BELLINZONA
26.02.2021 - 12:530

Dal 1° marzo riapre Castelgrande

Museo, torri, spazi interni e corti esterne saranno di nuovo accessibili al pubblico da lunedì

A tre anni dalla sua inaugurazione, l’Escape Room all’interno della Torre Ner si rinnova trasformandosi in una stanza a tema carnascialesco

BELLINZONA - Lunedì 1° marzo 2021 Castelgrande riaprirà le porte e sarà pronto ad accogliere i visitatori nel rispetto delle norme anti-Covid, grazie agli allentamenti previsti a livello federale.

Riapre dunque anche la mostra curata dall’Archivio di Stato “Storie di fotografia” e inoltre una novità per gli amanti delle sfide è prevista prossimamente.

L’apertura stagionale di Montebello (con il nuovo museo archeologico) e di Sasso Corbaro è invece prevista il 1° aprile. Quest’ultimo maniero inaugurerà nel corso della primavera una mostra multimediale ed interattiva sul grande pittore del Rinascimento italiano Raffaello.

A Castelgrande museo, torri, spazi interni e corti esterne saranno di nuovo accessibili al pubblico da lunedì. Negli spazi della Sala Arsenale riaprirà anche l’esposizione temporanea promossa dall’Archivio di Stato. “Storie di fotografia - Il Ticino, i ticinesi e i loro fotografi nella collezione fotografica dell’Archivio di Stato”, che verrà prolungata fino al 2 maggio 2021.

Orari e informazioni sono consultabili su www.incitta.ch o www.bellinzonese-altoticino.ch.

La mostra, curata da Gianmarco Talamona, si compone di una selezione di circa 150 fotografie originali accostate a una scelta di documenti e oggetti significativi. L’obiettivo è quello di mettere in evidenza la ricchezza, la varietà dei contenuti e il potenziale informativo della Fototeca dell’Archivio di Stato, ma anche di raccontare le storie che ciascuno di noi può leggere o immaginare in un ritratto o in un panorama, quelle che ci raccontano alcuni accostamenti o raggruppamenti, o ancora quelle che si sovrappongono con la storia scritta del nostro Cantone.

Nuova Escape Room

A tre anni dalla sua inaugurazione, l’Escape Room all’interno della Torre Nera di Castelgrande si rinnova trasformandosi in una stanza a tema carnascialesco, la “Rabadan Escape Room (Ciapa al Ciod e scapa… room)”, che aprirà i battenti prossimamente.

L’idea è nata dalla collaborazione tra la Società Rabadan e Blockati; già ideatori della precedente Escape Room di Castelgrande. Il progetto, pensato per celebrare un evento che è parte integrante della tradizione ticinese e che quest’anno non si è potuto svolgere nella sua forma classica, è sostenuto e promosso dalla Città di Bellinzona e dall’Organizzazione Turistica Regionale Bellinzonese e Alto Ticino. Coinvolti nella creazione del gioco anche quattro gruppi di Carnevale della regione: Puian Team, I Grezz, Bambela e Cüei dal to mam. La “Rabadan Escape Room” è caratterizzata da enigmi, indovinelli e rompicapo che permetteranno di imparare, in maniera ludica e giocosa, la storia e alcuni aneddoti del Carnevale bellinzonese.

La nuova offerta sarà disponibile solo su riservazione attraverso il sito www.blockati.ch. Per maggiori informazioni sui Castelli di Bellinzona rivolgersi a info@bellinzonese-altoticino.ch, chiamare lo 091 825 21 31 o visitare i siti www.bellinzonese-altoticino.ch e www.incitta.ch.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 01:18:59 | 91.208.130.87