Cerca e trova immobili

SVIZZERAAppartamenti senza bagno e prezzi alle stelle: ecco la Svizzera da 12 milioni di abitanti

03.12.23 - 23:30
Vivere in poco spazio si può. L'esempio arriva dall'aerea metropolitana di Tokyo: sarà così la Svizzera del futuro?
Deposit Photos
Fonte Nzz
Appartamenti senza bagno e prezzi alle stelle: ecco la Svizzera da 12 milioni di abitanti
Vivere in poco spazio si può. L'esempio arriva dall'aerea metropolitana di Tokyo: sarà così la Svizzera del futuro?

ZURIGO - Dopo aver superato quota 9 milioni di abitanti, la popolazione svizzera continua a crescere, grazie soprattutto agli stranieri che la individuano come il luogo ideale dove trasferirsi per condurre i propri affari. Le prospettive parlano di una Svizzera che nel prossimo futuro accoglierà 12 milioni di abitanti, una condizione «tranquillamente» sostenibile per la consigliera federale Elisabeth Baume-Schneider.

La Neue Zürcher Zeitung (Nzz) ha pensato, allora, di volgere lo sguardo verso la più grande area metropolitana del mondo, per imparare a vivere con alta densità di popolazione. Tokyo, con i suoi 37 milioni di abitanti, ospita ben quattro volte più persone in uno spazio ridotto di quello della Svizzera. È così, dunque, che vediamo la Svizzera del futuro?

I panni sporchi non si lavano in casa

A Tokyo una persona vive mediamente in un appartamento da 19 metri quadrati: dentro solo l'essenziale. I panni si lavano nelle lavatrici a gettoni, posizionate in ogni angolo della città. E se la cucina sembra troppo angusta, basta scendere sotto casa per comprare cibo dai fast-food a buon mercato, sempre disponibili. Anche il sesso si fa fuori casa: le pareti degli appartamenti sono talmente sottili che i vicini di casa sentirebbero tutto. A disposizione, i popolari saloni di karaoke dove è possibile prenotare dei privé.

Prezzi alle stelle e appartamenti senza bagni

L'esternalizzazione delle aree abitative sta diventando un vero stile di vita. Tanto che qualsiasi tipo di appartamento, persino quelli senza bagno, sono sempre più popolari. Appartamenti che comunque erano la norma negli anni Sessanta, quando in ogni quartiere di Tokyo c'erano bagni pubblici dove la gente si lavava. Il bagno in casa è approdato poi negli anni Ottanta, quando con l'economia in piena espansione, la classe media non ne poteva più fare a meno. Ora, con i prezzi sempre più alti i vecchi appartamenti senza bagno sono considerati come un vantaggio: si risparmia spazio e denaro.

Animali domestici solo nei bar

In questa grande area metropolitana manca lo spazio anche per gli animali domestici. È infatti raro che siano ammessi negli appartamenti, scrive la Nzz. Per motivi di igiene e di rumore. Per chi ama gli animali, però, ci sono pur sempre i cat café dove si può andare a sorseggiare un buon tè e passare il tempo accarezzando e osservando i gatti che scorazzano per i locali.

Per avere un auto occorre un parcheggio

Il trasporto pubblico di Tokyo dà del filo da torcere a quello svizzero. Efficiente e ben sviluppato, consente a quasi tutti i lavoratori di recarsi al lavoro in treno. Ciò che stupisce, inoltre, è che a fronte di una densità di popolazione così elevata, il traffico della metropoli è poco congestionato. La motivazione? La città ha posto un limite sul numero di automobili circolanti. Se si vuole immatricolare un'auto, bisogna avere un posto auto.

Si costruisce di notte

Non importa se si tratta di un cantiere stradale o di un nuovo grattacielo: a Tokyo, per evitare un impatto negativo sul traffico, si costruisce di notte. Il tutto nella normalità più assoluta. I lavori sono pressoché continuativi, poiché a causa del rischio di terremoti, il governo metropolitano costruisce nuovi complessi residenziali, una nuova linea ferroviaria, o ancora adatta gli edifici esistenti alle più recenti norme di sicurezza.

Anche la morte è questione di spazio

A Tokyo il business della morte è davvero redditizio, grazie ai diversi milioni di abitanti. Purtroppo, però, anche morire diventa una questione di spazio. I cimiteri sono sempre più pieni e, di conseguenza, si opta sempre più per la cremazione del corpo, piuttosto che per la sepoltura tradizionale. La Nzz riporta a riguardo l'esempio del quartiere centrale, Shinjuku, dove da qualche anno si è cominciato a costruire verso l'alto. La sala per urne buddiste Ruriden ospita una struttura a più piani e dietro una porta d'ingresso in legno massiccio, si nascondono gli scomparti delle urne dietro ben duemila luci Led a forma di Buddha.

COMMENTI
 

Melek 2 mesi fa su tio
Che vuol dire: "senza bagno"? Senza vasca, immagino, non senza wc.

A_Loc 2 mesi fa su tio
in Ticino la popolazione è sostanzialmente stabile da anni. Se caso, al sud delle Alpi, il problema è l'incapacità di attrarre popolazione attiva, nuovi residenti che consentano di ridurre il processo d'invecchiamento della popolazione. Più problematico vedo le politiche di attrazione di facoltosi anziani che vengono in Ticino per il loro buen retiro e il continuare a puntare sulle seconde residenze.

P63 2 mesi fa su tio
Risposta a A_Loc
Beh però li il s....o fuori casa e normale😁

Spartan555 2 mesi fa su tio
Altro che vivere come conigli, tutti appiccicati gli uni agli altri: eliminare il flusso migratorio. Per gli svizzeri, una nazione da 12 milioni di persone non è un vantaggio, anzi.

A_Loc 2 mesi fa su tio
Risposta a Spartan555
perché non iniziare a ridurre le seconde residenze...?

Tracy 2 mesi fa su tio
E con ciò? Cosa vuole significare quest'articolo? Cambio etnico poi come conigli tutti ammassati in gabbie? Mah! vai a capire cosa passa per la testa di certi politici.... 🤔

sctaquet 2 mesi fa su tio
Elisabeth Baume-Schneider , peggiore consigliera federale di sempre .

Meck1970 2 mesi fa su tio
I politici di oggi stanno rovinando la bellissima Svizzera. Vergognatevi!!!

vulpus 2 mesi fa su tio
Risposta a Meck1970
I politici e i giornalisti? Questo è solo terrorismo mediatico, finalizzato da una frangia politica ad insinuare precarietà. Poi la gente dà di testa e succedono i casini. È ora di levare il sostegno a queste frangie estrenmiste che non sanno proporre il nulla , e nessuna soluzione.

Luigi Bianchi 2 mesi fa su tio
Risposta a vulpus
il mondo è bellissimo. raga, non siamo dei creduloni e usiamo cervello. cmq ci sono tanti paesi belli in cui vivere se non ci Piave più,... basta andare

gmogi 2 mesi fa su tio
Incominciate a vietare gli appartamenti fittizi che servono da bucalettere e vedrete quanti se ne liberano

Thomseb 2 mesi fa su tio
Comprate la Sardegna( o solo la provincia di Oristano ) che siamo in pochi e c’è tanto posto !! 😃😃😃

Manang1404 2 mesi fa su tio
Risposta a Thomseb
C'è chi ha proposto la Sardegna come 27 esimo cantone. Lo chiamano cantone marittimo

s1 2 mesi fa su tio
un po' di code al gottardo, l'ebollizione climatica, una nuova pandemia e la disinformazione quotidiana è servita.

Marco2023 2 mesi fa su tio
12 mio o 22 mio...?

WhatwrongCH 2 mesi fa su tio
Articolo 🤮, complimenti…..

Disà 2 mesi fa su tio
dai quando passeremo i 100 milioni di svizzeri forse questo articolo avrà un senso

Axio 2 mesi fa su tio
Al grande giornalista che scritto l articolo gli è sfuggito un dettaglio Tokio 2.200 km2 Svizzera 41.000 km2

Luigi Bianchi 2 mesi fa su tio
Risposta a Axio
non sono informazioni utili a fare paura e xenofobia.

Ottilbel 2 mesi fa su tio
Risposta a Axio
in realtà 2'200 km2 è la parte centrale di tokyo che conta 14M di abitanti, l'area metropolitana di Tokyo ha quasi 40M di abitanti e si estende su 13'500 km2

OrsoTI 2 mesi fa su tio
Ma che vi ha pagato udc? Sembrano le cose che dice chiesa per spaventare l gente:) basta smettere di fare palazzine di 3 piani e farli di 9 e ci stanno il triplo.

Riko0971 2 mesi fa su tio
Andate a cag….😎
NOTIZIE PIÙ LETTE