tipress
CHIASSO
02.08.2018 - 18:000

«Fosse per loro, le auto dovrebbero sparire»

Rally Ronde del Ticino: l'organizzatore Massimo Beltrami spara contro gli ambientalisti. E si dice tranquillo: il Cantone - informa - ha autorizzato la corsa

CHIASSO - Il rally romberà per le strade del Mendrisiotto. Massimo Beltrami, il patron della manifestazione, ha già in tasca il permesso delle autorità. La mail che autorizza la corsa sportiva più discussa del Ticino è stata già inviata da Camorino agli organizzatori e ai Comuni interessati. Compresi Chiasso e Novazzano. «Abbiamo notificato la decisione martedì 31 - conferma il capo della Sezione della Circolazione Cristiano Canova - non dovrebbero esserci problemi». 

Visti i precedenti, c'era comunque da aspettarsi scintille. Le polemiche non erano mancate l'anno scorso: nel distretto più inquinato della Svizzera italiana, un ricorso è arrivato fino al Tribunale amministrativo cantonale. Quest'anno il Municipio di Balerna ha già negato il permesso alla gara nei propri confini.

Per ora non risultano nuovi ricorsi. E il padre dell'evento Massimo Beltrami, raggiunto da tio.ch/20minuti, si è detto tranquillo. «Le polemiche sono inutili. Fosse per i contrari, nel Mendrisiotto semplicemente non dovrebbero circolare auto tutto l'anno» commenta l'imprenditore. «Parliamo di poche decine di persone, a fronte delle 5mila che hanno seguito la corsa a Chiasso nella passata edizione». 

A marzo, però, il Tram ha dato ragione agli ambientalisti. 

«Per questo abbiamo cambiato le date. Spostando l'evento oltre il limite del Piano di risanamento dell'aria, che termina il 31 agosto. La gara è organizzata per il primo settembre, ore 8.30». 

Un giorno di differenza...

«È chiaro che cambia poco. Ma formalmente siamo in regola. E difatti la Sezione della circolazione ha dato il suo benestare». 

Nelle scorse ore sono trapelate informazioni contrarie.

«L'autorizzazione risale a venerdì, e parla chiaro. Il rally si farà, il programma è pubblico». 

E l'inquinamento? L'ozono oltre i limiti? 

«Il percorso sarebbe più trafficato senza il rally. Saranno un'ottantina di auto, per un'ora e mezza. A Lugano per gli Harley Days arrivano molti più veicoli, e nessuno dice nulla. Ci sono due pesi e due misure, ma il buonsenso alla fine prevale». 

Commenti
 
albertolupo 1 anno fa su tio
Si può anche capire chi non sopporta i verdi e le loro critiche, che a loro volta sono comprensibilissime: si concede una gara automobilistica ad un giorno dalla scadenza del divieto, con i più delle prove al di qua della data, nella zona più inquinata del Cantone, con livelli di inquinamento altissimi. Se non è provocazione questa... E la tanto richiesta coerenza (ma chi ha detto che i verdi sono favorevoli ai raduni Harley, agli show aerei ecc. e che non ce ne sono di quelli che vanno solo con i mezzi pubblici?), si potrebbe chiederla al ministro Zali, che al posto di inventare misure “ecologiche” inapplicabili (tassa sui posteggi per dirne una), potrebbe cominciare a fare quello che è già di sua competenza.
madras 1 anno fa su tio
Cari verdi io vi rispetterò e vi riconoscerò come tali solo quando ognuno di voi sarà senz'auto e andrà solo in bicicletta, quando nelle vostre case non ci saranno elettrodomestici e riscaldamento perchè tutto ciò inquina. Quindi iniziate a dare il buon esempio e senzza bleffare mi raccomando.
GI 1 anno fa su tio
sempre la stessa solfa....fosse brutto tempo, freddo e ventoso.....non sono così certo che si porrebbe il problema....
Mirko Zxy 1 anno fa su fb
Swiss Harley Days 2017”, le cifre di una quattro giorni a tutto gas Circa 100’000 persone e 30’000 moto sono giunte a Lugano da tutta Europa per la 5a edizione della manifestazione - Quante sono le auto del rally ? Verdi con i paraocchi come i muli , hanno preso di mira il rally e il resto non lo vedono ! Ridicoli ???
Nicklugano 1 anno fa su tio
E bravi i nostri verdi… prima di sparare sul rally, guardate la Chiasso-Lugano e la Ponte Tresa-Lugano in un normalissimo giorno di lavoro: ed è un Rally che inquina? Che facciamo, aboliamo i frontalieri ?
Laika1 1 anno fa su tio
@Nicklugano Magari!!!!
madras 1 anno fa su tio
@Nicklugano IO ci sto !!
centauro 1 anno fa su tio
@madras Poi vai tu a impastare la malta con lo stesso stipendio??
centauro 1 anno fa su tio
@Laika1 Poi vai tu ad asfaltare le strade con lo stesso stipendio??
wrxsti 1 anno fa su tio
avanti così che ci stiamo isolando dal mondo, complimenti hai verdi.. w il Rally!!
Sciacallo 1 anno fa su tio
Il Rally è inquinante, diseducativo (incita ad uno stile di guida poco intelligente ed ecologico), e talvolta persino pericoloso. Farlo al 31 agosto è semplicemente un'ulteriore provocazione. Poi tutti d'accordo, dobbiamo batterci contro le 60'000 auto che entrano ogni giorno, contro il traffico di transito che passa dal Ticino e che non lascia qui neanche un franco (chi è che era favole al raddoppio del gottardo già?), e le gare ciclistiche hanno un impatto ambientale che andrebbe certamente ridottto. Nulla toglie che il rallly è una boiata inutile e del tutto evitabile.
beta 1 anno fa su tio
@Sciacallo Di boiata inutile , probabilmente, c'é solo uno che si firma ... sciacallo ed é seguito da un ... ul cunuli . Sicuramente il Ticino con due cime simili andrebbe meglio ?????
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Sciacallo Condivido con beta. E se il rally invece spronasse i piloti a guidare fuori dai limiti solo nelle occasioni in cui è concesso? Basterebbe avere una pista che non costi troppo in cui esercitare una guida un po' allegra per sfogarsi e forse si eliminerebbero le scene da circuito che si trovano a volte nelle valli.
centauro 1 anno fa su tio
@Sciacallo Ancora non ti sei reso conto di quanto inquina il pc che stai utilizzando per navigare in internet!!!!
beta 1 anno fa su tio
@Mattiatr È quello che dico e scrivo da tanti, troppi, anni . Un circuito in cui tutti possano vedere e capire i limiti dei loro veicoli e forse ci sarebbero meno incidenti e sempre forse, un qualche ferito o morto in meno . Costerebbe meno di quello che normalmente si sperpera e che non dà risultati palesi . Buona serata .
Alessandro Kom 1 anno fa su fb
E le code al San Gottardo, quante gare di rally dovrebbero fare per eguagliare un paio d’ore di auto che si muovono a 3 km/h?
Mirko Zxy 1 anno fa su fb
Con il motore acceso anche quando sono ferme !
Ul Cunili 1 anno fa su tio
unica soluzione? Benzina a 100.- al litro poi se vogliono fare il rally va bene...
madras 1 anno fa su tio
@Ul Cunili Per lei la porterei a 1000.- al litro sciur Ul Cunili !!
beta 1 anno fa su tio
Verdi ? Il peggio del peggio pur di dare contro si taglierebbero anche le palline .
Roki 1 anno fa su tio
I fuochi d'artificio di questa sera a Lugano genereranno un inquinamento di migliaia di volte superiore al Rally!
Um999 1 anno fa su tio
@Roki Non è vero e poi non fanno rumore
siska 1 anno fa su tio
@Roki Esatto Roki, il rally mi piace e poi per quel paio d'ore con con un'ottantina di auto é entusiasmante vederli sfrecciare. I cari verdi mi hanno deluso da parecchio tempo, si stanno bevendo il cervello e non si rendono più ed inesorabilmente conto che, inquinano di più le automobili con targhe ITA e targhe CH che transitano ogni santo giorno e come i fuochi d'artificio super inquinanti che a Lugano li sto sopportando da ben quasi un'ora con una nuvola di polvere che si é formata e che sembra una nuvola di nebbia..ecco in questo i verdi non dicono un cip. Mia madre 85enne con una malattia neurologica guarda a caso si é agitata non poco a causa dell'assordante rimbombo tra i palazzi. Scusa se ti ho risposto ma la tua frase é azzeccata!
siska 1 anno fa su tio
@siska Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ....
Giuseppe Casartelli 1 anno fa su fb
??????????
malcantone 1 anno fa su tio
Quante auto transitano a chiasso durante il resto dell’anno? ... e quanti vanno a mendrisio al fox town e al serfontana a chiasso? W il rally!
gigipippa 1 anno fa su tio
@malcantone Al Fox town i turisti arrivano col Boeing dalla Cina, ma va bene. Va anche bene il fiore del Botta, lo splash & spa del Cattaneo perché non consumano energia ed i turisti arrivano con la bicicletta riciclata.
malcantone 1 anno fa su tio
Fran soffocano nello smog ma non per il rally. Per piacere
Jean Maier 1 anno fa su fb
Grande Max .....
gabola 1 anno fa su tio
Comunque commentando il titolo,fosse x loro le auto dovrebbero sparire,si ma solo quelle degli altri
miba 1 anno fa su tio
Fa caldo ed è la stagione delle angurie. Gli ambientalisti sono perfettamente in tema: verdi fuori e rossi dentro!
Pat Pedro 1 anno fa su fb
In bocca al lupo Max! Mola mia???
gabola 1 anno fa su tio
Nessuno ha per caso guardato la corsa di biciclette a lugano? Piu auto al seguito che corridori,ma mai qualcuno che dica qualcosa,tutti gli anni la solita solfa,siete patetici,w il rally
Stelio Capponi 1 anno fa su fb
Fosse per loro.....le auto "degli altri" dovrebbero sparire....?????
roma 1 anno fa su tio
Buon rally.
Fran 1 anno fa su tio
Ma si.Tanto a Mendrisio e Chiasso già soffocano nell'inquinamento, cosa vuoi che sia un po' di spüzza in più ????
malcantone 1 anno fa su tio
Oltretutto la maggioranza dei veicoli é a norma. Basta rompere. Al festival di Locarno vanno tutti in bicicletta e alla bachicca e al gran premio di primavera? Avete veramente rotto! Le colonne estive per le vacanze che no lasciano un centesimo nel nostro cantone ? I rott i ball
Martin Zlogleda 1 anno fa su fb
A buttare la spazzatura però ci vanno in auto ne?
Max Negri 1 anno fa su fb
Speciali in Leventina o Blenio quando? Ultimamente sembra il Rally del Sottoceneri ... ?
madras 1 anno fa su tio
I 65000 frotalieri gionalieri quelli non inquinano, obbligarli ad entrare tutti ma dico tutti con i mezzi publici. !!
Um999 1 anno fa su tio
@madras Nooo e allora come facciamo in futuro a picchiarci sui gioielli di famiglia? Siamo bravi a criticare le piccole manifestazioni che tentano a risvegliare il morto ma non ci curiamo delle patologie gravi che ci hanno o ci stanno ammazzando.
centauro 1 anno fa su tio
@madras Giusto, ma dovranno essere le aziende che li hanno assunti a pagargli gli abbonamenti.......inoltre i ticinesi possessori di auto con potenze oltre un certo limite dovranno pagare tasse esorbitanti per la salvaguardia dell'ambiente......basta vedere certe auto di lusso che circolano per le strade!!!!....e non sono poche!!!
beta 1 anno fa su tio
@centauro Geloso, invidioso, di chi si può permettere certe auto ???
centauro 1 anno fa su tio
@beta Ma di cosa devo essere invidioso???? io ho la mia Mini Cooper da 90 KW della quale ne vado fierissimo e non la cambierei con nessun altra!!!!!!
Mara Athena 1 anno fa su fb
Si e le gare ciclistiche non inquinano ... ah no .. ?
Denny Kirby Alliata 1 anno fa su fb
Non diamo visibilità a queste persone prive di ogni ragione. Cercano unicamente di ottenere visibilità per i loro futili scopi. Il rally si farà punto, che piaccia loro o no.
Angelo Ige Maccarinelli 1 anno fa su fb
Massimo Beltrami numero 1????
Daniele Fantoni 1 anno fa su fb
magari sono i primi a usarla x fare 200 mt....!!!!!!
Ale Cere 1 anno fa su fb
Grande Max....
Hans Ruch 1 anno fa su fb
Grande #MAX ??✌?
Damiano Iannino Schipilliti 1 anno fa su fb
Scommetto che però anche loro hanno auto e non usano i mezzi
lügan81 1 anno fa su tio
Come rally esiste anche quello elettrico...
Um999 1 anno fa su tio
@lügan81 Certo anche le moto le bici i telefonini etc. Oramai tutto è elettrico ma la domanda successiva è come viene prodotta tutta questa corrente o come verrà prodotta quella che ci servirà in modo esponenziale in più per il futuro? Per lo stesso principio dovremmo buttare via anche i telefonini e ritornale con candele e lumini. Il progresso con il proprio costo va affrontato in tutte le sfaccettature non solo quello che ci conviene o ci aggrada. Niente di personale.
pontsort 1 anno fa su tio
@Um999 In ogni caso si inquina meno con una centrale a benzina che alimenta 1000 auto piuttosto che 1000 auto a benzina. Perché una centrale permetterebbe di recuperare pure l'energia termica che rappresenta il 70% be viene sprecato in un'auto
Simone Canepa 1 anno fa su fb
Ambientalisti...i meeting aerei, dove un aereo inquina quanto 10 auto, senza contare il rumore che per gli animali non è piacevole, i fuochi d artificio per eventi che non sono il compleanno della patria inquinano, pure quando passa il tour de suisse, le moto, le auto che seguono i ciclisti inquinano, ma li non si dice nulla...? Io mi chiedo, perché tutto questo lamentarsi per un evento che fanno 1 weekend all'anno...?
Damiano Iannino Schipilliti 1 anno fa su fb
Estto .. che impatto ambientale ha un tour ciclistico? Manca dall elenco i vari elicotteri che seguono la gara
Luigi Romano 1 anno fa su fb
Mi piacerebbe sapere se questi pseudi verdi vanno in giro in auto o in bicicletta per non inquinare
Patrizia Franchini 1 anno fa su fb
Luigi Romano Molti sì, alcuni no. Ma se lo fanno è perché sono nelle condizioni di farlo.
ratpics 1 anno fa su tio
W il rally! Abbasso le Prius! Haha. :-)
Gus 1 anno fa su tio
Zali e Gobbi avranno il loro giocattolo
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 12:52:20 | 91.208.130.87