ULTIME NOTIZIE Svizzera
BERNA
3 ore
Un furgone blindato assaltato anche a Berna: «Bottino da 4.5 milioni»
Il furto è avvenuto nel mese di luglio, ma è stato divulgato solo adesso. Il Tribunale Federale ha risposto picche alla richiesta di scarcerazione dell'autista, arrestato per complicità nel colpo
BERNA
5 ore
Ridurre alla fame la popolazione civile diventa un crimine di guerra
La novità, introdotta su iniziativa svizzera, è stata adottata dall'Assemblea degli Stati membri della CPI
SVIZZERA
8 ore
Depakin a donne incinte, 34 casi di malformazione dal 1990
L'ultima notifica risale allo scorso anno e riguarda una gravidanza nel 2014
SVIZZERA
9 ore
Sanità2030, tre parole chiave: digitale, lavoro e ambiente
Tra le sfide prioritarie restano anche quelle legate all'alta qualità dell'assistenza sanitaria e l'evoluzione demografica
SVIZZERA
9 ore
Caricatura sugli zingari, il Tribunale conferma: «È discriminazione»
I giudici hanno convalidato la condanna affibbiata ai due co-presidenti dei Giovani UDC Nils Fiechter e Adrian Spahr per una vignetta razzista pubblicata sui social
SVIZZERA
10 ore
Annullato il divieto di ingresso per un presunto jihadista
Per il Tribunale amministrativo federale è stato violato il diritto dell'interessato a consultare il dossier. Inoltre il presupposto del divieto è stato considerato insufficiente
SVIZZERA
11 ore
Perché due banane al muro arrivano a costare 120.000 franchi?
L’esposizione di Cattelan all’ Art Basel di Miami fa discutere. E dalla Svizzera arriva una critica illustre: «I prezzi nel mercato dell’arte sono folli».
SVIZZERA
11 ore
Festa federale di lotta, il primo bilancio sorride
Conti chiusi con un utile di 850mila franchi. Il festival ha attirato 420.000 spettatori
BERNA
11 ore
Terrorismo e lotta alle mafie: nuova strategia per il periodo 2020-2023
La risposta deve essere «globale, multidimensionale e poggiare sulla cooperazione e lo scambio di informazioni»
BERNA
12 ore
L'intervento sulle tariffe mediche è stato efficace: risparmiati 119 milioni
Sono calati i costi fatturati all'assicurazione obbligatoria delle cure medico sanitarie
VAUD
12.05.2016 - 18:120
Aggiornamento : 18:30

I legali di Claude D. ricorrono: «Fu omicidio, non assassinio»

Gli avvocati difensori ritengono ingiusta la condanna all'uomo che tre anni fa uccise Marie. «La pena dovrebbe ammontare a 20 anni di prigione e non all'ergastolo»

LOSANNA - Ora è ufficiale. I difensori di Claude D. hanno depositato una richiesta d'appello. Ritengono che l'uomo che ha ucciso la 19enne Marie nel maggio 2013 vicino a Payerne (VD) abbia commesso un omicidio intenzionale, non un assassinio. A loro avviso, la condanna dovrebbe essere al massimo di 20 anni di prigione e non all'ergastolo. Contestano pure l'internamento a vita inflitto al loro assistito.

Dopo aver annunciato di voler far appello contro la sentenza emessa il 24 marzo scorso dal Tribunale della Broye a Renens (VD), i legali di Claude D. hanno dovuto attendere le motivazioni dei giudici prima di poter presentare il proprio ricorso a fine aprile, hanno indicato oggi gli avvocati Loïc Parein e Yaël Hayat. La loro argomentazione si base su tre assi principali: la definizione di "assassinio", la durata della pena e l'internamento a vita.

Non è un predatore - "Secondo noi, Claude D. ha commesso un omicidio e non un assassinio. Il passaggio all'atto si iscrive in un contesto relazionale. Non si tratta di un predatore che avrebbe scelto una vittima a caso", ha spiegato Parein all'ats.

Per questo, a suo avviso, la durata della condanna è da rivedere. Un omicidio deve essere sanzionato con una pena detentiva di 20 anni al massimo. Inoltre, una scemata responsabilità impedisce di infliggere una condanna all'ergastolo, come ha fatto il Tribunale della Broye.

Contro l'internamento a vita - Per gli avvocati, l'aspetto più controverso è costituito dall'internamento a vita pronunciato dalla corte. Secondo Parein, il provvedimento è "incompatibile" con la Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU). I tribunale hanno l'obbligo di esaminare questo aspetto, ha dichiarato.

Inoltre, le conclusioni del primo esperto psichiatrico che ha esaminato il caso di Claude D. "sono sprovviste di ogni valore di prova". Questa analisi, che ha raccomandato l'internamento a vita, non ha "alcun fondamento scientifico", ha aggiunto il legale.

Durata limitata - Infine, secondo Parein, il Tribunale della Broye ha considerato a torto che il secondo esperto psichiatrico si era dichiarato in favore dell'internamento a vita. Lo specialista avrebbe invece detto che il suo apprezzamento aveva una validità di 5-10 anni.

Le altre parti hanno ora tempo fino al 23 maggio per pronunciarsi sull'ammissibilità del ricorso. Poi occorrerà attendere l'udienza in appello, per la quale la difesa ha domandato che la corte sia composta di cinque giudici anziché tre. "Si tratta di un'eccezione prevista nel diritto vodese", ha spiegato Parein.

"Serial killer" - Il 24 marzo scorso, durante la lettura della sentenza, il presidente del Tribunale della Broye aveva definito Claude D. un "serial killer" che "non può essere sottoposto a lungo termine a una terapia, perché il rischio di recidiva è estremamente elevato".

Claude D. aveva conosciuto Marie quando stava espiando con un braccialetto elettronico una condanna a 20 anni di reclusione inflittagli per aver ucciso la sua ex compagna a colpi di pistola. Il 13 maggio 2013 costrinse la ragazza a salire sulla sua automobile e la portò in un bosco di Torny-Le-Grand (FR), vicino a Payerne, dove la strangolò. L'uomo venne arrestato il giorno seguente dopo un inseguimento da parte della polizia.

Commenti
 
Ale Schiavo 3 anni fa su fb
ma scusa questo con 20 anni da scontare in carcere se ne andava in giro tranquillo con un braccialetto elettronico?
RV50 3 anni fa su tio
Perché non sbattete in prigione anche gli avvocati che lo difendono.....
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-07 00:13:49 | 91.208.130.86