Depositphotos (Pshenichka)
APPENZELLO
08.06.2020 - 11:520

Lite nel centro asilanti, estrae il coltello e ne ferisce due

Per poi restare ferito a sua volta, arrestato un 34enne algerino

APPENZELLO - Una colluttazione scoppiata sabato sera in un centro per richiedenti asilo di Appenzello è finita con tre feriti, fra cui l'aggressore. Durante la lite, un algerino 34enne ha accoltellato due uomini, prima di finire in manette.

Il nordafricano, precisa in una nota odierna la procura cantonale, ha colpito con un coltello altri due asilanti, ovvero un 30enne e un 31enne originari dello Sri Lanka. Uno ha riportato lesioni alla coscia, l'altro alla testa.

Il presunto colpevole si trova in stato di detenzione. Nei suoi confronti è stata aperta un'inchiesta per tentato omicidio intenzionale e lesioni personali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 10:10:33 | 91.208.130.87