Immobili
Veicoli

LUGANOSit-in di protesta alla CPC

05.07.12 - 17:45
I dipendenti sono scesi in strada chiedendo chiedendo garanzie sui posti di lavoro al liquidatore dell'istituto
Sit-in di protesta alla CPC
I dipendenti sono scesi in strada chiedendo chiedendo garanzie sui posti di lavoro al liquidatore dell'istituto

LUGANO - Singolare protesta questo pomeriggio all'esterno del Credito Privato Commerciale di Lugano in via Zurigo. I dipendenti dell'istituto in liquidazione, dopo il mancato accordo con la Heliting di Agno, sono scesi in strada, stanchi di attendere risposte sul proprio futuro dal proprietario Banco di Desio e della Brianza.

Al liquidatore Enrico Bertoli i dipendenti, una trentina, appoggiati dall'Associazione svizzera impiegati di banca, hanno chiesto garanzie sui propri posti di lavoro, che allo stato attuale sembrano destinati a sparire.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO