Immobili
Veicoli

ARGOVIAL'entrata forzata, l'esplosione, la fuga: colpito un altro bancomat

09.09.22 - 10:51
Il fatto è avvenuto nelle prime ore del mattino a Spreitenbach. Gli autori risultano ancora irreperibili
Polizia cantonale - Argovia
L'entrata forzata, l'esplosione, la fuga: colpito un altro bancomat
Il fatto è avvenuto nelle prime ore del mattino a Spreitenbach. Gli autori risultano ancora irreperibili

SPREITENBACH - Un bancomat fatto saltare in aria e gli autori del gesto in fuga. È un copione che si ripete quello del fatto avvenuto nelle prime ore di questa mattina a Spreitenbach, nel canton Argovia.

Erano circa le 4 del mattino quando la chiamata è arrivata alla polizia, segnalando un'esplosione avvenuta all'interno di un centro commerciale. Diverse pattuglie si sono recate immediatamente sul posto e al loro arrivo, si legge in un comunicato della Polizia cantonale argoviese, hanno trovato il bancomat distrutto. Sono quindi scattate le operazioni di ricerca dei responsabili, con tanto di elicottero a supporto delle pattuglie, che però risultano tuttora in fuga.

Stando ai primi accertamenti, sarebbero almeno tre le persone coinvolte. Queste hanno forzato dapprima l'entrata per accedere all'edificio, prendendo in seguito di mira il distributore di banconote e provocando ingenti danni alla struttura. Non è stata invece indicata una stima sull'ammontare della refurtiva.

Sul luogo del reato, oltre alle pattuglie di polizia, sono al lavoro anche gli specialisti dell'Istituto forense di Zurigo e dell'Ufficio federale di polizia (fedpol).

NOTIZIE PIÙ LETTE