tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
MELIDE
3 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
5 ore
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
FOTO
MELIDE
9 ore
I pompieri di Melide festeggiano Santa Barbara
La messa è stata officiata ieri sera da Don Ernesto Ratti presso la Caserma di Melide
CANTONE
10 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
22 ore
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
23 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
FOTO
MENDRISIO
1 gior
I diciottenni di Mendrisio al cinema
Ha avuto luogo oggi il consueto incontro con le autorità cittadine
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
Riva San Vitale
1 gior
Il mercatino di Natale è stato annullato
Lo comunicano oggi gli organizzatori e il Municipio
CANTONE
1 gior
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
CANTONE
24.12.2020 - 14:280

Navigazione, il Consorzio licenzia tutti i dipendenti a Locarno

Forse un problema di natura contrattuale all'origine del provvedimento. Il SEV: «Immensa assurdità».

I sindacati chiederanno a breve un incontro con il Consiglio di Stato per affrontare la questione.

LOCARNO - A decorrere dal 1° gennaio 2021, il Consorzio per la navigazione sul Lago Maggiore non avrà più dipendenti a Locarno. «Sono stati licenziati dalla Società Navigazione Lago di Lugano che gestisce la navigazione sul bacino svizzero del Verbano», sottolinea una nota stampa del SEV, il sindacato del personale dei trasporti.

«Altro schiaffo e umiliazione» - «Anni di lotta per salvare turismo, occupazione e servizio pubblico oggi equivalgono a licenziamenti e futuro incerto sull’offerta turistica nel bacino svizzero del lago Maggiore - prosegue il sindacato -. Per i marinai licenziati, un altro schiaffo e un’umiliazione dopo aver lottato con caparbietà per il loro posto di lavoro nello sciopero del 2017 e per un contratto collettivo di lavoro nel 2018».

Disaccordi interni - Di fatto, secondo il SEV, le due aziende del Consorzio (Società Navigazione Lago di Lugano e la Navigazione Lago Maggiore con sede in Italia ad Arona) «non si sono capite e non sono state capaci di andare d’accordo». Sindacati e maestranze non conoscono i dettagli delle discussioni e ignorano i motivi che hanno spinto le parti a proseguire le trattative in gennaio e febbraio per definire il futuro del Consorzio.

«In un quadro negoziale tutt’altro che chiaro sul futuro del Consorzio, la Direzione di SNL ha sottoposto ai propri dipendenti di Locarno una serie di contratti a raffica. Prima offrendo un contratto su Locarno solo se il Consorzio proseguirà oltre il 31 dicembre 2020, poi ritirando la proposta e proponendo un contratto della durata di 1 anno con impiego sul Lago Ceresio - spiega il sindacato -. I dipendenti di Locarno hanno chiesto alla Direzione di aspettare per sottoscrivere il contratto, fintanto che sia chiarito il futuro della navigazione sul bacino svizzero del Lago Maggiore, considerato che erano e saranno appunto in corso delle trattative».

E così, il 23 dicembre è arrivata la comunicazione sul proseguimento delle trattative sul Consorzio per ulteriori 2 mesi. La gioia dei marinai è però stata castrata dal datore di lavoro SNL che invece di continuare ad impiegarli, ha preferito lasciarli a casa.

«Una assurdità» - «Un’immensa assurdità - conclude il SEV -. Con quali lavoratori SNL intende portare avanti il progetto? In due anni di Consorzio la Direzione SNL è riuscita a portare i propri dipendenti da 35 a 0 e nel contempo ha illuso tutti con progetti Megalomani di sviluppo dell’offerta turistica sul Lago. Una sconfitta su tutta la linea. Da oggi SNL si siederà al tavolo delle trattative per discutere il futuro del Consorzio, ossia l’obiettivo di sviluppo dell’offerta di navigazione, non avendo più alcun dipendente impiegato sul Lago Maggiore. Davvero difficile fare peggio. Il quadro generale è davvero preoccupante. Per la futura offerta turistica di navigazione sul lago Maggiore, per il servizio pubblico e per l’occupazione».

I sindacati chiederanno a breve un incontro con il Consiglio di Stato per affrontare la questione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 11 mesi fa su tio
Nel lago maggiore deve esserci una navigazione..... Ente turistico, Comuni, e politici ..... sveglia.
Rusky 11 mesi fa su tio
vergogna - e la Direzione con la bella paga e 13ma e bonus !
Sonya 11 mesi fa su tio
Chi ha fatto quel commento (avranno le loro ragioni!) si dovrebbe mettere una mela in bocca e non sparare cavolate !! Rispetto per le persone vergogna!
seo56 11 mesi fa su tio
Avranno le loro ragioni!
joe69 11 mesi fa su tio
@seo56 Delle volte, per nn dire spesso....fai di quelle uscite del cavolo... abbi rispetto per le persone che ci lavoravano. Speriamo che nn dovrai mai vivere questa umiliazione....
centauro 11 mesi fa su tio
@seo56 I dipendenti licenziati avranno i loro torti....vero?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 20:50:04 | 91.208.130.87