Polizia cantonale AI
APPENZELLO INTERNO
04.06.2021 - 12:550
Aggiornamento : 14:02

Cade e muore dove lunedì era già deceduta una donna

L'incidente si è verificato sul sentiero che da Aescher conduce a Chobel.

La zona è ancora parzialmente ricoperta di neve. Alcuni sentieri potrebbero quindi risultare scivolosi e per questo pericolosi.

APPENZELLO - Un escursionista 46enne ha perso la vita, ieri, mentre percorreva il sentiero che da Aescher conduce a Chobel. L'uomo, per cause da chiarire, è precipitato da un pendio. La caduta, riferisce oggi la Polizia cantonale di Appenzello Interno, è risultata fatale.

Il Soccorso aereo della Rega, intervenuto immediatamente, è riuscito in breve tempo a localizzare l'alpinista, ma non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Nella stessa zona, solo questo lunedì, è deceduta anche una 57enne, precipitata a sua volta da un pendio sullo stesso sentiero. La stessa stava facendo una passeggiata co il compagno e i loro cani. Proprio per star dietro alle bestiole sarebbe precipitata nel vuoto.

Le indagini sono in corso per far luce sui due incidenti.

Escursioni a rischio - Attualmente c'è ancora un po' di neve nell'area dell'Alpstein. Pertanto, non tutti i sentieri escursionistici sono ancora aperti, come riportato mercoledì da 20 Minuten. Alcuni percorsi sono stati deviati a causa del pericolo valanghe e c'è anche il pericolo di sentieri sdrucciolevoli e scivolosi.

 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 23:58:11 | 91.208.130.85