20min/Lynn Sachs
ZURIGO
30.05.2021 - 13:470

Feste illegali, poliziotti presi a sassate e bottigliate

Durante il weekend centinaia di persone si sono date appuntamento lungo la Limmat.

Assembramenti e musica ad alto volume hanno obbligato la polizia a intervenire. Bilancio delle operazioni: un agente ferito e due persone arrestate.

ZURIGO - Poliziotti presi a bottigliate e a sassate nel fine settimana a Zurigo durante interventi contro feste illegali. Bilancio delle operazioni: un agente ferito a una gamba e due persone arrestate.

La scorsa notte diverse centinaia di persone si sono incontrate per un party illegale sotto il ponte della Kornhausbrücke, nelle immediate vicinanze della ex stazione del Letten. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie, che si sono viste confrontate con una grande folla e musica ad alto volume, scrive oggi la polizia cittadina in una nota.

Gli agenti sono stati subito bersagliati da lanci di bottiglie ed hanno risposto con l'uso di spray irritante e, per disperdere i più facinorosi, con un colpo a salve sparato da un lanciatore multiuso. Un veicolo della polizia è stato danneggiato e una persone che ha lanciato bottiglie è stata arrestata.

Un'altra festa illegale con centinaia di partecipanti si era tenuta la notte precedente nel quartiere di Albisrieden. Anche in questo caso gli agenti sono stati attaccati con lanci di bottiglie e pietre, oltre a fuochi d'artificio. La polizia ha fatto uso di proiettili in gomma e sostanze irritanti.

Un uomo che ha scagliato delle bottiglie contro gli agenti è stato arrestato. Un poliziotto è stato ferito alla gamba da una pietra e un veicolo della polizia è stato danneggiato dal lancio di pietre e bottiglie.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 mese fa su tio
Fatemi capire, per il calcio migliaia di tifosi ammassati sono tollerati, mentre chi vuole semplicemente ritrovarsi al di fuori da dogmi sportivo-religiosi viene persegui(ta)to?
Mattiatr 1 mese fa su tio
@pillola rossa Se non sbaglio per il giro d'Italia c'erano i poliziotti con manganello automatico a benzina e manette auto stringenti per arresti più efficaci e veloci. Ah ops.
Ro 1 mese fa su tio
Pene esemplari se non si vuole soccombere alle barbarie.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-27 23:44:35 | 91.208.130.87