Migros
Le insalate coinvolte da Migros.
SVIZZERA
07.01.2021 - 13:490
Aggiornamento : 17:56

Listeria: Aldi e Migros richiamano le insalate pronte

I clienti possono restituire i prodotti interessati ai negozi Aldi e Migros e ricevere il rimborso del prezzo di vendita

BERNA - Aldi, Migros, Denner e, in seguito, anche Lidl oggi hanno richiamato diverse tipi di insalate pronte all'uso a causa della presenza del batterio listeria monocytogenes in alcune confezioni.

L'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) riferisce che nell'ambito di controlli interni sono state riscontrate listerie nei chicchi di mais. È quindi verosimile che sia lo stesso fornitore a servire tutti i grandi dettaglianti in questione.

Questi ultimi, per escludere ogni eventuale rischio per la salute, consigliano di non consumare i prodotti in causa e di restituirli ai punti vendita per un rimborso.

I tre prodotti di Aldi - ossia Fresh Cut Family Salad, Fresh Cut Salad Cup Vegetarian e Fresh Cut Ultrafrische Salate (varietà di salsiccia-formaggio) - sono stati ritirati in tutta la Svizzera. Gli articoli hanno date di scadenza dal 6 al 10 gennaio 2021.

Alla Migros sono interessate sette insalate pronte da mangiare, tra cui l'insalata mista M-Budget e diversi prodotti della marca Anna's Best. Sono state vendute principalmente nei cantoni di Lucerna, Basilea, Svizzera orientale, Ticino, Zurigo e online.

Denner ha richiamato le insalate Mmmh con pollo e uova (da franchi 2.95), con olive (2.95) e Rustico (1.50), tutte con date limite di consumo 08.01.2021 e 09.01.2021.

Lidl Svizzera è intervenuta per due prodotti: "Insalata mista chef select & you, 320g" con le date di scadenza 06.01.2021, 08.01.2021 e 09.01.2021 e "Insalata fresca El Toro, 300g" con la data di scadenza 06.01.2021, fornite da Josef Müller Gemüse AG.

Un'infezione da listeria è per lo più asintomatica negli adulti sani. Per le persone con un sistema immunitario indebolito l'intossicazione invece può essere molto più pericolosa o perfino letale. Sono anche a rischio malati e anziani, bambini piccoli e donne incinte.

Aldi Suisse
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-19 03:41:43 | 91.208.130.89