Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA
18.08.2021 - 17:360

Keller-Sutter critica il maltrattamento dei migranti in Bielorussia

«I migranti non possono essere strumentalizzati per scopi politici», ha affermato la ministra elvetica

BERNA/BRUXELLES - I ministri degli esteri dell'Ue si sono incontrati oggi in videoconferenza per parlare, fra le altre cose, della situazione al confine fra Lituania e Bielorussia. La consigliera federale Karin Keller-Sutter ha criticato tramite Twitter il maltrattamento dei migranti da parte di Minsk.

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko è accusato di indirizzare i migranti verso la Lituania, usandoli di fatto come strumento di pressione politica. Negli ultimi giorni i flussi aumentano anche verso Polonia e Lettonia.

«I migranti non possono essere maltrattati per scopi politici», ha affermato la ministra elvetica, che ha partecipato alla videoconferenza. La Svizzera è pronta ad aiutare, ha aggiunto Keller-Sutter.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-22 18:17:59 | 91.208.130.85