Cerca e trova immobili

SVIZZERAIl riscaldamento globale? «Fa bene alle piante»: il volantino negazionista (e apocalittico)

24.05.23 - 15:37
Un misterioso comitato invita a votare no alla legge di protezione del clima. Ecco chi ha organizzato la spedizione dei volantini.
Deposit/ Tio/20min
Il riscaldamento globale? «Fa bene alle piante»: il volantino negazionista (e apocalittico)
Un misterioso comitato invita a votare no alla legge di protezione del clima. Ecco chi ha organizzato la spedizione dei volantini.

STÄFA - L’errore nel testo ha attirato l’attenzione forse più dell’intero volantino, dedicato invece alla legge di protezione del clima, in votazione il prossimo 18 giugno. Si tratta del foglio inviato a tutti i fuochi elvetici dal comitato “Salviamo la Svizzera come luogo di lavoro”.

Nel documento, spedito genericamente da“ Stäfa” (non è indicato l’indirizzo) gli autori sostengono che la proposta, in realtà, sarebbe «una legge di impoverimento e proibizione». Non solo, «comporterebbe un aumento significativo dei costi di riscaldamento ed elettricità, degli affitti e dei prezzi dei generi alimentari». Secondo gli estensori «guidare un’auto sarà possibile solo per i ricchi». Addirittura, distruggerebbe «la natura e il paesaggio», ci esporrebbe «alla minaccia di interruzioni di corrente». Infine, congeleremmo »in inverno».

Insomma, la legge sarebbe figlia dell’«allarmismo» che va «avanti da anni», a opera di fantomatici «miliardari americani che traggono enormi profitti dalla paura». Invece di dare retta a «modelli climatici teorici che inducono al panico e che falliscono già sulla base della storia del clima», gli autori sostengono che «il graduale riscaldamento in atto da circa duecento anni, dopo cinquecento anni di freddo», favorirebbe «la crescita delle piante e la produzione di cibo». Addirittura non rappresenterebbe «alcuna minaccia». Alla fine del volantino si legge l’invito a votare no, un sito internet di riferimento e le coordinate di un conto bancario di Zurigo.

Il testo, in alcuni tratti quasi apocalittico, è finito sotto accusa e definito «denigratorio e pieno di fake news». Non solo: sta facendo discutere anche il mittente, sconosciuto alla grandissima maggioranza delle persone. Grazie alle ricerche compiute dal team di 20 Minuten, si è potuto risalire a Kurt Zollinger, ex presidente UDC di Stäfa. L’uomo ha confermato ai giornalisti di aver organizzato la spedizione, ma non ha reso pubbliche le motivazioni e i costi dell'iniziativa (non certo trascurabili). A "Le Temps", Lukas Bubb, presidente della sezione locale democentrista, ha sottolineato come il partito non sia direttamente "affiliato" al comitato, sebbene alcuni iscritti ne facciano parte. Il capo della campagna dell’UDC Michael Graber ha precisato che nessun componente noto del partito ha finanziato l'operazione. 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Tracy 1 anno fa su tio
Questa iniziativa proviene dai Verdi estremisti. La Svizzera fa già tantissimo per migliorare il clima per non dire che fa già molto di più di tanti altri paesi vicini. Noi non possiamo salvare il mondo così come non c'è nessuna garanzia che si arriverà a emissione 0. Il test in votazione dice chiaramente che DOVREMO arrivare quindi è ovvio che ci saranno degli obblighi che comporteranno delle spese pazzesche per noi cittadini se passa la legge. Non avremmo comunque abbastanza energia e avremmo problemi e notevoli aummenti di elettricità. Non possiamo permetterci questa ideologia fasulla e non realista e che non risolverà il problema del cambiamento climatico a livello mondiale. È un utopia che potrà solo imppoverici per una gocce nel mare. Più saggio votare NO

Nina 1 anno fa su tio
questo volantino é pieno di falsità e l’udc ne prende giustamente le distanze ; io voterò convintamente No , e vi consiglio il bel dibattito di lunedi scorso " democrazia diretta " su rsi play ( e Marco Chiesa é stato chiarissimo )

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Nina
Giusto, anche il dibattito su canale 9 del vallese ieri sera hanno fatto un ottimo dibattito al riguardo.

Taurus57 1 anno fa su tio
La legge sul clima è falsa e piena di baggianate, il clima cambia da quando esiste il pianeta.I verdi e i rossi cercano solo di far spennare i cittadini con nuove tasse.

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Risposta a Taurus57
ESATTO

Dred 1 anno fa su tio
Risposta a Taurus57
Io non mi esprimo sulla legge in votazione, però è innegabile che in passato non ci sia mai stato un aumento delle temperature così repentino come negli ultimi 50 anni. Quello che sta accadendo non è un fenomeno naturale. Basta guardare i valori di CO2 nell'aria che hanno raggiunto livelli record.

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a Taurus57
E che vantaggio ci trarrebbero? Mica se le intascano loro le tasse... Se proprio vuoi tirar fuori una teoria complottista cerca almeno di fare in modo che abbia un minimo di senso logico.

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a Taurus57
Piuttosto guarda agli enormi interessi economici degli alti esponenti dell'UDC per fare in modo che sta legge non passi. Quelli non li conti? Nulla di sospetto? Alla faccia dell'attenzione selettiva

airman21 1 anno fa su tio
Ricordiamoci UDC controllata dalla famiglia Blocher patrimonio stimato 14 miliardi di fr controllano oltre alla azienda di famiglia EMS Chemie, pure aziende nel settore alimentare e sopratutto dei media... Poi fa ridere che chi crede di non essere mainstream e di seguire i conservatori UDC, siano quelli più mainstream e controllati dal controllo.

CJ 1 anno fa su tio
Sulle teorie sul aumento delle temperature non mi interessano e ormai contano poco …. 2/3 del mondo produrrà sempre più co2 Asia e Africa e Sud America in primis … qualsiasi sforzo fatto da noi non cambierà nulla …. Bisogna prelevare il co2 dal aria e stoccarlo nel sottosuolo … ci sono le tecnologie ? Si … e allora facciamolo usando magari energia dal nucleare visto il bisogno energetico elevato della tecnologia …ogni stato si impegna a stoccare un tot di co2 … sulla legge sul clima in votazione fissa gli obbiettivi ma non come raggiungerli … si sa solo una cosa ci vogliono solo per l’isolazione delle case 400 miliardi e forse 80 anni per fare tutte le case … altro che 2050 …. Io vedo solo una cosa la sinistra ideologizzata ma fatta di persone benestanti e impiegati statali e parastatali che pontificano col sedere al caldo … l’economia che guarda al enorme business che gli genererà sta legge ….ma al ceto medio - basso per intenderci 80% di ticinesi chi guarda ? La fattura molto salata la pagano loro … se hanno i soldi se no si attaccano … Il volantino in questione danneggia solo chi è contrario a questa legge in fin dei conti …

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a CJ
Ben detto bravo 👏👏👏

airman21 1 anno fa su tio
Risposta a CJ
MA dove hai trovato 400 miliardi solo per isolare le cosa? In questa legge non c'è nulla di questo. Si tratta di porre gli obiettivi e poi attraverso altre leggi che bisogna fare, cercare di raggiungerli. La legge è approvata da tutti tranne UDC, dunque di sinistra ben poco direi. LA legge parla di innovazione e menziona nell'articolo 2 cosa sono le innovazioni tra cui il prelievo e lo stocaggio del CO2. Lo zero NETTO al 2050 non vuol dire zero emissioni di co2 vuole dire che riduciamo al minimo le emissioni, siamo più efficienti nei consumi e preleviamo la quantità di co2 con innovazione, bochi e altre tecnologie che inveteremo da qui a 27 anni. Legge sta cavolo di legge, sono 14 articoli di legge!!!!

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a CJ
Al politecnico federale di zurigo ci sono esperti di calibro mondiale sulle tecnologie carbon capture, mi auguro non leggano mai questo commento che altrimenti gli verrebbe un turboictus fulminante. Prendi tutta l'industria esistente al mondo al giorno d'oggi, trasformala in industria basata sul carbon capture, soddisfa il fabbisogno energetico dovuto al letterale raddoppiamento del settore industriale totale, e fai un paio di calcoli sui costi necessari. Alla faccia di sinistra ideologizzata che fa gravare i costi ai contribuenti, pensi che filtrare il co2 dall'atmosfera sia gratis? Senza una riduzione quasi totale delle emissioni di co2 in primo luogo, la compensazione co2 tramite cattura non è solo utopica, è irrealizzabile.

Arcadia7494 1 anno fa su tio
Insomma, in quanto a negazionisti, complottisti, bastian contrari , ecc... sui più disparati temi, l'UDC non si fa mai mancare nulla😄

OrsoTI 1 anno fa su tio
E te pareva:) estremismi estremismi che vanno verso dest….

PanDan 1 anno fa su tio
Risposta a OrsoTI
bella lì zio, tutti gli ...

Dex 1 anno fa su tio
Il testo che mi è arrivato è offensivo e fuori luogo.

PanDan 1 anno fa su tio
sul volantino: a mali estremi estremi ... para...

PanDan 1 anno fa su tio
pensiamo che i Vichinghi andavano a piedi tra le margherite al di là del atlantico. Forse un'aspetto ciclico c'è e il CO2 non c'entra un tubo...

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a PanDan
pensi seriamente che l'intera comunità scientifica di climatologia non l'abbia preso in considerazione nei loro modelli quando si è trattato di stabilire se questo cambiamento fosse parte di un ciclo naturale o influenzato dall'attività umana? In verità, il periodo caldo medievale è di norma ritenuto, in media globale, più freddo di quello odierno, secondo le più accreditate stime dei paleoclimatologi. Inoltre, i meccanismi proposti per spiegare il PCM non possono spiegare il surriscaldamento osservato dall'inizio dell'epoca industriale. E soprattutto, i cambiamenti climatici del passato anche naturali hanno una fortissima corrispondenza con la concentrazione atmosferica di co2, che è anche oltretutto riscontrabile su altri pianeti (come Venere). Dunque c'entra sicuramente, il co2.

Peter Parker 1 anno fa su tio
"La scienza del clima dovrebbe essere meno politica, mentre le politiche climatiche dovrebbero essere più scientifiche. Gli scienziati dovrebbero affrontare apertamente le incertezze e le esagerazioni nelle previsioni sul riscaldamento globale, mentre i politici dovrebbero considerare onestamente costi reali e i benefici immaginati delle loro misure politiche." Non e' una questione se il cambiamento climatico esiste oppure no, il problema e' che ancora non c'e' l'unanimita' se deve essere considerato un'emergenza oppure no.

airman21 1 anno fa su tio
Risposta a Peter Parker
È un'emergenza dal 2015 Accordo di Parigi firmato da 197 paesi...

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a Peter Parker
E questa (dis)informazione da dove l'hai tirata fuori? Tutti i review papers pubblicati che hanno indagato nello specifico il consenso degli scienziati riguardante il cambiamento climatico, oltre il 97% supporta la tesi che sia da attribuirsi alle attività umane. Inoltre ogni accademia scientifica nazionale che abbia preso posizione è dello stesso avviso.

merlux 1 anno fa su tio
Andare su youtube, nel campo di ricerca immettere: "Paranoie in aereo", aprire il primo filmato e guardarlo fino alla fine, collegare la morale con le affermazioni scritte sul volantino.

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a merlux
Visto, carino🤣🤣 ci sono sempre dei pazzi che trovono la propria verità da qualc'uno altro

Tracy 1 anno fa su tio
Urca, che pauuuraaa!! Addirittura ricerche compiute dal team di 20 Minuten, sono riusciti a risalire a Kurt Zollinger? Facessero stesse ricerche per altri temi importanti? ma daiiiiii🤣🤣🤣

Sinned azzaip 1 anno fa su tio
Voto no evidenziato in rosso maiuscolo.

robinson 1 anno fa su tio
Hanno ragione, Stop al terrorismo “verde” che ci sta trascinando in una crisi senza fine

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a robinson
Un altro che magari doveva stare attento a scuola

merlux 1 anno fa su tio
Il volantino è stato accompagnato immediatamente dove deve finire: nella carta da riciclare. Sperando che la stessa carta da riciclata verrà utilizzata per uno scopo migliore. Anche come carta WC va bene.

Tracy 1 anno fa su tio
Con o senza volantino, Io voterò No a questa legge senza alcun dubbio.

briciola68 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Mentre per me il volantino mi ha convinto votare un SI

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a briciola68
Come no briscola, siete ricchi quindi pagherete, spero anche per i più poveri, bravi 👏👏avanti così🤣🤣🤣

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Risposta a briciola68
Se é bastato un misero volantino scritto male ... c'é da pensare quante volte voti un voto pensato, ragionato , elaborato di tuo e quanti dei tuoi voti sono pura condizionatura posta da altri. Hai Hai hai !!!! Mi permetto di pensare che sei molto fragile e condizionabile. FATTI AIUTARE... Cordiali saluti

bradipo 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Nei miei limiti cerco di vivere in modo sano e pulito per il nostro pianeta. Ed è un mondo sano che vorrei far trovare ai miei discendenti. Questa è ricchezza, ma perche ciò sia possibile, più che la terra sono le mani che dobbiamo sporcarci! P.S. che scrive è un "ricco" al di sotto della soglia di povertà (almeno così dicono le statistiche)!

koseidon 1 anno fa su tio
Titolo Tio "ll rincaro non frena la voglia di vacanze, prenotazioni record per TUI". Nuovo titolo più consono all'argomento : " il riscaldamento climatico non frena la voglia di vacanze, prenotazioni record per TUI".

rubinuvi 1 anno fa su tio
Possibile che ancora ci sia gente che crede ai negazionisti? E poi pure che non fossimo certi di tutto, è sicuramente meglio un pianeta meno inquinato che uno inquinato, con mari pieni di microplastiche e aria irrespirabile.

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a rubinuvi
Basta leggere la pool di commenti sotto ogni articolo qui su Tio per renderti conto che purtroppo c'è troppa gente che non ha fatto un singolo giorno di scuola.

airman21 1 anno fa su tio
Risposta a rubinuvi
Bravo. Cioè piuttosto che avere un posto meno inquinato e aria più resperiabile, si da ascolto a milionari (famiglia Blocher) che dei poveri proprio non gli interessa nulla...

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Risposta a Dario Lampa
Dario Lampa: Corretto un sacco di gente andrà a votare SENZA conoscere i risvolti. TUTTI GREEN con i LATI B degli altri. CHI dei lettori On-Line ora ha una minima idea di cosa significa cercare, recuperare, elaborare e produrre batterie pe rle automobiline elettriche dalle terre rare ?? Foza lancio la sfida vediamo quanti di voi azzeccano: per produrre la batteria media di un auto elettrica si devono cavare 1mq ( metri cubo ) 5mq - 50 mq - 500 mq - 800mq - 1'000mq di terra. Negli ultimi 5 anni in Africa hanno POLVERIZZATo distrtto are geografiche di quale dimensione 100 Kmq (Km quadrati ) 200 Kmq - 500 Kmq - 700 Kmq - 1'000 Kmq.

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Giusto che per le auto a benzina non bisogna cercare, recuperare, elaborare ne produrre nulla. Funzionano a magia e buona volontà. Magari sono le auto private il problema, come idea pazzerella...

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a APR-DRONE
Oltre alla risposta più che ovvia, prendiamo anche il cobalto: oltre alle batterie delle auto elettriche, qualcuno sa dirmi dove viene utilizzato? Piccolo indizio: inizia per "raff-" e finisce con "-inerie di petrolio".

Facocerorosso 1 anno fa su tio
Se passa il sì concretamente cosa succederà ? Auto solo elettriche? Zero benzina e zero camini ovviamente perché inquinano. Elettricità solo CH e niente importazioni dall'estero ? e niente nucleare ovviamente. Sicuri che quel volantino dica solo fake news ?

airman21 1 anno fa su tio
Risposta a Facocerorosso
questo è il tipico commento di chi non ha nemmeno letto la legge! Ma leggete signori che vi fa bene. La legge pone obiettivi. Avete obiettivi nella vita o aspettate che la gente vi dice cosa fare come le pecore!? Solo auto elettriche? NON NE LA LEGGE! Zero benzina e zero camini? NON NE LA LEGGE (Pur che è vero che inquinano ma se vuoi prenderti il tumore per le polveri fini va bene, poi non ci lamentiamo dei costi della salute NB). Elettricità solo CH e niente importazioni? NON NE LA LEGGE! Niente nucleare!? Si perchè si è votato nel 2017 e la maggioranza a deciso, ma si possono tenere le centrali fino a quando sono sicure per operare. NON NE LA LEGGE! Ecco e poi vi chiedete perchè siamo in situazioni di crisi. Mi dispiace ma il 90% delle persone che commentano sono ignoranti!! Non perchè sono poco intelligenti, ma perchè non hanno voglia di uscire dalla loro comfort zone, e prendere le informazioni che si trovano liberamente (ovviamente non si tratta del Mattino della Domenica). Gente studiate, leggete, informatevi e si questa legge ci pone obiettivi (anche ambiziosi) ma se siamo solo capaci a lamentarsi e non a rimboccarci la mano, allora meglio che state belli zitti e lavorate!

Elisa_S 1 anno fa su tio
Io direi che in caso di dubbio è sempre meglio optare per la strada che anche se sbagliata e quella che potrebbe avere meno effetti collaterali e irreversibili.

Yankee 1 anno fa su tio
La Svizzera come LUNGO di lavoro ? In tagliano magari.....

ET 1 anno fa su tio
A parte il fatto che il volantino dice: Comitato Salviamo la Svizzera come "LUNGO" di lavoro !!!!! Nesuno se n'è accorto ???

Enrico88 1 anno fa su tio
Risposta a ET
"L’errore nel testo ha attirato l’attenzione forse più dell’intero volantino"...é la prima frase dell'articolo...sveglia...

Equalizer 1 anno fa su tio
In parte d'accordo, sono si e no 500 anni che siamo capaci di mettere assieme due dati sul clima e oggi c'è chi si erige a possessore dell'unica verità universale, e pretende pure che gli crediamo. Che la terra sia stata un posto più caldo di quello che è oggi è già successo nell'ultimo millennio, non dimentichiamo poi che quando sono tornati i ghiacciai a chiudere i passi sulle montagne i religiosi europei scrivevano che era opera del diavolo la crescita dei ghiacci. Quindi anche senza numeri certi gli scritti confermano situazioni precedenti diverse dalle attuali.

Ahimè 1 anno fa su tio
Risposta a Equalizer
Bravo. Verissimo ciò che scrivi. Il Mondo ha sembra avuto cambiamenti climatici e continuerà ad averli con o senza di noi. Poi che si debba inquinare meno sono pienamente d'accordo, a cominciare con la porcheria che buttano in cielo e nei mari.

Dred 1 anno fa su tio
Risposta a Equalizer
Si, solo che prima i cambiamenti climatici avvenivano nell'arco di migliaia di anni e le specie animali e vegetali avevano il tempo di adattarsi (di evolversi). Ora invece avviene nell'arco di decine di anni e certe specie non riuscendo ad adattarsi si estinguono.

Thinks 1 anno fa su tio
Risposta a Dred
Dred... Peccato che ci sono state 5 grandi estinzione di massa, e in alcuni casi il cambiamento catastrofico è avvenuto nel giro di 1 anno! Basta lo scoppio di un supervulcano (tipo Yellowstone) che sembra in risveglio, poi lo vedi personalmente la velocità del cambiamento a livello planetario 😂

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Risposta a Dred
Dred documentatevi SERIAMENTE. Cercate testi antichi di 550 / 443 anni fà.

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Risposta a APR-DRONE
I nostri avi avrebbero preferito il nostro clima al posto di quello che hanno dovuto vivere.

Luisssss 1 anno fa su tio
Volantino finito nella carta immediatamente.....

Trombo 1 anno fa su tio
alla fine c'é pure L'iban per fare un bonifico.... bonifico de che? a Stäfa poi

Toti 1 anno fa su tio
Quando i modelli si baseranno su un periodo di qualche migliaio di anni, allora forse potranno avvicinarsi a predizioni significative. Come si fa a pretendere di conoscere come si evolverà il clima terrestre, quando non abbiamo dati di ere ed ere di vita del pianeta...

ilarios 1 anno fa su tio
Risposta a Toti
Si hanno con molto dettaglio i dati di circa due secoli. Si può andare più indietro anche di migliai di anni con lo studio della dendrologia. [url rimossa] Gli anni in rosso

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a Toti
I segnali ci sono. Per esempio la grandine, la sua frequenza e la grandezza dei chicchi. La grandine non e certo una novità, la frequenza si, come pure i danni. Inoltre può essere prevista poco prima della sua caduta e va a colpire zone piccole . Io non mi ricordo eventi così frequenti. Se ci fossero stati in passato ne avremmo trovato traccia in qualche testo. Vedremo questa estate

leopold 1 anno fa su tio
Risposta a Toti
Toti vai a vedere il tasso della CO2 e poi discutiamo di modelli. oltretutto a prescindere dalle statistiche l'impatto antropico è evidente. Anche nel dubbio impattare in modo minore l'ambiente non ci farà male. per terminare vai a vedere le specie di vita estinte negli ultimi 50anni e quelle in pericolo. Voi negazionisti, oltre ad essere generalmente estremamente ignoranti, non siete capaci nemmeno di comprendere l'evidenza dei fatti. Saluti

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a Toti
grazie mille per essere l'esempio perfetto della gente che parla senza sapere nulla di cosa sta dicendo. Io magari mi informerei un secondo sulla paleoclimatologia prima di parlare a vanvera, ma forse sono solo io un po' strano, a voler avere un opinione fondata su qualcosa che non siano le mie palesi lacune tecnico-scientifiche.

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a leopold
Bravo Leopold 👏

Mox 1 anno fa su tio
Hanno ragione, il riscaldamento globale è una teoria senza nessun fondamento, al pari dell'innalzamento dei mari e altre cavolate green

Kelt 1 anno fa su tio
Risposta a Mox
E la terra è piatta, il Covid era colpa del 5G e mia zia ha un'amica che tutte le notti ascolta via radio delle conversazioni tra i marziani e Bill Gates...

Dario Lampa 1 anno fa su tio
Risposta a Mox
A scuola tu eri quello che mangiava la colla?

Meganoide 1 anno fa su tio
Risposta a Kelt
E non vogliamo parlare delle scie chimiche? Cmq ora che mi hanno iniettato il 5G con il vaccino il mio cellulare prende benissimo anche in galleria👍

Poraccio 1 anno fa su tio
Fare del nostro futuro una questione politica è vomitevole. UDC partito vergognoso, e il fatto che nessuno voglia metterci la faccia la dice lunga sulla sua credibilità

airman21 1 anno fa su tio
Risposta a Poraccio
e giusto per capire inviare un A4 a tutti i fuochi svizzeri costa 660'000 fr... ahahha e poi dicono di aiutare il popolo quelli dell'UDC. Mi sembra di vedere Trump ultra miliardario che diceva di aiutare il popolo. Il signor Marco Chiesa presidente dell'Associazione Proprietari Fondiari - Ticino, chissà perchè si batte tanto per il NO.... Costa di più far pagare la nafta (con il prezzo del petrolio che sale per un capriccio di un emiro) o far pagare il sole che c'è in abbondanza ??? chissà che scienziati ci vogliono per capirlo...

blocknotes 1 anno fa su tio
Con tanto di refuso nel titolo del volantino! LUNGO al posto di LUOGO.

curiuus 1 anno fa su tio
I soliti talebani, stavolta anche analfabeti, come dimostra il titolo del volantino... e bravo Kurt Zollinger, almeno ci ha confermato la sua totale insignificanza personale. E l'UDC di Stäfa cosa ne pensa ?
NOTIZIE PIÙ LETTE