POLCA LU
LUCERNA
30.03.2020 - 16:550

Tassista ucciso: tre arresti

Il fatto risale alla notte tra mercoledì e giovedì scorsi. Trovata l'arma del delitto

LUCERNA - Tre persone sono state arrestate nell'ambito dell'indagine sull'uccisione, avvenuta nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, di un tassista a Lucerna. L'arma del delitto, un coltello a serramanico, è stata rinvenuta, ha indicato oggi la polizia cantonale.

Le manette, si legge in una nota, sono scattate venerdì pomeriggio per tre uomini di nazionalità svizzera, di 28, 29 e 31 anni. La vittima, un 51enne russo, era stata ritrovata priva di vita nelle prime ore di giovedì, a fianco del proprio veicolo.

Sul cadavere erano presenti ferite provocate da un'arma da taglio. L'inchiesta prosegue per accertare le circostanze e il movente del crimine.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-20 08:00:00 | 91.208.130.87