Cerca e trova immobili
«Resta nell'auto o ti sparo», il fermo in autostrada diventa virale

VALLESE«Resta nell'auto o ti sparo», il fermo in autostrada diventa virale

24.03.23 - 21:07
L'arresto da film, avvenuto nel 2021 sulla A9 nei pressi di Sion, sta spopolando su TikTok. Ma cosa era successo veramente?
Screenshot TikTok
«Resta nell'auto o ti sparo», il fermo in autostrada diventa virale
L'arresto da film, avvenuto nel 2021 sulla A9 nei pressi di Sion, sta spopolando su TikTok. Ma cosa era successo veramente?

CANTONE - «Resta nel veicolo», urla a squarciagola l'agente della Cantonale vallaesana, arma spianata. «Ma esce del fumo dal cofano», risponde la persona all'interno del veicolo. «Resta nell'auto, o sparo», replica l'uomo. È diventato in qualche modo virale su TikTok un rocambolesco fermo avvenuto in quel di Sion (VS) a gennaio... 2021.

Come riportato dai colleghi di 20 minutes, il 26enne francese - nei confronti del quale era stato emesso un mandato d'arresto - si trovava all'interno di un veicolo incidentato a lato della A9. La sua vettura, infatti, aveva finito per schiantarsi in maniera davvero spettacolare (vedi foto qui sopra) dopo un inseguimento con la polizia.

Le accuse nei suoi confronti erano di effrazioni multiple della sicurezza stradale, della legge degli stupefacenti e quella sulle armi. In seguito al fermo, poi conclusosi senza drammi, il giovane era stato brevemente ricoverato in ospedale.

La clip dell'arresto, riemersa sui social, ha generato parecchie critiche soprattutto per la modalità apparentemente insensibile ai rischi che il conducente - per quanto fosse ricercato dalla polizia - stava correndo in quel momento.

Ma una cosa del genere rientra nella norma, oppure l'agente in questione ha "esagerato"? La risposta portavoce della Polizia cantonale vallesana Christian Zuber è interlocutoria: «Non si possono trarre conclusioni da un video come questo, soprattutto considerando che lnon sappiamo se l'audio sia davvero reale».

Sta invece dalla parte del collega, un commilitone del poliziotto sentito da 20 minutes: «Ci sono dei retroscena che vanno spiegati», commenta l'uomo, «quella persona era stata segnalata come “potenzialmente pericolosa”, il comportamento del collega è quindi stato corretto».

 

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

gadoal 1 anno fa su tio
Pieno supporto al poliziotto. Avrei fatto esattamente la stessa cosa, se sapessi che nel veicolo c'è un pregiudicato, e senza sapere se fosse armato a meno. Chapeau al poliziotto, ha avuto molto coraggio e penso anche molta adrenalina in corpo.

357magum 1 anno fa su tio
Il più intelligente é quello che filma e manda in rete il tutto ( tra l`altro vietato)

Bric&Brac 1 anno fa su tio
Meglio un ricercato morto che un innocente in prigione

volabas56 1 anno fa su tio
Risposta a Bric&Brac
Esattamente.

Taurus57 1 anno fa su tio
Quanto inchiostro per nulla, in America di certo quello rimaneva in macchina.... Per sempre, mica portano chi delinque davanti al giudice acciocchè dopo lo rilasci! Lasciate la pola a fare il proprio lavoro, so o i giudici a dover applicare la legge in modo serio.

MauriMan21 1 anno fa su tio
Andate un po in America, siete abituati troppo bene qua! Subito criticare l’operato della polizia! Povero il conducente dell’auto, ma per favore… Dopo quello che ha fatto!

Stefy43 1 anno fa su tio
Gia e chi e come decide chi è persona potenzialmente pericolosa ?

Ascpis 1 anno fa su tio
Risposta a Stefy43
Mandato d’arresto, tra le altre cose, per possesso di armi, non vuol dire che non potesse essere armato quindi il gendarme ha lavorato bene! Facile criticare… poi quando hai un problema chi chiami?

RV50 1 anno fa su tio
Nessuno si é chiesto se per caso non fosse armato?

BlueShark 1 anno fa su tio
Senza pietà per i criminali …!

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Ne ha fatte di tutti i colori, se non usciva di strada chissà cosa combinava.. L’ agente ha agito giusto.

fapio 1 anno fa su tio
Al di là che non è assolutamente contestualizzabile (avrebbe potuto essere successo in precedenza chissà cosa)… Giudicare negativamente l’agire del poliziotto è grottesco. Avrebbe dovuto chiedergli gentilmente “per favore stai calmino che vengo a metterti le manette”? Riuscire a far sembrare che le forze dell’ordine siano i cattivi della situazione è senza capo né coda…

dan007 1 anno fa su tio
Certi individui si possono eliminare senza pietà

Stefy43 1 anno fa su tio
Risposta a dan007
Si quelli Che giudicano gli altri

Gigetto 1970 1 anno fa su tio
Hanno fatto bene. E se avesse centrato una macchina con un'intera famiglia? È poi dalle foto e video non sembrava che era poi così in pericolo.
NOTIZIE PIÙ LETTE