tipress
CANTONE
31.07.2018 - 16:130

Casinò di Campione, l'OCST si mette a disposizione dei lavoratori residenti in Svizzera

Il sindacato sostiene l’appello al Governo italiano per «tempestivo intervento finalizzato ad evitare il tracollo della storica Comunità campionese»

LUGANO - L’Organizzazione Cristiano Sociale del Cantone Ticino, in aperta solidarietà con il personale del Casinò di Campione, sostiene l’appello lanciato dai sindacati italiani tramite una nota congiunta al Ministero dell’Interno italiano, che richiede un «tempestivo intervento finalizzato ad evitare il tracollo della storica Comunità campionese».

«La giustizia dovrà fare il suo corso e chi ha colpe dovrà assumersi le proprie responsabilità» ha commentato il segretario nazionale della Fisascat Cisl Fabrizio Ferrari, al quale l'OCST si accosta. «Di certo non vi sono responsabilità in capo ai seicento lavoratori che stanno vivendo in questo momento qualcosa di surreale che ha stravolto le loro vite in poche ore e che verte in una incertezza senza tempo».

Il sindacato OCST sottolinea di voler continuare a sostenere questo appello tramite azioni concrete condivise con i partner sindacali italiani. Quindi informa i lavoratori del Casinò residenti in territorio elvetico, indipendentemente dal tipo di permesso in loro possesso: «Avete diritto alle indennità di disoccupazione in Svizzera qualora possiate giustificare di aver lavorato negli ultimi 2 anni per almeno 12 mesi (1 anno di lavoro). Il diritto viene accordato a partire dal giorno di annuncio in disoccupazione, che deve essere effettuato quindi il più presto possibile presso gli Uffici Regionali di Collocamento (occorre annunciarsi presso l’Ufficio presente nel distretto dove si risiede)».

«Gli assicurati - prosegue il sindacato - dovranno poi rivolgersi presso la Cassa Disoccupazione Cristiano Sociale/OCST (con sede a Chiasso, Mendrisio, Massagno/Lugano ecc.) per ottenere le informazioni sul diritto alle prestazioni. Dopo l’annuncio in disoccupazione, sarà necessario compilare i formulari utili per l’ottenimento del diritto alle indennità tra i quali il modello PDU1 che la Cassa si impegnerà ad ottenere direttamente dall’INPS di Como».

La Cassa Disoccupazione OCST ha predisposto un aiuto concreto ai lavoratori residenti in Svizzera del Casinò di Campione aiutandoli nella compilazione della documentazione richiesta, rispettivamente richiedendo il modello PDU1 direttamente all’INPS competente.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 12:53:41 | 91.208.130.89