Cerca e trova immobili
L'arrivo del nuovo anno in Svizzera: lo spettacolo dei 10mila razzi sul lago per i fuochi di Zurigo

SVIZZERAL'arrivo del nuovo anno in Svizzera: lo spettacolo dei 10mila razzi sul lago per i fuochi di Zurigo

01.01.24 - 09:07
Migliaia di persone hanno assistito con naso all'insù allo spettacolo pirotecnico
Foto Keystone
Fonte ATS
L'arrivo del nuovo anno in Svizzera: lo spettacolo dei 10mila razzi sul lago per i fuochi di Zurigo
Migliaia di persone hanno assistito con naso all'insù allo spettacolo pirotecnico

Svizzera illuminata dai botti: come in molte altre località del pianeta, l'arrivo del nuovo anno è stato festeggiato con botti e fuochi d'artificio, come a Zurigo e a Ginevra.

A Zurigo, migliaia di persone hanno assistito con naso all'insù allo spettacolo pirotecnico. Da diverse imbarcazioni sono stati sparati 10 mila razzi in appena 15 minuti per la gioia di grandi e piccini. Gli organizzatori si attendevano 150 mila spettatori. Berna e Basilea hanno invece rinunciato ai fuochi.

Va detto che non tutti sono appassionati di fuochi d'artificio, tanto che è pure stata lanciata un'iniziativa popolare - riuscita - denominata "Per una limitazione dei fuochi d'artificio". Questo testo, stando a un sondaggio pubblicato lo scorso 29 di dicembre, gode di un forte sostegno da parte della popolazione: stando al portale di notizie Watson, che ha commissionato l'indagine, il 76% degli intervistati è favorevole al testo, adducendo quali ragioni principali il benessere degli animali e l'inquinamento atmosferico. I contrari sono il 24%.

Secondo l'indagine le ragioni principali a supporto dell'iniziativa sono lo stress per gli animali domestici e da reddito, come anche per quelli selvatici. Anche l'inquinamento atmosferico ha un ruolo importante.

L'iniziativa vuole limitare la vendita e l'accensione di fuochi d'artificio rumorosi da parte di privati. Dovrebbero rimanere autorizzati i prodotti pirotecnici che esplodono senza produrre rumore. Anche i grandi spettacoli pirotecnici professionali pubblici in occasione di eventi dovrebbero continuare a essere consentiti se autorizzati su richiesta.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

MR81 5 mesi fa su tio
Chi festeggia sparando… Chi sparando festeggia… 😉

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
.. bandirei anche i temporali, con tuoni annessi, i clacson, i decolli degli aerei, gli schiamazzi notturni, le liti, qualsiasi tipo di urla in generale, le scorregge improvvise e rumorose etc etc.. non so quanti di voi vanno a passeggiare nei boschi dopo vari temporali e fuochi d’artificio… una moria di animali deceduti dallo spavento tant’è che bisogna scavalcare in continuazione..

Lo stolto errante 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Generalizzare e banalizzare… sempre le stesse armi quando non si hanno contenuti… Quindi non si rinuncia a niente, pur di mantenere vive ignoranti tradizioni?

Pensopositivo 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Diversamente intelligente...

ElleElle64 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Hai dimenticato i rutti! Rumorosi e inquinanti 😁

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Buongiorno anche a lei Molinarolovers..

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
lover;)

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Risposta a Lo stolto errante
Potrei capire vietare ai privati.. ma il 1 agosto non vedo il motivo di non festeggiare coi fuochi per mezz’ora.. chissà se tutti quelli che scrivono contro i fuochi d’artificio il 1 agosto saranno chiusi dentro in casa???.. mah.. Lugano è sempre gremita all’inverosimile quella sera.. siete bravi a parole ma non conseguenti nelle azioni…

Lo stolto errante 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Personalmente sono anni che il primo agosto e capodanno lo passo in stalla del mio vicino a cercare di rasserenare le vacche, hanno gli occhi fuori dalle orbite e si capisce che la vivono malissimo… ah le vacche! Tradizione Svizzera per eccellenza, non per mero e futile piacere come i fuochi… punti di vista, sensibilità verso altri esseri differenti… tutto qua.

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Risposta a Lo stolto errante
C’è da chiedersi come hanno fatto a sopravvivere nel corso dei secoli.. comunque sono punti di vista.

Lo stolto errante 5 mesi fa su tio
Risposta a W.Bernasconi
Nei secoli non sparavano fuochi come non ci fosse un domani e sinceramente si chiede di rinunciare a 30 minuti di festeggiamenti, mica si chiede la luna, ma se sono così importanti che li facciano solo nelle capitali, così com’era veramente la tradizione😅

W.Bernasconi 5 mesi fa su tio
Risposta a Lo stolto errante
Su questo potrei essere in parziale accordo con lei. Nella capitale di ogni cantone e basta. Potrebbe essere un buon compromesso.

Honghy 5 mesi fa su tio
Di sicuro si sono divertiti anche a Berna e Basilea

Lo stolto errante 5 mesi fa su tio
Risposta a Honghy
Beh dai… al giorno d’oggi le alternative non mancano e se i festeggiamenti sono scarsi perché per 20 minuti non hai il naso per aria, non è di certo per la mancanza dei fuochi… non è mai troppo tardi per prendere decisioni intelligenti, a scapito di vetuste tradizioni✌️

Pensopositivo 5 mesi fa su tio
Complimenti a Berna e Basilea per la scelta di non farli. Città evidentemente piú evolute. I fuochi sólo tanto rumore e nient'altro...per molti anziani e gli animali una tortura. Io voteró a favore dell'abolizione. É possibile festeggiare in un modo più creativo, semplice e meno invadente! Buon anno !

tulliusdetritus 5 mesi fa su tio
Eccola qui l’imparziale redazione di TiO, che approfitta della notizia per fare indottrinamento contro i fuochi d’artificio. Anno nuovo e mentalità vecchia, complimenti! Vedremo poi il vostro conclamato 76% a quanto si ridurrà nelle urne

Lo stolto errante 5 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Buon anno a te! Mi spiace andare contro le tradizioni, ma i fuochi d’artificio sono da bandire e non per l’inquinamento, ma perché terrorizzano gli animali, sia domestici che selvatici e credo non sia poi così un sacrificio con tutto quel che si può festeggiare al giorno d’oggi. Un saluto e di nuovo buon anno a tutti✌️

Pensopositivo 5 mesi fa su tio
Risposta a tulliusdetritus
Proprio il contrario, anno nuovo mentalità nuova...tulliusdetritus!
NOTIZIE PIÙ LETTE