+8
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
26 min
Il telelavoro non cambia la situazione sui bus
Interpellanza PPD al Consiglio di Stato: «Perché non fa qualcosa invece di chiedere a Berna di intervenire?»
CANTONE
1 ora
Un computer per tutti
La mozione del Partito comunista chiede di dotare gli allievi delle scuole medie di un dispositivo informatico personale
CHIASSO
3 ore
Soldi non dichiarati in dogana, fermate tre persone
Si tratta di un italiano e di due tedeschi, per un ammontare complessivo di 76'000 euro
MENDRISIO
3 ore
«Mia figlia ha paura ad andare a scuola così»
Bus strapieno per gli allievi delle medie. La testimonianza di una mamma. Le autorità, per ora, osservano.
CASTEL SAN PIETRO
3 ore
Quando la cena (da asporto) te la prepara il sindaco
Otto sindaci momò prenderanno parte a una gustosa iniziativa.
CANTONE
15 ore
Lo sfogo del broker: «Il Covid ha fatto scappare i clienti»
Le difficoltà di chi lavora a provvigione. «Non abbiamo uno stipendio minimo, e nessun aiuto».
CANTONE
16 ore
Incidente nella galleria del San Gottardo
Il tunnel resta chiuso almeno fino alle 17.40
FOTO
BELLINZONA
16 ore
Ecco i candidati PLR al Municipio
Sono giunti a conclusione i lavori di completamento della lista per la prossima elezione.
CANTONE
18 ore
«Vogliamo controlli sistematici alla frontiera»
È la rinnovata richiesta del Governo ticinese a Berna. Anche se la situazione epidemiologica sta migliorando
BISSONE
20 ore
Incidente in A2: chiuso il tunnel
Circolazione bloccata nella galleria di San Nicolao, disagi al traffico
TICINO
22 ore
«Sono orgoglioso del mio Ticino»
Ignazio Cassis parla da ex medico cantonale e da ticinese. «Bene la gestione della pandemia, ma la morte non sia tabù»
CANTONE
08.06.2016 - 15:050
Aggiornamento : 17:50

“I Borghi più belli della Svizzera” parte dal Ticino

Fondata nel nostro cantone, l'associazione ha raccolto le prime due adesioni: Morcote e Poschiavo

LUGANO - In Italia, Francia e Spagna associazioni come “I Borghi più belli d’Italia” o “Les Plus Beaux Villages de France” sono attive ormai da anni e svolgono un’importante opera di promozione e tutela dei borghi più caratteristici che i rispettivi Paesi hanno da offrire. Sulla scia di queste esperienze e forte della recente adesione, nella Svizzera italiana, dei primi due comuni di Morcote e Poschiavo, la neonata associazione “I Borghi più belli della Svizzera” si prefigge di diventare una piattaforma per far conoscere e valorizzare le perle che il nostro Paese ha da offrire.

Nella gallery trovate i due comuni che hanno già aderito al progetto, quelli che stanno valutando di partecipare e alcuni dei “candidati” cui l’associazione si propone.

Grandson, Gruyères e Saint-Ursanne in arrivo

Il cammino verso l’obiettivo di aggiungere nuovi borghi in tutta la Svizzera ─ nel prossimo futuro vagliati da un comitato scientifico ─ è già iniziato: oltre al sostegno di Poschiavo e Morcote, Gruyères (FR) e Grandson (VD) decideranno a breve sulla loro adesione. Saint-Ursanne (JU) è già quasi della partita. «Vogliamo creare sinergie fra i borghi per promuovere le loro peculiarità e la loro offerta culturale ed enogastronomica», ci spiega il presidente, Kevin Quattropani.  

«Molti giovani si interessano al nostro patrimonio, ne siamo felici»

Su Facebook, dove è attiva da circa un anno (facebook.com/borghisvizzera), l’associazione ha già raccolto oltre 5mila “like”. «Quasi il 20% di chi ci segue ha meno di 24 anni… un interesse nel patrimonio del nostro Paese che non per forza ci aspettavamo da un pubblico così giovane, ma che ci rende felici», sottolinea il presidente.

«Orgogliosi di essere nati in Ticino»

Dopo Morcote e Poschiavo, le ulteriori proposte per la Svizzera italiana potrebbero essere, fra le altre, Lavertezzo, Giornico e Rasa. «L’associazione è fiera che sia stato Poschiavo (Borgo di una regione peculiare come il Grigioni italiano) ad essere tra i primi ad aderire e a credere in questo progetto», indica “I Borghi più belli della Svizzera” in un comunicato. «Per quanto riguarda il Ticino, poi, quale Borgo più idoneo a rappresentare per primo il Cantone a livello nazionale se non Morcote?», continua. Pur «orgogliosa di essere nata in Ticino», l’associazione ricorda però infine di essere decisa a operare a livello nazionale, «senza distinzioni né regionalismi».

 

MorcotenKevin Quattropani (I Borghi più belli della Svizzera)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Radu Iliuta 4 anni fa su fb
Realmente belli
rojo22 4 anni fa su tio
Parte dalla Svizzera italiana: fino a poco fa era nei Grigioni...
rojo22 4 anni fa su tio
@rojo22 ... Poschiavo...
lo spiaggiato 4 anni fa su tio
@rojo22 La svizzera italiana comprende Ticino e parte dei Grigjoni (dove si parla l'italiano)... non lo sapevi?... hai hai hai!!!... :-)
rojo22 4 anni fa su tio
@lo spiaggiato appunto. non parte solo dal Ticino
rojo22 4 anni fa su tio
@lo spiaggiato leggi il titolo
GATTOVERDE 4 anni fa su tio
Bella la foto di Morcote....ma se allarghiamo il campo la cartolina cambia d'aspetto :-(

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-19 09:56:03 | 91.208.130.85