Tipress
BELLINZONA
19.08.2019 - 11:570

Ufficio postale di Claro, confermata la chiusura e il ricorso a alla PostCom

La Città di Bellinzona ribadisce la disponibilità di accogliere l’agenzia presso lo sportello comunale di quartiereL

CLARO - Sono passati alcuni mesi dalla consegna della petizione contro la chiusura dell’ufficio postale di Claro, promossa dall’associazione di quartiere di Claro “CLARO VIVA” e dai consiglieri comunali R. Keller, L. Calanca, G. Deraita e B. Gianini.

Nel frattempo La Posta ha confermato al Municipio di Bellinzona la decisione di chiudere l’ufficio postale di Claro e trasformarlo in agenzia postale. Grazie anche alla petizione con più di 2400 firme raccolte in poche settimane, il Municipio ha confermato di voler presentare ricorso alla PostCom (Commissione federale delle poste), la quale dovrà valutare la legittimità della decisione de La Posta.

In caso di conferma della chiusura, la Città di Bellinzona ribadisce la disponibilità di accogliere l’agenzia presso lo sportello comunale di quartiere, così come discusso già mesi fa in un incontro tra il sindaco Mario Branda ed il Comitato di CLARO VIVA.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 21:18:12 | 91.208.130.87