Deposit
Villa del Balbianello 
ULTIME NOTIZIE Ticino
CONFINE
12 ore
Scoperta una variante rarissima
C'è solo un altro caso al mondo di questa mutazione, ed è stato riscontrato in Thailandia
CANTONE
16 ore
Una giornata in onore dei logopedisti
Cade il 6 marzo la giornata europea della logopedia, una professione ancora molto poco conosciuta
CANTONE
20 ore
«Il Ticino perderà 18mila abitanti in 30 anni. Occorre agire»
Un'interrogazione di Sabrina Aldi, Laura Riget e Fiorenzo Dadò chiede al governo di chinarsi sul calo demografico
RIVIERA
20 ore
Lodrino, una nuova realtà pronta al decollo
Il Municipio di Riviera ha avviato la procedura federale per richiedere la licenza di gestione dell'ex aerodromo
CANTONE / SVIZZERA
21 ore
Persi 10'000 posti di lavoro in Ticino? Forse un errore
Nella pubblicazione dello scorso 26 febbraio ci sarebbe stato «un errore di elaborazione dei dati»
CANTONE
22 ore
Coronavirus in Ticino: 52 nuovi casi
I nuovi ricoveri sono 8, mentre i pazienti dimessi sono 7
LUGANO
23 ore
A Lugano, sognando di essere alle Hawaii
L'idea del movimento Ticino&Lavoro: poter surfare in città o direttamente sul lago.
CANTONE
1 gior
Notte brava alle scuole medie, l'influencer racconta la sua verità
Davide Lacerenza ha pubblicato su Instagram la sua versione dei fatti.
SVIZZERA
1 gior
La scienza vi chiede di sotterrare le mutande in giardino
L'esperimento di "citizen science" promosso da Agroscope mira a misurare la fertilità dei suoli svizzeri
LUGANO
1 gior
Gestione dell'aeroporto di Lugano, Northern Lights ricorre
La società lamenta la violazione delle regole concernenti gli appalti pubblici.
BELLINZONA
1 gior
Pannelli solari nel semi-svincolo?
La proposta della deputata PPD Maddalena Ermotti-Lepori
LOCARNO
1 gior
Fermati in sette per la "notte brava" alle scuole
La Polizia ha denunciato tutti i partecipanti alla festa alle medie di Locarno. Svariati i capi d'imputazione
CANTONE
1 gior
Luganese "sorvegliato speciale" della settimana
Sono ben 20 le località del Luganese che la prossima settimana potrebbero essere oggetto di controlli mobili.
CANTONE
1 gior
«Alcool e stupefacenti in quelle immagini». Scatta l'interpellanza
La deputata Michela Ris chiede al Governo lumi riguardo i fatti alle medie di Locarno.
LOCARNO
1 gior
Ecco chi è il docente che ha spalancato le porte al festino abusivo
L'insegnante, amante del carnevale e delle feste, è stato sospeso. Con lui c'era anche una giovane donna della regione.
LOCARNO
1 gior
I politici: "Licenziate quel docente"
Commenti di sdegno da parte di politici per il party notturno a base di alcol alle medie di Locarno 1
LUGANO
1 gior
I "no mask" protestano al Liceo Lugano 2
«No tamponi nelle scuole». I test a tappeto al LiLu2 hanno suscitato qualche contestazione questa mattina
CANTONE
1 gior
Cos'è il bilancio partecipativo?
I Verdi di Locarno hanno organizzato su Zoom un incontro per spiegarlo
LUGANO
1 gior
Lungolago a misura di pedone nelle domeniche di marzo
La Città ha deciso di prolungare la chiusura al traffico di domenica, tra le 10 e le 18, sino a fine mese
VIDEO
CANTONE
1 gior
"Follie" alle medie di Locarno: «Atti vandalici incontrollabili»
Un docente è stato immediatamente sospeso dalle sue funzioni.
CANTONE
1 gior
Bottino milionario in Ticino per i pirati del web
I criminali informatici hanno approfittato della pandemia. Il Cantone tira le somme di un anno impegnativo
BELLINZONA
1 gior
Aiuto a negozi e ristoranti: «Impegno premiato»
Inizialmente, il Gruppo aveva ipotizzato la distribuzione di un buono di 20 franchi a tutti i cittadini del Comune.
CONFINE
1 gior
Sciopero dei treni in Italia tra domenica e lunedì
Previsti ritardi e soppressioni dei convogli. Disagi per chi dovrà recarsi in Italia
CONFINE
29.05.2020 - 15:220

Tremezzina riparte dalla bellezza

Tutti gli eventi di Villa del Balbianello e Villa Carlotta

COMO - Insieme per promuovere la Tremezzina. È nata da questa filosofia l’idea della conferenza stampa di oggi che ha visto uniti il Comune di Tremezzina (Como), gli albergatori, e i due principali gioielli del territorio, Villa del Balbianello  e Villa Carlotta. Da parte dei diversi attori del turismo in Tremezzina c’è la volontà di contribuire a una (ri)partenza dopo i forti contraccolpi subiti a causa dell’emergenza sanitaria. Il primo fine settimana di riapertura ha dato segnali significativi e incoraggianti con un fiume di turisti che hanno scelto come meta le località del Lago. Villa del Balbianello e Villa Carlotta hanno aperto da una settimana con numeri incoraggianti fin dal primo week end. 

Ecco i prossimi appuntamenti: 

Villa del Balbianello 

Apertura speciale, martedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, come tutti i Beni FAI, ingresso con contributo libero (solo su prenotazione). Sabato 27 e domenica 28 giugno sono in programma le Giornate FAI all’aperto, iniziativa a livello nazionale dedicata ai luoghi di natura. A Villa del Balbianello, l’attenzione sarà concentrata sugli alberi storici del parco, in particolare sul secolare leccio tanto amato dall’ultimo proprietario della dimora, Guido Monzino, e curato in modo quasi maniacale dallo staff di giardinieri del
complesso. Anche per le Giornate FAI all’aperto ingresso con contributo libero (solo su prenotazione).
Da domenica 21 giugno torna la rassegna Sere FAI d'Estate, visita alla villa e aperitivi con musica e degustazione di food and drink. Eventi e matrimoni si svolgeranno regolarmente dal mese di agosto, con la conferma di circa la metà dei 120 eventi previsti, il rinvio dei restanti alla seconda parte dell’anno o al 2021, e solo 4 cancellazioni. Le visite a Villa del Balbianello si possono effettuare solo su prenotazione online. La Villa si può raggiungere da Lenno a piedi con una passeggiata di mezz’ora attraverso un bosco oppure con servizio taxi-boat. Tutti i giorni (ad eccezione di lunedì e mercoledì non festivi) si potranno effettuare visite libere al bosco, al giardino e ad alcune sale della Villa in questi orari: martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10.30 alle 18.30 mentre sabato, domenica e festivi dalle ore 10.30 alle 19.30.
Per consentire al pubblico di visitare Villa del Balbianello nella massima sicurezza, il FAI si è preoccupato di garantire il pieno rispetto dei principi definiti dal Governo a partire dal
mantenimento della distanza sociale. La visita sarà contingentata per numero di visitatori. Sarà d’obbligo indossare la mascherina per tutta la durata della visita. Saranno inoltre a disposizione dispenser con gel igienizzante sia in biglietteria che nei punti critici lungo il percorso. Il giorno precedente la visita, i partecipanti riceveranno una mail con le indicazioni sulle modalità di accesso e un link da cui scaricare i materiali di supporto, che non saranno più distribuiti in formato cartaceo. In alternativa, i materiali saranno accessibili su supporti digitali grazie a un QR Code scaricabile direttamente in biglietteria. L’accesso alla biglietteria, al bookshop e ai locali di servizio sarà permesso a un visitatore o a un nucleo famigliare alla volta.
Tutte le postazioni di lavoro e le aree comuni saranno sottoposte a igienizzazione costante e proporzionata all’utilizzo. L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°. La prenotazione online è obbligatoria, per effettuarla accedere al sito www.ibenidelfai.it

Villa Carlotta

Ha riaperto il 22 maggio e resterà aperta fino all’8 novembre e nelle festività dell’Immacolata. Il primo fine settimana di apertura ha registrato oltre 1000 visitatori e questo fa
ben sperare per il prossimo futuro. Il suo pubblico abituale è composto da una platea internazionale, molti sono gli stranieri ma numerosi sono gli italiani che lo scorso anno sono stati il 42% dei visitatori su un totale di oltre 230.000 ingressi, posizionandola all’11° posto tra i musei di Lombardia (classifica di Regione Lombardia) e al 6° posto a livello italiano nella categoria “Castelli, ville, palazzi e torri” della classifica del Giornale dell’Arte. Villa Carlotta ha un parco di quasi dieci ettari e il museo ha dei saloni molto ampi, spazi quindi che consentono di  rispettare le misure di distanziamento previste dalla legge. Sono stati studiati e predisposti dei percorsi di visita, sia nel parco sia nel museo. Si tratta di vie a senso unico, con un 
distanziamento tra visitatori singoli o gruppi famigliari, in cui è garantito che le persone non si incrocino, ma abbiano comunque il tempo per visitare in modo sereno e completo sia gli spazi interni che il grande giardino. Molte iniziative sono state riprogrammate ma si sta lavorando per  assicurare la continuità di molti eventi tra cui ad esempio la cerimonia di  riconsegna della Foglia d’Oro di Orticolario il 29 maggio alle ore 12.00 in diretta streaming, a seguire i concerti sulla stagione estiva del Lake Como Festival, in collaborazione con Amadeus Arte e di LACMUS Si sta lavorando anche alla programmazione di visite guidate e di percorsi tematici per i visitatori che decideranno di visitare Villa Carlotta nei prossimi mesi.
Villa Carlotta è un bene dello Stato e pertanto ha cercato di fare la sua parte riservando tariffe agevolate per la famiglia (24 euro per due adulti e i figli fino a 18 anni), oltre che predisponendo una maschera di prenotazione online dove poter scegliere la fascia oraria per la visita al museo e al giardino. Anche per i tesserati FAI si riservano prezzi scontati presentandosi in biglietteria e per gli  abbonati CARD MUSEI REGIONE LOMBARDIA è previsto l’ingresso gratuito.
Per sostenere l’attività dell’Ente e preservare al meglio un patrimonio comune è stato lanciato il progetto Adotta una pianta, salva la Bellezza. Quasi 300 piante del parco sono state classificate, è stato attribuito a ognuna un valore simbolico e sono divenute “adottabili”. Per un anno a partire dalla donazione, l’albero o la pianta di cui il donatore si prenderà virtualmente cura, senza oneri aggiuntivi, sarà a lui intitolata e gli verranno riconosciuti alcuni benefit rispetto all’aiuto offerto. Il progetto ha anche un valore simbolico importante: trasformerà il parco in un giardino di “piante viventi” perché ogni pianta adottata sarà dedicata alla persona che la sosterrà. Una parte dell’introito sarà destinato alla somministrazione di attività didattiche.
L’impegno di Villa Carlotta continua anche sui progetti bando in corso. Uno riguarda il partenariato INTERREG su Marks Monumentale Arboreto Per La Rete Storica E Il Knowledge-Management Di Spazi Innovativi Multifactory E Artistici Tra Italia E Svizzera, cofinanziato dal Programma di Cooperazione Interreg V-A Italia - Svizzera 2014-2020. Un progetto che mira a promuovere il territorio anche attraverso l’istituzione di un nuovo museo in Valle Intelvi che conserverà la collezione di Karl Schmid, progettato da Kengo Kuma.
L’altro progetto riguarda la partnership con il Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale in Beni al sicuro. Trasmettere al futuro: tutela, manutenzione, conservazione programmata. Con il contributo di Fondazione Cariplo, i due enti si impegnano ad affrontare insieme, con processi efficienti e di ampio respiro, la questione della conservazione preventiva dei propri beni. Una sfida essenziale per garantire la trasmissione alle generazioni future di un’eredità complessa, che comprende il patrimonio storico-artistico, paesaggistico e le profonde connessioni sociali ed economiche che inevitabilmente si instaurano con il contesto in cui viviamo. A luglio sono previsti alcuni cantieri-pilota sia nel museo che nel giardino di Villa Carlotta proprio per mettere in atto le azioni di conservazione preventiva utili alla salvaguardia del bene. I giorni 1 e 2 giugno Villa Carlotta sarà aperta con orario continuato dalle 10 alle 18.30. Info: tel. 0344 40405 Fax: + 0344 43689.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-07 08:23:26 | 91.208.130.89