Immobili
Veicoli

SVITTOPetra Gössi punta al Consiglio degli Stati

14.07.22 - 15:25
L'ex presidente del PLR svizzero sarà in lizza per la camera alta.
Keystone
Fonte ats
Petra Gössi punta al Consiglio degli Stati
L'ex presidente del PLR svizzero sarà in lizza per la camera alta.

SVITTO - Dopo due mandati al consiglio nazionale, Petra Gössi vuole tornare a Berna. All'assemblea dei delegati del PLR, la giurista aveva spronato i presenti a una «vittoria» alle elezioni federali del 2023 e ora si mette in lista per entrare nel Consiglio degli Stati. La liberale intende prendere il posto dell'UDC Alex Kuprecht che non si ricandida.

Alex Kuprecht ha già annunciato da tempo il suo ritiro dal Consiglio degli Stati. Sarà il consigliere nazionale Pirmon Schwander (SZ) a difendere il seggio UDC, ma Gössi, che è stata a capo del partito dal 2016 al 2021, «grazie al suo profilo liberale e lungimirante, alla sua reputazione di presidente e alle importanti relazioni a Berna, ha buone possibilità di ottenere un seggio alla Camera dei Cantoni», afferma il PLR del Canton Svitto.

La decisione è stata presa d'intesa con la direzione cantonale, secondo un comunicato. La 46enne, è in Consiglio nazionale dal 2011 e sarà candidata anche a questa camera alle elezioni federali del 2023 per evitare di perdere il seggio.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA