Immobili
Veicoli

VALLESEDue morti e nove feriti sul massiccio del Grand Combin

27.05.22 - 16:22
È il bilancio dell'incidente che si è verificato questa mattina in Vallese
Air Zermatt
VALLESE
27.05.22 - 16:22
Due morti e nove feriti sul massiccio del Grand Combin
È il bilancio dell'incidente che si è verificato questa mattina in Vallese
Hanno perso la vita un cittadino francese di quarant'anni e uno spagnolo di sessantacinque

VAL DE BAGNES - È di due morti e nove feriti il bilancio dell'incidente che si è verificato stamani sul versante elvetico del Grand Combin, in territorio di Val de Bagnes (VS). Lo fa sapere la polizia cantonale, dopo che a circa 3'400 metri d'altitudine diversi alpinisti sono stati colpiti dall'improvviso distacco di seracchi (grandi blocchi di ghiaccio).

Le vittime sono un cittadino francese di quarant'anni e uno spagnolo di sessantacinque. Altre nove persone, di cui due con ferite gravi, sono state portate in elicottero all'ospedale di Sion e al CHUV di Losanna. Altri alpinisti sono stati evacuati. Al momento del distacco, nella regione del massiccio erano presenti diversi gruppi, per un totale di diciassette persone.

Le autorità sono state allertate alle 6.40 del mattino. Immediatamente sono stati attivati più enti di soccorso. E sette elicotteri (di Air Zermatt, Air Glaciers e Rega) sono giunti sul posto per localizzare e prestare soccorso agli escursionisti.

Il Ministero pubblico ha avviato un'inchiesta per fare luce sull'accaduto.

CORRELATI
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA