Cerca e trova immobili

SVIZZERAInveste una bimba di cinque anni e si dà alla fuga

18.01.23 - 18:23
La piccola ha riportato lesioni leggere. La polizia è ancora alla ricerca della donna responsabile dell'incidente.
Deposit (foto d'archivio)
Fonte ATS
Investe una bimba di cinque anni e si dà alla fuga
La piccola ha riportato lesioni leggere. La polizia è ancora alla ricerca della donna responsabile dell'incidente.

AARAU - A Reinach (AG), nel fare manovra per uscire da un posteggio, una donna ha urtato con la propria auto una bambina di 5 anni ferendola leggermente. La conducente, non curandosi dell'accaduto, ha proseguito per la sua strada. Le autorità hanno lanciato un appello a eventuali testimoni.

Stando alla ricostruzione dalla Polizia cantonale argoviese, la bambina è stata colpita verso le 12.30 mentre stava rientrando dall'asilo.

Giunta a casa, la bimba ha riferito tutto alla mamma, la quale ha allertato immediatamente la polizia e, in seguito, trasportato la figlia all'ospedale per accertamenti, dove alla piccola sono state riscontrate leggere lesioni. Le autorità sono ora alla ricerca della fuggitiva. Secondo quanto affermato dalla vittima, si tratterebbe di una signora anziana alla guida di un'automobile bianca.
 
 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Barbiere 1 anno fa su tio
Sepre e solo guardare e giudicare l’erba dei vicii ma mai guardare in casa propria! https://www.tio.ch/ticino/cronaca/1638034/asilo-pullmino-doveva-capriasca-bimbo

Giulietto 1 anno fa su tio
E intanto tutti i poliziotti, ausiliari e videocamere sono super impegnati a fare milioni di multe posteggio!!! Pericolosissimo per la società lasciare l’auto 10 minuti senza pagare! Qualcuno di voi ha mai visto o sentito dire di una multa ricevuta per non aver dato precedenza ad un pedone sulle strisce? Io NO, povera Svizzera

1963hcap 1 anno fa su tio
Di questa vicenda, a parte l'accaduto deplorevole (ma reputo possibile che sia successo quanto scritto da Isone), mi sconvolge seriamente il fatto che una bambina così piccola sia lasciata in giro da sola x le strade, mi sembra qualcosa di inaudito... o siamo solo noi italofoni, qui e della Penisola, che ci rechiamo puntualmente all'orario di uscita per recuperare i ns. pargoli o evtl. incarichiamo qualcun altro che ci sostituisca ? Deve capitare un'altra tragedia come di recente a ZH col bambino mi pare della stessa età investito mortalmente ad un incrocio di sicuro ben trafficato ?!? E ricordo ad es. un altro triste episodio, nella CH tedesca, di una bambina sui 10 anni che in bici stava tornando verso un impianto balneare x recuperare UDITE UDITE uno shampoo o similare dimenticato e nel frangente è stata rapita abusata ed infine ritrovata morta tempo dopo ad opera di un pedofilo recidivo ?!? Non riesco a capacitarmi che si possano lasciare incustoditi dei bambini fintanto che sono ancora ai primi anni di scuola elementare, prima non se ne parla nemmeno, perlomeno ci si dovrebbe assicurare che si spostino in gruppo e magari con un adulto a tenerli d'occhio... certo loro ci tengono a ricevere la fiducia e vogliono sentirsi emancipati ma il mondo attorno non è sempre degno di tale benevolenza ed i pericoli non mancano, soprattutto se il percorso è lungo e trafficato... Io portavo sempre mio figlio in auto dato che prima delle Medie andava a scuola e già all'asilo in un altro Comune per scelta personale, non c'erano alternative ma comunque mai l'avrei lasciato in giro x conto suo, penso che il percorso di maturazione possa avvenire anche senza questa esperienza che presenta + rischi che vantaggi effettivi !

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a 1963hcap
Il mondo è cambiato, le persone sono cambiate. Io fin dalla prima elementare andavo a scuola a piedi assieme ai compagni di classe, senza essere accompagnati dai genitori. E la scuola non era vicinissima. Per questo episodio, si parla di persona anziana, forse non si è neanche accorta dell'accaduto, forse la signora era in retromarcia, dettaglio di non poco conto. L'importante che la bambina non ha riportato nulla di grave.

Barbiere 1 anno fa su tio
Risposta a 1963hcap
Sepre e solo guardare e giudicare l’erba dei vicii ma mai guardare in casa propria! Il bimbo ACCOPAGNATO e dimenticato nel pulmino in Capriasca?

Isone 1 anno fa su tio
Purtroppo è possibile che l'anziana signora non si sia nemmeno resa conto. E' l'unica attenuante che le posso trovare. In caso contrario, sarebbe da lapidare sulla publica piazza :-(
NOTIZIE PIÙ LETTE