+ 8
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
7 ore
Stralciate le accuse nel caso Consonni
Il principio "ne bis in idem" scagiona gli imputati
BELLINZONA
8 ore
Col casco in testa, a caccia delle buche killer
Un credito di 3 milioni di franchi per risistemare le piste ciclabili della Capitale. Lo chiede il municipale Christian Paglia. Ecco il nostro video
BELLINZONA
10 ore
Oggi Pronzini ha parlato «troppo», è polemica
Dieci interpellanze su 12 erano del deputato Mps. Le discussioni slittano, e tra i banchi del Gran Consiglio volano stracci
CANTONE
10 ore
«Anche per me l'influencer non è una professione»
Manuele Bertoli ha risposto all'interpellanza del PC sull'evento organizzato alla città dei mestieri di Bellinzona
LUGANO
10 ore
Cantiere in via Maraini: «Nessun pericolo»
La Città di Lugano fuga i dubbi sollevati la scorsa settimana da Sara Beretta Piccoli circa i rischi relativi alla presunta presenza di amianto
CANTONE
11 ore
Sostenibilità, per i Verdi serve un organo responsabile
Si occuperebbe di tradurre in effettiva azione politica un concetto «che altrimenti rischia di rimanere solo un termine vago»
CANTONE
11 ore
Batteri nei ristoranti, ecco cosa è stato trovato
Il laboratorio cantonale ha effettuato analisi in un centinaio di esercizi ticinesi. I risultati delle indagini
CANTONE
11 ore
Non è terrorista, ma rischia di finire in una struttura chiusa
L'uomo, che soffre di schizofrenia, ha aggredito una guardia durante la sua detenzione
MAGGIA
12 ore
Un fenicottero rosa atterra in Ticino
Si tratta della seconda segnalazione da sempre di questa specie nel nostro Cantone
CANTONE
12 ore
Maestro interrogato: prosciolti i due poliziotti
Si è concluso con un'assoluzione il secondo processo a due agenti della Cantonale. Erano accusati di sequestro di persona e abuso di autorità
CANTONE
14 ore
Galleria di base del Ceneri: luce verde all'esercizio di prova
L'Ufficio federale dei trasporti ha dato l'autorizzazione ad AlpTransit San Gottardo per l'inizio dei test che avranno luogo tra marzo e fine agosto
CANTONE
08.06.2016 - 15:050
Aggiornamento : 17:50

“I Borghi più belli della Svizzera” parte dal Ticino

Fondata nel nostro cantone, l'associazione ha raccolto le prime due adesioni: Morcote e Poschiavo

LUGANO - In Italia, Francia e Spagna associazioni come “I Borghi più belli d’Italia” o “Les Plus Beaux Villages de France” sono attive ormai da anni e svolgono un’importante opera di promozione e tutela dei borghi più caratteristici che i rispettivi Paesi hanno da offrire. Sulla scia di queste esperienze e forte della recente adesione, nella Svizzera italiana, dei primi due comuni di Morcote e Poschiavo, la neonata associazione “I Borghi più belli della Svizzera” si prefigge di diventare una piattaforma per far conoscere e valorizzare le perle che il nostro Paese ha da offrire.

Nella gallery trovate i due comuni che hanno già aderito al progetto, quelli che stanno valutando di partecipare e alcuni dei “candidati” cui l’associazione si propone.

Grandson, Gruyères e Saint-Ursanne in arrivo

Il cammino verso l’obiettivo di aggiungere nuovi borghi in tutta la Svizzera ─ nel prossimo futuro vagliati da un comitato scientifico ─ è già iniziato: oltre al sostegno di Poschiavo e Morcote, Gruyères (FR) e Grandson (VD) decideranno a breve sulla loro adesione. Saint-Ursanne (JU) è già quasi della partita. «Vogliamo creare sinergie fra i borghi per promuovere le loro peculiarità e la loro offerta culturale ed enogastronomica», ci spiega il presidente, Kevin Quattropani.  

«Molti giovani si interessano al nostro patrimonio, ne siamo felici»

Su Facebook, dove è attiva da circa un anno (facebook.com/borghisvizzera), l’associazione ha già raccolto oltre 5mila “like”. «Quasi il 20% di chi ci segue ha meno di 24 anni… un interesse nel patrimonio del nostro Paese che non per forza ci aspettavamo da un pubblico così giovane, ma che ci rende felici», sottolinea il presidente.

«Orgogliosi di essere nati in Ticino»

Dopo Morcote e Poschiavo, le ulteriori proposte per la Svizzera italiana potrebbero essere, fra le altre, Lavertezzo, Giornico e Rasa. «L’associazione è fiera che sia stato Poschiavo (Borgo di una regione peculiare come il Grigioni italiano) ad essere tra i primi ad aderire e a credere in questo progetto», indica “I Borghi più belli della Svizzera” in un comunicato. «Per quanto riguarda il Ticino, poi, quale Borgo più idoneo a rappresentare per primo il Cantone a livello nazionale se non Morcote?», continua. Pur «orgogliosa di essere nata in Ticino», l’associazione ricorda però infine di essere decisa a operare a livello nazionale, «senza distinzioni né regionalismi».

 

Morcote Kevin Quattropani (I Borghi più belli della Svizzera)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
Radu Iliuta 3 anni fa su fb
Realmente belli
rojo22 3 anni fa su tio
Parte dalla Svizzera italiana: fino a poco fa era nei Grigioni...
rojo22 3 anni fa su tio
@rojo22 ... Poschiavo...
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@rojo22 La svizzera italiana comprende Ticino e parte dei Grigjoni (dove si parla l'italiano)... non lo sapevi?... hai hai hai!!!... :-)
rojo22 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato appunto. non parte solo dal Ticino
rojo22 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato leggi il titolo
GATTOVERDE 3 anni fa su tio
Bella la foto di Morcote....ma se allarghiamo il campo la cartolina cambia d'aspetto :-(
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-18 04:44:34 | 91.208.130.86