Scontri dopo Basilea-Lucerna: il video delle violenze
Lettore 20 Minuten
BASILEA CITTÀ
20.05.2018 - 14:200
Aggiornamento : 17:08

Scontri dopo Basilea-Lucerna: il video delle violenze

Dopo partita movimentato ieri sera: oltre ai tafferugli sono stati compiuti anche diversi atti di vandalismo e almeno due persone sono rimaste ferite

BASILEA - Violenti scontri tra tifosi di calcio si sono verificati ieri sera a Basilea in seguito alla partita di Super League tra la squadra locale e il Lucerna conclusasi 2-2. Almeno due persone sono rimaste ferite. La polizia ha controllato diversi facinorosi ed ha arrestato due tedeschi di 23 e 29 anni.

In base alle indagini condotte finora una trentina di persone con tute bianche hanno colorato piloni del ponte autostradale sul fiume Birs, ha comunicato oggi il ministero pubblico cantonale.

Successivamente sono arrivate altre 60 persone e di lì a poco sono scoppiate numerose risse e sono stati compiuti atti di vandalismo. Alcuni tifosi sono stati colpiti a calci una volta a terra.

Complessivamente gli agenti hanno controllato 14 persone, precisa la nota aggiungendo che la polizia criminale ha aperto un procedimento per rissa e cerca testimoni o riprese video dei facinorosi.
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 00:30:56 | 91.208.130.86