Cerca e trova immobili

SVIZZERAAstraZeneca dona alla Svizzera 10'000 dosi di vaccino nasale

16.11.22 - 18:07
All'origine della decisione un problema relativo al rimborso da parte delle casse malati
Archivio Reuters
Una donna vaccinata contro l'influenza, in una foto d'archivio
Una donna vaccinata contro l'influenza, in una foto d'archivio
Fonte Ats
AstraZeneca dona alla Svizzera 10'000 dosi di vaccino nasale
All'origine della decisione un problema relativo al rimborso da parte delle casse malati

BERNA - AstraZeneca dona alla Svizzera 10'000 dosi di vaccino antinfluenzale per bambini. Il produttore ha annunciato oggi la sua decisione in seguito a una controversia con l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) sul prezzo dello spray nasale.

AstraZeneca ha deciso d'interrompere la commercializzazione del prodotto. Ma invece di lasciare scadere le dosi già importate e non utilizzate, le dona alla popolazione svizzera, scrive in una nota odierna il gruppo farmaceutico svedese-britannico

Gli operatori sanitari possono ordinare immediatamente queste dosi, a condizione che vengano somministrate gratuitamente ai pazienti, dichiara AstraZeneca. Gli ospedali pediatrici, le società mediche professionali, i pediatri e i medici di base saranno informati questa settimana sulle modalità di ordinazione.

Secondo il produttore, Swissmedic non ha espresso alcuna riserva in merito a questa richiesta. Domenica scorsa, la stampa aveva rivelato che circa 10'000 dosi di spray nasale antinfluenzale erano in attesa di essere distribuite in Svizzera.

Un portavoce del produttore ha dichiarato che due anni fa AstraZeneca aveva ricevuto dall'UFSP la richiesta d'introdurre il prodotto in Svizzera. Un mese fa è però sorto un disaccordo sul rimborso da parte dell'assicurazione malattia. Secondo l'UFSP AstraZeneca chiedeva una remunerazione a un prezzo più che doppio rispetto a prodotti analoghi.

COMMENTI
 

Mattiatr 1 anno fa su tio
È buona educazione ringraziare quando qualcuno ti fa un favore o un regalo. Oppure avete un brucia c u l o perenne che vi vincola al lamento perenne?

Sarà 1 anno fa su tio
Della serie "pitosc che butal via gal dem al purcel".

Mattiatr 1 anno fa su tio
Risposta a Sarà
Non capisco tutta questo fastidio (sopra tutto negli altri commenti). Hanno ritirato un prodotto funzionante perché non conveniente in Svizzera, pur di buttar via tutto lo regalano. Odio gli sprechi e in questo caso non posso che esser felice e grato (anche se non lo userò). Poi magari ste critiche arrivano da chi si lamenta degli sprechi alimentari, ma questa è una mia provocazione.

Isone 1 anno fa su tio
Regalano le dosi perchè nessuno le vuole e devono liberare spazio in cantina?

Nina 1 anno fa su tio
Risposta a Isone
NO , é una questione di rimborso / prezzo !... hai letto male l’articolo 😒

Mirschwizer 1 anno fa su tio
Sarà scaduto .. per questo viene donato

Mattiatr 1 anno fa su tio
Risposta a Mirschwizer
Vedi che hai letto molto oltre al titolo, ...

Nina 1 anno fa su tio
Risposta a Mattiatr
@Mirsch , NO , é una questione di rimborso / prezzo !... hai letto male l’articolo 😒

Nina 1 anno fa su tio
questo vaccino nasale ( Fluenz Tetra ) contiene il virus dell’influenza vivo , ma a virulenza attenuata
NOTIZIE PIÙ LETTE