Cerca e trova immobili

Saas-Fee (Vallese)Finisce nel crepaccio, incastrato nel ghiaccio per 3 ore. Salvato in extremis

26.10.23 - 15:00
Complessa l'operazione di recupero. Quando lo hanno portato in ospedale la sua temperatura corporea era di 33 gradi.
Air Zermatt
Finisce nel crepaccio, incastrato nel ghiaccio per 3 ore. Salvato in extremis
Complessa l'operazione di recupero. Quando lo hanno portato in ospedale la sua temperatura corporea era di 33 gradi.

SAAS-FEE (VALLESE) - Lunedì uno sciatore è caduto per cinque metri in un crepaccio nella stazione sciistica di Saas-Fee (Vallese). L'uomo stava viaggiando da solo quando ad un certo punto ha lasciato la pista. Solo poco prima di mezzogiorno i suoi colleghi si sono accorti della sua lunga assenza. Hanno quindi subito chiamato il numero di emergenza.

I soccorritori di Air Zermatt sono riusciti a localizzare l'uomo grazie soprattutto alle tracce che aveva lasciato sulla neve.  Il malcapitato è rimasto bloccato nel crepaccio per tre ore. Tutto il corpo era nella neve, solo la testa era rimasta fuori.  L'operazione di salvataggio si è rivelata alquanto complessa, scrive Air Zermatt. È stato necessario chiamare altri specialisti del soccorso. Dopo più di un'ora di intervento, l'uomo è stato liberato, ed era in una condizione di grave ipotermia. Con una temperatura corporea di 33 gradi, è stato trasportato in aereo all'ospedale di Sion, dove è stato medicato.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

LoveYourCountry 7 mesi fa su tio
Spero solo che il costo d’intervento se lo paghi da solo e che non sia coperto dalla cassa malati… se non fosse uscito dalle piste questo incidente non sarebbe successo, responsabilità è sua!

Koblet69 7 mesi fa su tio
Risposta a LoveYourCountry
Concordo, se la cercano proprio!!

Jolly88 7 mesi fa su tio
Risposta a LoveYourCountry
Giustissimo. E magari aggiungerli 200.- se è un fumatore e altri 200 se beve nel fine settimana. Poi magari una controllatina a casa nel caso in cui salisse su una scala per attaccare le luci di natale senza imbracatura

Pensopositivo 7 mesi fa su tio
Risposta a Jolly88
Bravo , un poco di ironia ci vuole ... Mi posso immaginare che tutti gli incorreggibili criticoni (bechettoni...) stanno sul divano tutto il fine settimana...

Discomostro81 7 mesi fa su tio
Güz

gufo 7 mesi fa su tio
concordo... non era la sua ora per cui bene così...auguroni di pronta guarigione

Il Ticinese DOCG 7 mesi fa su tio
che fortuna che ha avuto! io sarei morto per un attacco di claustrofobia!
NOTIZIE PIÙ LETTE