Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
33 min
Uccise la moglie: condannato a diciotto anni di carcere
È colpevole di assassinio il 57enne macedone comparso alle Criminali per il delitto di Ascona
ROVEREDO (GR)
36 min
Equilibri in Municipio di nuovo in discussione
Il Tribunale federale ha accolto in parte il ricorso della sezione Liberale democratica sul conteggio delle schede dell'elezione dell'ottobre 2018
CANTONE
40 min
Un anno impegnativo per il sindacato dei docenti
Dalla pausa per i docenti di scuola dell’infanzia, all’ottimizzazione dei consigli di classe, fino alla riforma del liceo
CANTONE / URI
1 ora
Scontro nel San Gottardo, circa 40mila franchi di danni
L'impatto contro un pullman è costato un bello spavento all'automobilista, che ha effettuato un testacoda prima di andare a sbattere contro la parete della galleria
LUGANO
1 ora
«Ma quale conflitto d'interessi?», Valenzano Rossi risponde alla Lega
La capogruppo PLR sottolinea come la collaborazione, legale, fosse nota da tempo. E rilancia: «Attaccata per indurre al silenzio le voci critiche e per mancanza di argomenti validi»
FOTO
CANTONE
1 ora
Sos Infanzia premia quattro associazioni
Consegnato il riconoscimento in onore di Federico Mari a Malattie Genetiche Rare Svizzera Italiana, Shark Team 2000, Illy e la Sindrome di Goodpasture e ATKYE
FOTO E VIDEO
CENTOVALLI
1 ora
Operazione mozzafiato: cinque campane in volo a Rasa
Video spettacolare sui monti innevati. Claudio Simoni, segretario della “parrocchia”: «È un momento storico per noi»
CANTONE
2 ore
Il prof. Giovanni Pedrazzini in conferenza a Massagno
L'evento, aperto a tutti, permetterà al pubblico di conoscere un luminare del suo ramo, unico ticinese a ricoprire la carica di Presidente della Società Svizzera di Cardiologia
CANTONE
2 ore
Genova e Savona propongono la loro strategia dei trasporti
Dubbi sulla fattibilità della Chiasso-Lugano. Autotrasporto strategico ancora per molti anni a venire
CANTONE
2 ore
Oltre trenta domande sulla politica carceraria
L'interrogazione al Consiglio di Stato si inserisce in un'indagine avviata dal deputato ginevrino Pierre Bayenet
LUGANO
2 ore
Lavori stradali a Viganello, ecco dove fare attenzione
Si terranno di notte, tra il 25 di novembre e il 6 di dicembre
BELLINZONA
2 ore
Haber a Castellinaria: «Chiedo scusa a tutte le donne»
Nell'occhio del ciclone "la performance" sessista dell'attore bolognese domenica sera al festival per ragazzi, soprattutto nei confronti della presentatrice
LUGANO
3 ore
Il LAC supera il milione di presenze
Anche la quarta stagione del centro culturale ha registrato un incremento di pubblico arrivando a quota 280’721
CANTONE
3 ore
Il Mendrisiotto dimenticato e tartassato
Interrogazione di Matteo Quadranti, che chiede al Governo di difendere la stazione internazionale di Chiasso e i momò dal rincaro dei premi di cassa malati e della benzina
FOTO
BELLINZONA
3 ore
Cent'anni di proporzionale a Palazzo delle Orsoline
Una mostra ripercorre le dinamiche che portarono la Confederazione ad introdurre il sistema proporzionale per la ripartizione dei seggi in Consiglio Nazionale
LUGANO
4 ore
Ecco chi ha vinto il premio svizzero Architettura sostenibile
Lo hanno assegnato a Lugano Artecasa e Raiffeisen, a vincere Oppenheim Architecture di Basilea e attivo in tutto il mondo
CANTONE
4 ore
Roberto Bevacqua è il nuovo Capo della Sezione delle finanze del Dfe
Sostituirà Sandro Destefani, ora direttore della Divisione dell'ambiente
GAMBAROGNO
4 ore
Traffico da incubo, torna la “mega rotonda” in zona Pergola
La sua messa in funzione è prevista entro circa 15 giorni. Intanto la colpa delle code viene attribuita anche al cantiere di Luino
CANTONE
4 ore
L'onda verde conquista il Malcantone
Si presenta un neocostituito gruppo ecologista che mira a dare risposte ai problemi urgenti della regione
CANTONE / URI
4 ore
Incidente in galleria, chiuso per un'ora il San Gottardo
Lo scontro, di lieve entità, è avvenuto nella parte urana del tunnel, che è rimasta inagibile fino alle 15
CANTONE
7 ore
Uccise la moglie: «Ma fu omicidio, non assassinio»
La difesa del 57enne autore dell’episodio di sangue verificatosi nel 2017 in un autosilo di Ascona chiede la condanna a quattordici anni di carcere. L’incarto potrebbe tornare al mittente?
MENDRISIO
7 ore
Così una ticinese trasforma le unghie in fenomeno internazionale
Si è concluso di recente il Campionato Internazionale Aestetica Nails Challenge di Napoli. Organizzato dalla momò Claudia Valli. Ecco come è andata
MANNO
7 ore
Prestigioso riconoscimento per un professore della Supsi
Giovanni M. Pavan ha vinto un ERC Consolidator Grant, prestigioso riconoscimento conferito dal Consiglio Europeo della Ricerca
LUGANO
8 ore
La Lega contro Valenzano Rossi: «Ha ricevuto soldi da Lugano Airport?»
Un'interpellanza punta a far luce su un presunto conflitto d'interessi della capogruppo PLR in Consiglio comunale
CHIASSO
8 ore
Sacchi biodegradabili e distribuzione di acqua per salvare l'ambiente
Lo chiede un'interrogazione presentata al Municipio da Patrizia Wasser
LUGANO
19.10.2019 - 11:560

Blitz al Blu Martini: «Perché sempre gli stessi locali?»

Omar Wicht intende interrogare il Municipio sul controllo effettuato questa notte all’esercizio pubblico. «Nel salotto luganese degli aperitivi gira ben di peggio»

LUGANO - «Ma sempre lì vanno». È questa la prima reazione che Omar Wicht ha avuto questa mattina venendo a conoscenza del controllo della polizia eseguito questa notte al Blu Martini, in via al Forte.

Il consigliere comunale leghista ha quindi deciso che interrogherà il Municipio per capire «come mai ci si accanisce tanto con controlli di prevenzione sui soliti locali notturni, sulle solite fasce d’orario (2.00-5.00), ma non si va mai a “spulciare” nei locali dei “famosi” aperitivi serali, del mercoledì e giovedì sera del salotto luganese, molto ben frequentati e movimentati». Una critica a quei locali che «hanno avuto la concessione fino alle 2» e dove «gira ben di peggio».

Wicht sostiene di non criticare la necessità di eseguire i controlli ma, a suo dire, «a Lugano ci si accanisce sempre contro i soliti».

Commenti
 
anndo76 1 mese fa su tio
forse perche' sempre oltre la capienza consentita e giro di stupefacenti ? magare chiederselo non farebbe male...la gente parlaaa e il pulotta interviene
Mattiatr 1 mese fa su tio
@anndo76 Casualmente la polizia controlla dove ci sono le infrazioni, non nelle zone sensibili in cui sarebbe scontato sperare di non trovarle. Mi riferisco per esempio alle piazze centrali, le scuole, servizi di pubblica utilità (stazioni, ...) e ovviamente con controlli parlo anche di quelli stradali.
MIM 1 mese fa su tio
@anndo76 Solo al Blu Martini? Forse non vogliono dare problemi ai locali frequentati dai colletti bianchi di zona?
Kevin Fiumara 1 mese fa su fb
Perché sempre gli stessi? , perché forse continuano a succedere cose nei soliti posti? Sveglia raga non ci vuole un genio a capire che in quel posto c’è solo merda , droghe varie che girano fuori e dentro , persone che si accoltellano 🤦🏼‍♂️ e poi c’è gente che vuole tenerlo aperto😂
Marika Chiele 1 mese fa su fb
Perché sanno dove gira la droga e chi la fa girare! Se il proprietario lascia fare forse è perché in fondo ha le mani sporche pure lui
Cinzia Giugliano 1 mese fa su fb
Infatti chissà come mai sempre i soliti locali 🤔😂
Cristina Fraschina Barrella 1 mese fa su fb
Magari perché sono sempre gli stessi locali che non sono in regola???
Fausto Foster Magro 1 mese fa su fb
Perché non paga la tangente. . .
Emerson Gnagnagno Zifonella 1 mese fa su fb
Forse pure il fatto che ci siano stati accoltellamenti all'esterno può essere un fattore, chissà..
Pietro Rezzonico 1 mese fa su fb
Come mai non fanno controlli simili al macello??!!
Emily Cardoville 1 mese fa su fb
Forse perché la violenza e lo spaccio sono concentrati soprattutto in quei locali? #genius
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Emily Cardoville e in quelli che sembrano x bene e perfettini e infighettati cè di peggio!!ma...gira la lugano bene..i ricconi...e i fa nagott
Salvatore Nieddu 1 mese fa su fb
Alessandro Milani sono d’accordo
Alessandro Rusconi 1 mese fa su fb
Jac Reyes
Zarco 1 mese fa su tio
I controlli sono per me sempre ben accettati, certo che altri posti non di vergi nelle , sembrano intaccabili!!!!!!
don lurio 1 mese fa su tio
Hanno fatto bene anzi benissimo .Mi domando come tale esercente segnala che non si va mai a spulciare altri locali. Vergogna pensa per il suo locale e se é a conoscenza che in altri locali gira ben di peggio lo segnali alla Polizia e se tale come consigliere comunale non trova altro da interrogare il Municipio dia le dimissioni.
centauro 1 mese fa su tio
@don lurio Beh in effetti la polizia si guarderebbe bene dal controllare locali frequentati da personaggi appartenenti alla vita pubblica come professionisti, politici e parenti tutti.
marco17 1 mese fa su tio
Ecco l'esempio tipico delle baggianate da bar che finiscono in politica perché ci sono in giro politicanti come questo qui che non sanno fare altro che riciclare chiacchiere. Vai a fare un corso per imparare a esprimerti correttamente in italiano che sarebbe meglio.
vulpus 1 mese fa su tio
Tanta enfasi su un controllo che è durato oltre 3 ore con grande spiegamento di forze( chissà quanto sarà costato), controllando 207 persone con un risultato positivo: niente di irregolare. Tale consuntivo lo possono fare quotidianamente girando in certe zone della città....
Mattiatr 1 mese fa su tio
@vulpus Più che altro i frequentatori del locale hanno ricevuto un rimborso in cado di entrata a pagamento?
seo56 1 mese fa su tio
A quando un blitz all’ex macello??
Bayron 1 mese fa su tio
Se la Polizia mettesse quelle energie contro i molinari a quest’ora il “capitolo” ex macello sarebbe solo un lontano ricordo..
De Da 1 mese fa su fb
E quindi perché le solite infrazioni???
Treccani Danilo 1 mese fa su fb
Lugano by night traffico di stupefacenti da sempre, nulla di nuovo 👍🏻
Suggestioni Acca 1 mese fa su fb
Treccani Danilo ma se non hanno trovato nulla ?
Treccani Danilo 1 mese fa su fb
Suggestioni Acca Lugano e là maggior piazza per droga da sempre, non trovano nulla perché si spaccia negli appartamenti, più semplice.
Suggestioni Acca 1 mese fa su fb
Manica di buffoni rompi palle
Nicklugano 1 mese fa su tio
Fasctidi grass...
Alessandro Milani 1 mese fa su fb
Bravo omar!negli altri locali che nn controllanobdove ci sta la lugano bene..fira altra roba?ci potrebbero fare la coppa del mondo di sci
Davide Motta 1 mese fa su fb
Perché ce ne sono altri?
Paola Grossi 1 mese fa su fb
Davide Motta ahahhahaha
Anna Poletti 1 mese fa su fb
Yaren Gül
Filippo Gaiani 1 mese fa su fb
Perché sempre gli stessi? Perché ci sono solo quelli....
Vi In 1 mese fa su fb
Grande Omar!!!
Ugo Norsa 1 mese fa su fb
chissà perché.....🤪
Afeni Liotta 1 mese fa su fb
Che domanda del cazzo quando si entra in quel posto c’è un arietta... dai su
Florian Flo 1 mese fa su fb
E come dargli torto.. cominciate ad andare a fare le retate nei posti fighettini di lugano al posto di fare i cobra11 per 3 cannette..
Elsa Lopes 1 mese fa su fb
Qualcuno che ha capito sono totalmente d’accordo!
Fra Slurp 1 mese fa su fb
È come se un noto frequentatore del parco Ciani si chiedà perche controllano sempre lui e non la cassiera della Migros. Non parlo del locale in questione... ma dei locali notturni in generale.
Riccardo Cop 1 mese fa su fb
Fra Slurp il problema è che i noti frequentatori del Parco Ciani non li controlla mai nessuno... fatti un giro al parco in pausa pranzo (non di notte) in una bella giornata di sole e poi mi dici...
Elena Re 1 mese fa su fb
Riccardo Cop verissimo, anche di pomeriggio con la pioggia. É un problema di qualsiasi ora 😡 e si parla di un parco in centro frequentato da mamme con bambini, oltre che anziani, giovani, sportivi e turisti. Bella immagine! E sotto gli occhi di tutti..
Riccardo Cop 1 mese fa su fb
Elena Re h24, 7/7!!! Lo scorso inverno neanche la neve li ha fermati 😂
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 19:11:44 | 91.208.130.89