Immobili
Veicoli

AIROLOAirolo-Pesciüm riapre, i ristoranti (per ora) no

10.12.20 - 13:42
Stagione invernale al via anche in Leventina. I proprietari: «Fondamentale sarà il rispetto delle misure di protezione».
Valbianca Sa
Airolo-Pesciüm riapre, i ristoranti (per ora) no
Stagione invernale al via anche in Leventina. I proprietari: «Fondamentale sarà il rispetto delle misure di protezione».
Per questo primo weekend gli impianti di Airolo-Pesciüm saranno accessibili solo ai detentori di un abbonamento stagionale. A Lüina sarà invece possibile acquistare la giornaliera.

AIROLO - La stagione invernale ad Airolo-Pesciüm e Lüina è pronta a ripartire. Le piste dei due comprensori leventinesi saranno infatti aperte a partire da questo weekend, mentre la gastronomia (per ora) resterà chiusa.

Pesciüm solo per abbonati - Gli impianti di Airolo-Pesciüm, per poter garantire il rispetto delle misure di protezione (vedi box), saranno accessibili solamente ai detentori di un abbonamento stagionale (Ski Card Leventina o Schneepass). Discorso diverso per Lüina dove sarà invece possibile acquistare la giornaliera direttamente alla cassa. Tornando al comprensorio di Airolo-Pesciüm, la Valbianca SA precisa che in questi primi giorni saranno aperti unicamente il settore di Pesciüm e la discesa a valle a causa delle copiose nevicate degli scorsi giorni che hanno reso estremamente complicato la preparazione delle piste. 

Le misure di protezione - Valbianca rende attenti i visitatori sulle misure di protezione volte a contrastare la diffusione del Covid-19 che saranno messe in atto sul comprensorio. «Fondamentale - precisa la proprietaria degli impianti - sarà il rispetto delle norme igieniche accresciute, delle misure di distanza sociale e delle disposizioni emanate dall’UFSP. Si ricorda inoltre alla clientela che su tutto il comprensorio vige l’obbligo d'indossare una mascherina omologata e che non è possibile l’accesso nel caso si manifestino sintomi legati a una possibile infezione da coronavirus». 

Informarsi - Valbianca è conscia della situazione particolare e della complessità delle misure, ma chiede ai propri clienti «di voler gentilmente rispettare le indicazioni del personale, la segnaletica e la cartellonistica presenti sul comprensorio con pazienza, comprensione e collaborazione». Tutte le disposizioni e le misure di protezione vigenti sono indicate e costantemente aggiornate sul portale www.airolo.ch. Prima di programmare la propria giornata sulla neve è richiesto ai visitatori d'informarsi sulle misure di protezione vigenti sui canali ufficiali al fine di evitare assembramenti, comportamenti pericolosi e inutili inconvenienti. 

Responsabilità individuale - Infine Valbianca si appella alla «responsabilità individuale di ognuno» e chiede «uno sforzo» a tutti gli amanti degli sport invernali: «Rispettando le misure di protezione aiutateci a permettere lo svolgimento di una stagione invernale sicura, serena e più lunga possibile».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO