Immobili
Veicoli

SVIZZERAUn aereo svizzero viene colpito da un fulmine e deve tornare a Zurigo

19.08.22 - 07:44
Mercoledì sera, un aereo svizzero ha dovuto effettuare un atterraggio non previsto poco dopo il decollo dall'aeroporto di Zurigo. Prima, un fulmine ha colpito l'aereo.
SVIZZERA
Un aereo svizzero viene colpito da un fulmine e deve tornare a Zurigo
Mercoledì sera, un aereo svizzero ha dovuto effettuare un atterraggio non previsto poco dopo il decollo dall'aeroporto di Zurigo. Prima, un fulmine ha colpito l'aereo.

ZURIGO - Un aereo svizzero diretto a Dublino è decollato dall'aeroporto di Zurigo poco dopo le 21.30 di mercoledì sera. Solo un'ora dopo, l'aereo è atterrato di nuovo a Zurigo invece che nella capitale della Repubblica d'Irlanda. Come ha confermato Swiss al portale 20 Minuten, il motivo del rientro dell'aereo è legato a un fulmine.

«In linea di principio, un fulmine di questo tipo non è pericoloso, poiché tutti gli aerei sono gabbie di Faraday - quindi la corrente viene condotta lungo la fusoliera dell'aereo e i passeggeri non sono a rischio», ha dichiarato a 20 Minuten Karin Montani, portavoce di Swiss. In questi casi il ritorno all'aeroporto di Zurigo è una pratica comune: lì esiste l'infrastruttura necessaria per controllare che gli aerei colpiti da un fulmine non presentino danni.

L'aereo vola di nuovo

Secondo Swiss, l'atterraggio si è svolto secondo i piani e l'aereo è già tornato in servizio nella giornata di ieri. Per i passeggeri è stato organizzato un volo sostitutivo per Dublino. Nel frattempo, non tutti i 170 passeggeri sono potuti rientrare nelle loro case in Svizzera: Swiss ha organizzato per loro una sistemazione in albergo e ha offerto i pasti.

Mercoledì pomeriggio una notevole perturbazione temporalesca si è spostata sulla Svizzera. I temporali hanno causato strade allagate, alberi caduti e diversi danni materiali. 

NOTIZIE PIÙ LETTE