Immobili
Veicoli

SVIZZERAUna telefonata «sostanziale» tra Cassis e Blinken

03.05.22 - 21:00
Il presidente della Confederazione e il Segretario di Stato americano hanno parlato di pace, Afghanistan e Ucraina
keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Fonte Ats
Una telefonata «sostanziale» tra Cassis e Blinken
Il presidente della Confederazione e il Segretario di Stato americano hanno parlato di pace, Afghanistan e Ucraina

BERNA - «La Svizzera rimane un partner affidabile nella difesa dei diritti umani, della pace e della sicurezza internazionale», ha twittato martedì il capo della diplomazia statunitense Antony Blinken dopo aver discusso al telefono con il presidente della Confederazione Ignazio Cassis.

Il segretario di Stato americano si è detto «felice di parlare» con il presidente. Il portavoce del Dipartimento di Stato americano, Ned Price, in un messaggio ha precisato che i due «hanno discusso degli sforzi economici per affrontare la situazione umanitaria in Afghanistan e dell'impegno comune verso il popolo ucraino che si difende dalla guerra di aggressione di (Vladimir) Putin non provocata».

Sempre su Twitter, Ignazio Cassis ha spiegato di aver avuto una «sostanziale telefonata» con il Segretario di Stato Blinken su questioni bilaterali e regionali chiave, tra cui l'Ucraina e l'Afghanistan: «Siamo entrambi impegnati nella stabilità e nella sicurezza globale», ha detto.


 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA