Immobili
Veicoli

SAN GALLO Tragedia familiare tra padre e figlio, si tratterebbe di un omicidio-suicidio

22.09.22 - 11:37
Il 77enne è stato ritrovato su una barca, mentre il figlio 37enne si è buttato dal ponte dell'autostrada.
Imago
Tragedia familiare tra padre e figlio, si tratterebbe di un omicidio-suicidio
Il 77enne è stato ritrovato su una barca, mentre il figlio 37enne si è buttato dal ponte dell'autostrada.

ALTENRHEIN - Un 77enne senza vita su una barca. E un 37enne morto dopo essersi buttato da un ponte autostradale. Sono questi i contorni del probabile dramma familiare consumatosi ieri nei pressi di Staad, in canton San Gallo. La Polizia cantonale sospetta un omicidio-suicidio. I due erano infatti padre e figlio e il primo presentava segni di una morte violenta.

Ieri poco prima delle 15.20 le forze dell'ordine sono state allertate che una barca privata si era scontrata con un muro nel porto di Rheinhof, ad Altenrhein. Sull'imbarcazione è poi stato ritrovato un uomo di 77 anni gravemente ferito che, nonostante l'intervento dei soccorsi, è spirato sul posto. Una persona è inoltre stata vista fuggire dalla barca.

Poco prima delle 15.35, un uomo, che secondo i primi rilievi sarebbe il figlio dell'anziano, è poi saltato da un ponte sull'autostrada A1 nei pressi di Staad, tra Rheineck e Meggenhus. 

I due casi, secondo le indagini finora svolte, sono probabilmente correlati. Il 37enne presunto autore del delitto sarebbe infatti fuggito dall'imbarcazione dopo aver tolto la vita al padre, per poi suicidarsi.

I due deceduti sono entrambi cittadini austriaci residenti nella regione di Vorarlberg. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA