TIPress - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
06.08.2020 - 11:590

Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri

Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così

BELLINZONA - Alptransit e la galleria di base del Ceneri saranno i protagonisti della prima settimana di settembre in Ticino. L'opera verrà infatti inaugurata e consegnata alle FFS. La galleria ridurrà il tempo di viaggio tra Lugano e Bellinzona a circa 15 minuti, a 30 tra Lugano e Locarno (senza interscambio a Giubiasco e con fermata in tutte le stazioni tra S. Antonino e Locarno). Ma l’introduzione completa del nuovo orario inizialmente prevista per il 13 dicembre 2020 slitterà al 5 aprile 2021.

A causa della pandemia da coronavirus, i festeggiamenti si terranno in forma ridotta rispetto a quanto inizialmente previsto. Giovedì 3 settembre la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga incontrerà rappresentanti dei Paesi vicini direttamente interessati dal traffico nord-sud. «La ferrovia di pianura attraverso le Alpi costituisce il fulcro del corridoio per il trasporto merci Rotterdam-Genova. Il suo ruolo è quello di trasferire le merci dalla strada alla rotaia e rafforzare così la protezione delle Alpi e la politica di trasferimento del traffico della Svizzera». 

Venerdì 4 settembre avrà luogo l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma a causa della pandemia la cerimonia si terrà in forma notevolmente ridotta. Tra le autorità presenzieranno la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, il consigliere federale Ignazio Cassis e il presidente del Consiglio di Stato ticinese Norman Gobbi. Parteciperanno inoltre Dieter Schwank, CEO dell'impresa costruttrice della galleria ATG e Vincent Ducrot, CEO delle FFS, gestore della galleria. Durante la cerimonia di apertura si svolgerà la prima corsa di un treno merci attraverso la galleria di base del Ceneri. 

Entrata in servizio - Il 12 dicembre si terrà un evento con ospiti e, il giorno seguente, il primo treno a lunga distanza secondo orario attraverserà la galleria di base del Ceneri. La festa popolare per la rete ferroviaria celere ticinese, programmata a Bellinzona, Lugano e Locarno, avrà luogo nell'estate del 2021.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-25 18:33:53 | 91.208.130.85