NEUCHÂTEL
26.04.2016 - 10:580

Nomadi a Colombier, il Cantone esige la loro partenza

Le roulotte sono arrivate il 17 aprile, e ieri sarebbero dovute partire

MILVIGNES - Nomadi provenienti dalla vicina Francia si sono stabiliti provvisoriamente nel territorio del comune di Milvignes (NE). Il cantone di Neuchâtel, proprietario dell'appezzamento, esige la loro partenza.

"La polizia neocastellana metterà in atto la decisione in modo proporzionale", ha comunicato oggi il Consiglio di Stato. L'esecutivo precisa che per il momento non farà altri commenti in proposito.

Le roulotte sono arrivate il 17 aprile sull'area di parcheggio di La Brena, nella località di Colombier. I nomadi hanno immediatamente ricevuto un rifiuto di sosta prolungata. La data della loro partenza era stata fissata al 21 aprile e poi rinviata a ieri, per permettere ai nomadi di trovare un altro posto fuori dal Cantone o un accordo con un proprietario privato. Ma non vi è stata alcuna soluzione in tal senso.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 09:06:10 | 91.208.130.87