Immobili
Veicoli
deposit
CANTONE
14.09.2020 - 12:460
Aggiornamento : 16:39

Mai una notte così calda

Quella appena trascorsa è stata una notte tropicale. Locarno e Lugano sopra i 20 gradi.

I giorni a venire offriranno ancora temperature sopra la media. Anche di diversi gradi

LUGANO - Avete fatto fatica a dormire a causa del caldo? Non è un caso. Quella appena trascorsa, infatti, è stata la notte più calda «mai misurata a metà settembre a Sud delle Alpi». Parola degli esperti di Locarno Monti che avvertono: quella iniziata sarà ancora una settimana all'insegna del caldo, nonostante la vegetazione inizi gradualmente a tingersi dei colori del'autunno.

La temperatura più alta è stata registrata a Locarno: 20,4 gradi. Ma è stata "tropicale" anche la notte luganese, con 20,1 gradi. Appena sotto i 20, invece, Biasca (19,6). Seguono, nella "classifica" ticinese delle temperature minime registrate la scorsa notte, Magadino / Cadenazzo (18,4); Grono (18); Comprovasco (18); Cevio (17) e Stabio (16,2).

Insomma, per i giorni a venire sono attese giornate soleggiate che, nonostante qualche nube al mattino (soprattutto sul Ticino centrale e meridionale), offriranno temperature tra i 3 e i 5 gradi sopra la media pluriennale. Non è ancora venuto il momento di archiviare l'abbigliamento estivo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 11:45:14 | 91.208.130.87