Cerca e trova immobili

VALLESEElicottero precipitato sul Monte Rosa, ecco cosa è accaduto

04.07.23 - 11:43
«Entrato in un vortice durante l'atterraggio» scrive in una nota la compagnia Air Zermatt
Foto Polizia cantonale
Elicottero precipitato sul Monte Rosa, ecco cosa è accaduto
«Entrato in un vortice durante l'atterraggio» scrive in una nota la compagnia Air Zermatt

ZERMATT - A far precipitare l'elicottero di Air Zermatt sul Col Gnifetti sarebbe stato un vortice nel quale è finito il velivolo proprio in fase di atterraggio: è la stessa compagnia a confermarlo in una nota diramata poco fa.

L'elicottero, del tipo H125 AS350 B3 Écureuil, poco prima delle otto di questa mattina si trovava a una quota di quasi 4'500 metri e stava iniziando le manovre di atterraggio. Improvvisamente «durante l'avvicinamento ha colpito violentemente il suolo» si legge nel comunicato.

Nell'impatto - scrive la compagnia - «le pale del rotore si sono toccate e l'elicottero si è inclinato di lato. Il pilota, l'assistente di volo e i tre lavoratori a bordo sono rimasti illesi. Il volo - specifica sempre Air Zermatt - era un trasporto passeggeri con dei glaciologi a bordo». 

L'incidente è adesso sotto la lente d'ingrandimento di un'indagine affidata al Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI).

COMMENTI
 

Arturo1954 8 mesi fa su tio
Si. Pitotano come dei .......

gipo73 8 mesi fa su tio
Questo è un esempio di quanto questi mezzi siano pericolosi....qui in ticino ci volano sulla testa dalla mattina alla sera creando rumori acustici e inquinamento...finche non succedde qualcosa nessuno se ne occupa...per non parlare che pilotano come dei criminali

Golf67 8 mesi fa su tio
Risposta a gipo73
Meno pericolosi di un’auto o una moto!

ElleElle62 8 mesi fa su tio
Risposta a gipo73
Eh sì certo, pericolosissimi. Il materiale in montagna bisogna portarlo in dorso ai muli

Trombo 8 mesi fa su tio
lavoro in via d'estinzione quello del glaciologo....
NOTIZIE PIÙ LETTE