Immobili
Veicoli

SVIZZERANatalie Rickli, una delle favorite, non si candiderà al Consiglio federale

06.10.22 - 08:06
La consigliera di Stato zurighese mette così altro pepe alla successione di Ueli Maurer
20min/Matthias Spicher
Natalie Rickli, una delle favorite, non si candiderà al Consiglio federale
La consigliera di Stato zurighese mette così altro pepe alla successione di Ueli Maurer

ZURIGO - La successione di Ueli Maurer in Consiglio federale si sta rivelando un argomento sempre più scottante, per l'UDC. Natalie Rickli, consigliera di Stato e responsabile del Dipartimento della Sanità di Zurigo, oltre che uno dei nomi più papabili per l'ascesa al Governo federale, ha infatti annunciato che non si candiderà.

Seppur «onorata» dalla richiesta e dalla fiducia, Rickli ha dichiarato su Facebook che preferisce continuare a lavorare per il canton Zurigo, rispettando il suo mandato cantonale. «Grazie per tutti i messaggi che mi avete mandato negli scorsi giorni».

Come detto, l'ex Consigliera nazionale era considerata tra i favoriti alla successione di Ueli Maurer. In precedenza, lo ricordiamo, anche Ernst Stocker e Gregor Rutz hanno annunciato di non volersi candidare.

Chi saranno quindi i candidati? Il partito dovrà presentarli entro il 21 ottobre, mentre il successore sarà eletto dall'Assemblea federale (ovvero entrambe le camere) il 7 dicembre.

NOTIZIE PIÙ LETTE