Immobili
Veicoli

LUCERNAVoleva pulire un serbatoio: operaio perde la vita

19.10.20 - 17:40
Un collega è stato soccorso e si è salvato
Depositphotos (realperson2)
Fonte Ats
Voleva pulire un serbatoio: operaio perde la vita
Un collega è stato soccorso e si è salvato

LUCERNA - Un operaio 32enne è morto quando, venerdì scorso, è salito senza maschera protettiva su un serbatoio di liquidi vuoto, con l'intento di pulirlo. L'episodio si è verificato a Reiden (LU) e ha visto coinvolto anche un suo collega che ha tentato di aiutarlo: quest'ultimo è svenuto, ma è sopravvissuto.

I pompieri sono intervenuti soccorrendo entrambi gli uomini incoscienti, scrive oggi la polizia lucernese. Per la vittima, un kosovaro, non c'è stato nulla da fare, mentre l'altro protagonista della vicenda, uno svizzero 31enne, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale, dal quale è stato dimesso già in tarda serata.

Le circostanze esatte dell'incidente così come la causa sono attualmente oggetto d'indagine. Dell'inchiesta si occupa la procura di Sursee.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA