Cerca e trova immobili

SVIZZERAGli svizzeri non sono più così generosi verso gli ucraini (anzi)

30.07.23 - 18:30
Dall'inizio della guerra il sostegno è calato ed è sfociato anche in una certa ostilità. E il sentimento è diffuso a livello nazionale.
Deposit
Gli svizzeri non sono più così generosi verso gli ucraini (anzi)
Dall'inizio della guerra il sostegno è calato ed è sfociato anche in una certa ostilità. E il sentimento è diffuso a livello nazionale.

ZURIGO - Gli svizzeri da tradizione sono un popolo solidale e l'emergenza umanitaria legata alla guerra in Ucraina non ha fatto eccezione, con una grande mobilitazione (anche dal Ticino) che si è tradotta in ospitalità, raccolte di beni e di fondi. Dopo quasi un anno e mezzo di conflitto, questa generosità trasversale sembra essersi però esaurita.

Come riportato dalla SonntagsZeitung il “rubinetto” delle donazioni si sarebbe via via inaridito e - a oggi - si sarebbe ormai quasi azzerato. Un problema, soprattutto per le associazioni d'aiuto piccole e medio piccole che devono forzatamente alzare bandiera bianca e cessare le attività. Stando al domenicale, sarebbero diverse le realtà attive perlopiù su base volontaria fra Confederazione e Ucraina che hanno dovuto congelare i loro interventi benefici.

Da migliaia di franchi a zero

«Nei primi 3 mesi della guerra abbiamo raccolto circa 65'000 franchi», conferma sempre alla SonntagsZeitung Tetyana Polt-Lutsenko dell'associazione Ucraini a Basilea, «negli ultimi 3 mesi, invece, circa 3'000 franchi. È comprensibile, per l'Ucraina del bene è già stato fatto, e nel mondo - purtroppo - le tragedie non mancano. Se continueremo? Ancora non lo sappiamo, vedremo».

Il calo di generosità, confermano le associazioni, non riguarda solamente i versamenti di contante. A quanto pare gli svizzeri parrebbero generalmente meno motivati a donare generi di prima necessità per l'invio in Ucraina. Questo malgrado le campagne di questo tipo per i rifugiati già presenti sul suolo svizzero mantengano comunque un sostegno buono. A sostenere l'invio di beni in patria sono soprattutto gli ucraini espatriati.

Una diffusa e strisciante ostilità

Se da un lato cala la simpatia, dall'altra aumenta - e in maniera strisciante - una certa antipatia. Sopratutto nei confronti dei già pluricitati "macchinoni" targati Ucriana ma anche nei confronti degli uomini giovani (e in età militare). Ad aver inasprito i sentimenti c'è probabilmente anche la storia degli sfratti collettivi di cittadini svizzeri, per lasciare posto ai rifugiati.

«Capita sempre più spesso che ci chiedano: "perché non tornano in patria"?», commenta Marc Lindt dell'Associazione ucraina in Svizzera, «la gente è stanca e la guerra è un argomento logorante, di fronte ai crimini dell'esercito russo di solito ci sentiamo dire: "La guerra si fa in due, di solito" o “Dovreste fare la pace”». 

C'è chi alle parole poi fa seguito con i fatti, è il caso dell'associazione Good Friends for Ukraine che si è trovata nella cassetta della posta un sacchetto pieno di escrementi di cane. Una beffa, questa, che fa paio con l'afflusso pari a zero di donazioni e un futuro ormai davvero incerto.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

sergejville 10 mesi fa su tio
Ogni cittadino europeo (che quindi beneficia del nostro sistema demnocratico, che funziona bene da 70 anni, anche grazie all'Alleanza Atlantica) dovrebbe appoggiare il popolo ucraino (nel modo in cui preferisce) e condannare/combattere la politica russa; fatta di prepotenza e violenza. E' un dovere etico-morale che ognuno di noi dovrebbe avere; non solo a parole.

Elisa_S 10 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
In questo i governi hanno fatto poco o niente. Hanno sempre fatto il sorriso diplomatico a Putin gli altri criminali russi ...sapendo quello che succedeva e succede ancora a chi si oppone al regime ingiusto, imparziale e mafioso in Russia. Poi solo dopo l attacco all ucraina sono stati obbligati a tirare fuori come struzzi la testa dal buco. Però, dopo il picco della fase emotiva iniziale , anziché mettere in connessione sociale gli ucraini arrivati in Svizzera con la popolazione locale, i cantoni agiscono n un modo sbagliato (esempio le disdette date a persone in affitto per dare posto a asilanti, proponendo integrazione al lavoro quando già in quei settori e dura trovare lavoro,... ). Di questo passo la vedo molto male nel futuro vicino. Qui manca totalmente la ponderazione e la conoscenza dei propri limiti. Se non si creano delle interconnessioni per facilitare la relazione Asilante/Residente ,se non si fa chiarezza, si rischia una spaccatura sociale che non porta niente di buono.

falco8 10 mesi fa su tio
gli svizzeri sono molto generosi ma non sopportano di essere stati ingannati. i soldi donati invece che andare a difesa del popolo sofferente sono partiti tutti per armare e finanziare una guerra che non ci riguardava, ora purtroppo sì visto che ne paghiamo tutti le conseguenze e la politica si é sbilanciata.

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a falco8
proprio per nulla "falco": "una guerra che non riguardava"??? ma scherzi, a due ore di aereo da qui, a mettere a repentaglio il ns sistema democratico. E non ci riguarda? Ah si, tu nel 1939-45 saresti stato uno di quegli svizzeri a girarsi dall'altra parte???

Redevils90 10 mesi fa su tio
Sono sicuro che in caso di rovescio della medaglia non verremmo mai ospitati dagli Ucraini!

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a Redevils90
redevils ti sbagli di grosso; ma perlomeno spera che non ci sia mai l'occasione di testare l'ospitalità di un altro paese nei ns confronti... Spera anche cve il ticinese non sia più costretto ad emigrare per guadagnarsi da mangiare, come fatto in passato verso gli USA ed il SudAmerica.

Redevils90 10 mesi fa su tio
Risposta a sergejville
Come puoi notare dal mio commento parlo dell'Ucraina e non di altri paesi nel mondo e sicuramente se dovessi emigrare per un qualsiasi motivo non sceglierei di certo l'est. Poi sono pienamente d'accordo delle difficoltà che si pongono di fronte a certe disgrazie ma di certo il popolo Ucraino non si è tirato indietro a nulla, anzi...

IoMeMoi 10 mesi fa su tio
E sempre a "parlare" delle stesse cose e a prendere parte...intanto qui(soprattutto in Svizzera) è la scusa buona per aumentare i prezzi, accettare di tutto (come d'abitudine)e fare i cala braghe....ma per favore dai! Siamo finti neutrali coccola EU! Sempre a fare i babysitter del mondo e a prenderla nei ciapett! Ma svegliamoci dai! Ma soprattutto basta dare "aiuti" e armi a destra a manca!!! Sveglia Svizzera, Sveglia Mondo! Ci autodistruggiamo per il dio denaro...ma basta! Prendere i "grandi" in una stanza e cavoli loro...(e non sono una sinistroide hippy ecc)

Sciguetto 10 mesi fa su tio
Dunque, - i russi furono accusati (senza prove) di usare bombe a grappolo e vennero deferiti alla giustizia per crimini di guerra; oggi, grazie agli ammerigani, il beppe grillo ucraino le usa veramente ed è considerato un santo guerriero - i russi hanno invaso l’ucraina e vanno sanzionati, certo, ma come la mettiamo con la guerra civile mantenuta in vigore dal “democratico” ucraino da quando è al potere? E come la mettiamo con gli attacchi sferrati alla Russia? In questo caso tutto bene? - aggiungiamoci le omissioni dei “profughi”, le loro pretese, la loro totale mancanza di riconoscenza Ora, davvero ci si chiede perché solidarietà e “simpatia” sono quasi finite?

Nic Nad 10 mesi fa su tio
…mai stato generoso con loro…per questo ci pensano già i perbenisti a lasciarli vivere in CH, spendere i loro milioni lavati nei negozi di lusso (visto che gli svizzeri non se lo possono più permettere) pagando in cash e depositare i loro milioni rimanenti nelle cassette di sicurezza della Banca Svizzera rimasta…

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a Nic Nad
9 Mio di profughi, genio. Causa poltica offensiva e violenta russa.

Rusky 10 mesi fa su tio
oggi ho visto una Nissan Micra targata Ucraina - sará della badante ahaaa No sul serio la maggior parte dei macchinoni sono in leasing che non pagano piú. O pensate che una banca ucraina si venga a prendere l‘auto !? Giusto aiutare MA troppe volte non torna neanche un grazie !

Cula 10 mesi fa su tio
Da quel poco che vediamo è normale che non si è d’accordo che vengano aiutati vedi foto di certe auto.Poi chi paga?noi che paghiamo tasse,assicurazioni,benzina, sigarette ecc…

Lemmy 10 mesi fa su tio
Perchè dal 2014 all’inizio dello scorso anno nessuno ha mai parlato delle ostilità subite dai popoli del Dombass da parte del loro stesso governo? Sempre solo a parlare di ostilità Russe in questi articoli di propaganda!

alessandro_apostolo 10 mesi fa su tio
Risposta a Lemmy
Già, evidentemente si nasconde il vero per propaganda. E poi c’è quel burattinaio che si vende in giro .. bah

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a Lemmy
lemmy, informati. 1) il Donbass è ucraina 2) le azioni ucraine (nella propria terra...) sono nate unicamente a causa della politica offensiva russa; a partire dal 2014.

Stefy43 10 mesi fa su tio
L’Ucraina un enorma paese non puo mantenere nei suoi confini i profughi dei luoghi in guerra (per es a Leopoli)

Lukas82 10 mesi fa su tio
A me spiace ma sinceramente faccio fatica io arrivare a fine mese per la mia famiglia. Sono nato in Svizzera e ho sempre lavorato, e a oggi pago spesso solo al terzo richiamo... quindi che beneficenza posso fare???

Pincopalla555 10 mesi fa su tio
Risposta a Lukas82
verità

Nmemo 10 mesi fa su tio
Il tema sarà sfruttato politicamente in tutte le salse dai Partiti per le prossime federali. Qualcuno ha già cominciato e la percezione è già ben configurata.

Barbi 10 mesi fa su tio
Ma tutti questi UK nel nostro paese con queste macchine costosissime ( Porsche elettriche in carica) parcheggiate da noi , loro sostengono i loro connazionali, che sono restati nel loro paese di origine e che non possono scappare e che muoiono sotto le bombe xchè non se lo possono permettere di fuggire , loro li sostengono con i loro soldi ? Visto che sono milionari?

Poraccio 10 mesi fa su tio
Risposta a Barbi
Male-detti inglesi, che se ne vadano a guidare a sinistra nel loro paese

Rusky 10 mesi fa su tio
Risposta a Barbi
Barbi: sigla UK United Kingdom (non hanno piú GB) mentre sigla UA Ucraina

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a Barbi
barbi, genio. Quelli che hanno auto costose (non possono esserci ricchi in ucraina?) sono l'1% massimo, dei 9 MIo scappati (85% donne e bambini) causa politica offensiva e violenta russa. Ma non hai un minimo di decenza?

Emib5 10 mesi fa su tio
Quelli che continuano a descrivere gli anziani ticinesi come poveri bisognosi di aiuto, mi spiegherebbero in dettaglio il fenomeno visto che l'avs c'è da più di 70 anni e da molti decenni è obbligatorio il II pilastro? In più un tempo le persone erano più inclini al risparmio e meno al consumismo, non capisco bene questo supposto mondo di cicale, qualcuno mi illumina?

Se7en 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
… se fai questo tipo di domande…, manco se ti faccio un disegno capiresti…! Allarga gli orizzonti ….

comp61 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
magari proprio la tua vicina di casa, come una signora che conosco, campa con un gipfel al giorno.

Sciguetto 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Emib5: lei sembra pensare che con avs e II pilastro (per chi ce l’ha…) si viva tanto decentemente da poter sostenere “borghesi” che fuggono. Beh, non è sempre così, anzi 😇

UtenteTio 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Non tutti gli anziani hanno maturato AVS che possono permettersi il macchinone o la casa anziani vip. Come molte casalinghe che, ma si deve anche dirlo senza nascondersi, si sono avventurate nelle pulizie o altri lavori e sono state pagate rigoramente in nero, come chi si spaccia per onicotecniche e lavora a casa in nero, senza accumulare nessuna ricchezza. Come non tutti i datori di lavoro possono permettersi trattenute pari al 10-14% come LPP come il Cantone, ma applicano poco più del minimo. Ho toccato il tasto case anziani, un gran bell'affare per estorcere denaro, si arriva a spendere anche 3'000.-/mese se non addirittura 5'000.-, si paga anche l'aria, ma per alcuni è un bene che ci siano e di certo non verrà mai fatto nessun servizio giornalistico. Poi però manteniamo tossici pagandogli l'affitto in qualche bell'appartamento, colazione-pranzo-cena al ristorante e pure i vizietti. dicasi, sostegno a geometria variabile!

tulliusdetritus 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Altra dimo strazione che 6 t ot al mente s k o n n 3 s s o con la re altà

Don Quijote 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Sicuramente questi poveri anziani ticinesi non erano sotto l'ala protettrice dei lavoratori statali, fuori da questo contesto i lavoratori con scarsa formazione hanno stipendi bassi , inoltre sono tartassati dal costo della vita e da balzelli vari della politica per garantire il lusso a caste privilegiate, poi ci sono altre condizioni sociali precarie che evidentemente ti sfuggono. Andiamo avanti, anche oggi tutti mangeranno mediamente un pollo e mezzo...

Stefy43 10 mesi fa su tio
Risposta a Sciguetto
borghesi dei campi sterminati di grano borghesi (ah per la macchina ? probabilmente non hanno che quello)

Emib5 10 mesi fa su tio
Risposta a Sciguetto
Ho forse scritto che chi ha un reddito basso dovrebbe anche aiutare i profughi? È un compito dello stato che potrebbe usare meglio le grandi risorse e di chi ha più del necessario. Va anche detto che in particolare il Ticino, prevede già numerosi, e giusti, aiuti per i redditi più bassi, anche per i pensionati.

Sciguetto 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
Emib5: esatto non lo ha scritto, così come il senso della mia risposta non era quello… il mio post si riferiva al fatto che secondo quanto scritto da lei la maggior parte degli anziani vive con abbastanza soldi. È già stato scritto, ma vale la pena ripeterlo, poiché questo mantra sulla Svizzera opulenta deve finire… in Svizzera l’AVS minima si aggira attorno ai 1000 fr., ma se si è sposati una delle due rendite viene DECURTATA del 50%… la cassa pensione, poi, è appannaggio SOLO di chi supera(va) i 25000 fr. annui e ciò esclude la maggioranza di chi ha lavorato al disotto del 60%; aggiungiamoci che buona parte delle ditte (per mancanza di liquidità o troppo “amore” per il guadagno) sceglie le versioni più economiche delle casse pensioni ed il cerchio è chiuso. Infine i versamenti volontari ad una previdenza privata: quanti hanno potuto permettersela? Credo ben pochi. Morale della favola: ben venga il sostegno a chi è davvero nella necessità, ma NON a scapito, more solito, degli svizzeri (vedasi la recente decisione del cf sulle rendite vedovili o gli sfratti…). 😉😇

Sciguetto 10 mesi fa su tio
Risposta a Stefy43
Stefy43: auto di un certo valore comportano una fila di costi “accessori” (leasing, targhe, consumi, riparazioni) che fanno ragionevolmente pensare che non “abbiano solo quello”. Inoltre banche ecc. in ucraina funzionano… 😉😇

Emib5 10 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
Se7 I miei orrizonti sono abbastanza larghi per capire la tua risposta, provaci, se ci riesci. Forse che da fastidio pensare che ci siano state molte persone molto poco previdenti? I sono molto favorevole allo stato sociale, ma solo per aiutare quelli veramente sfortunati, come le persone invalide alla nascita o chi non per sua colpa si trova ad aver bisogno, ma meno ad aiutare chi ha fatto troppo poco per costruirsi una terza età tranquilla. Il mio disegno ti è chiaro?

Emib5 10 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
Giusto per chiarire, io non beneficio di alcun aiuto dallo stato, nè diretto nè indiretto

Se7en 10 mesi fa su tio
Risposta a Emib5
…. Il tuo disegno è un po’ tanto sbiadito… le persone invalide etc etc hanno sempre avuto la mia massima attenzione e comprensione come tutti quei casi di disperazione non legati all’invalidità,….! Vai a rileggere bene come funziona l’Avs e le sue rendite minime e massime e quale salario medio determinate devi avere per avere p.es la rendita massima….., che non tutti ce l’hanno o ce l’avranno, vai a rivedere come funziona la cassa pensione … l’avere di vecchiaia e l’aliquota di conversione … vai a vedere chi ha diritto alla cassa pensione e qui mi riferisco soprattutto a tutte quelle donne che magari hanno lavorato poco o niente per accudire e crescere la famiglia …., oppure hanno potuto lavorare al 50% … Fatto? Bene, adesso il tuo disegno è più chiaro…! Fenomeno

Se7en 10 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
…. vedo che ti sei fatto un bel po di amici qui dentro….! Bravo!! La prossima volta se vuoi fare il brillante con le tue sparate…. Verifica che il 🧠 sia collegato…! Non ti conosco e francamente non me ne frega niente….ma ricordati che i nostri “avi” non sono cresciuti nel benessere che abbiamo oggi….! Non aggiungo altro … è meglio ..!

Emib5 10 mesi fa su tio
Risposta a Se7en
Ma sei tu che sei sconnesso con la realtà della maggioranza che, come me, ha lavorato e che ha pensato anche alla pensione, forse ce ne sono parecchi che non ci hanno pensato e non hanno fatto alcun sacrificio. Ne conosco anche di quelli, tu no? Per quanto riguarda gli invalidi alla nascita, informati tu bene, prendono la minima e non ci possono campare senza aiuti.

UtenteTio 10 mesi fa su tio
Il paese del bengodi ha tirato giù la saracinesca e stiamo facendo bene, anche se la sinistra continua ad annunciare aiuti, ma come da prassi, se ne guardano bene dal mettersi in prima fila, predicano l'accoglienza ma la devono fare gli altri, fanno solo finta per salvare il cadreghino! Poi ci metto anche le ONG che vendono fumo, ad oggi ne conosco solo 3 che hanno fatto quello che hanno promesso, e non sono di certo quelle che appaiono in tv o nella pubblicità in bucalettere, piangendo per fare opere, con tutti i soldi donati, oggi la fame nel mondo sarebbe già debellata da un pezzo, invece....??

Se7en 10 mesi fa su tio
Risposta a UtenteTio
👍

Mabilo 10 mesi fa su tio
Trovo che la gente è stufa di aiutare un regime che sta cercando di sfruttare Europa e Usa a proprio favore, dimenticando che, per far finire una guerra, bisogna parlare di Pace! La corsa agli armamenti non porterà mai la PACE!!

VinDiesel 10 mesi fa su tio
Risposta a Mabilo
Mi dici dove abiti per favore che domani vengono a incendiarti il giardino e poi ti dico: "È inutile che sfrutti i pompieri e la polizia, basta che mi lasci il giardino e facciamo PACE!"

comp61 10 mesi fa su tio
Risposta a Mabilo
OMG stai davvero dicendo che l` ukraina sta sfruttando gli usa??? Ma davvero????

medioman 10 mesi fa su tio
Risposta a VinDiesel
Tantissimi vicini di casa litigano o si accoppano per futili motivi. Basta smussare un pochino e rinunciare a dei rumori o qualche festa fuori orario per vivere bene.

Milite Ignoto 10 mesi fa su tio
😂😂😂😂non mi deludete mai

Muntin 10 mesi fa su tio
Basta finanziare un megalomane. Soldi buttati nelle tasche di gente già ricca con gas, petrolio, grano, ecc..

M70 10 mesi fa su tio
ma i ricchi ucrains qui non aiutano il loro popolo? gli svizzeri che faticano ad arrivare a fine mese e i nostri giovani e non .. disoccupati chi li aiuta? quando cerchi lavoro con tanto di diploma e di esperienza e ti rispondono che assumono solo front? allora politici chi aiutate voi?

tormar 10 mesi fa su tio
Ohhhhhhh finalmente qualcuno si sta svegliando!!! Eh beh, quando vedi che questi oltre essere ospiti, pagati , serviti e riveriti , inoltre assistiti da specialisti, sono anche arrog 👎🤮

Pagno 10 mesi fa su tio
Era ora che la gente capisse. È dovuto passare più di un anno .

Honghy 10 mesi fa su tio
Proprio giovedì camminando lungo le rive del fiume a Zurigo con mia moglie ho visto diverse "utilitarie"targate UA

Kenta25 10 mesi fa su tio
Eeeee era ora…🤬

tulliusdetritus 10 mesi fa su tio
Ma chissà come mai, eh?

Gus 10 mesi fa su tio
I nostri pensionati non possono permettersi auto simili. Quindi volete togliere ai poveri per dare ai ricchi?

Se7en 10 mesi fa su tio
…. Cominciate una volta per tutte ad aiutare i residenti che non arrivano a fine mese, … gli over 50 che non trovano e non troveranno mai più un lavoro, … i nostri anziani che ricevono delle pensioni da fame, “per i piu”…! Poi aiutate chi volete…! La Svizzera ogni anno versa miliardi a paesi terzi, aiuta i finti e pseudo asilanti…, ucraini… che anche in questo caso, per i più.., i soldi li tengono sul loro conto in banca e anche tanti, considerato con quali autovetture girano…. e hanno la pretesa di chiedere e presumo di esigere ancora il nostro aiuto ….?? È normale che il residente a lungo andare ne ha piene le scatole…., per l’ennesima volta, si constata che gli stranieri in genere, sono molto ma molto più aiutati dei residenti…! È ora di finirla…., quando vogliono i soldi li trovano sempre … si certo, per gli altri, non per i nostri poveri…! Ringraziamo soprattutto quei fenomeni “da baraccone” della sinistra e non solo, che hanno portato e spinto per creare queste situazioni…. demenziali…! 🙈🤢🤮

TheQueen 10 mesi fa su tio
Tanti discorsi vuoti, solo luoghi comuni, non si analizzano mai seriamente le situazioni. La politica vuole proprio questo: mettere la popolazione l’una contro l’altra con questo tipo di discorsi (stranieri, asilanti, ecc). Nel mentre cosa fanno? NULLA, a parte ogni 4 anni farsi rieleggere per prendersi (in TI almeno) quei 3-4000 al mese per fare due riunioni del menga. E noi paghiamo con le tasse.

Mabilo 10 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Hai un'ottima e condivisa idea dei politici, i piaci!

airman21 10 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
I politici svizzeri e ticinesi soprattutto sono tutto tranne che ben pagati 😂😂😂 per quello che devono fare e per gli insulti che si prendono ogni giorno contro. Se siete bravi fatevi eleggere.

Cula 10 mesi fa su tio
Risposta a airman21
Forse non sei bene informato cosa prendono di stipendi,tutti oltre ai 25’000 franchi all’anno per circa 40-50 sedute a me tocca lavorare tutto l’anno per prendere 50’000 220 giorni

Brasil63 10 mesi fa su tio
L'era ora. Giù i fett da salam....

briciola68 10 mesi fa su tio
Scatenatevi, è il vostro momento! 😂

cle72 10 mesi fa su tio
Finalmente la gente ha aperto gli occhi, almeno me lo auguro.

Pensopositivo 10 mesi fa su tio
Risposta a cle72
Aprire gli occhi per cosa ...? Nessuno é obbligato ad aiutare se non vuole, peró che molte famiglie hanno vissuto una tragedia nel proprio paese per colpa dell'imperialista Putin é un fatto. E tutti gli stati europei , giustamente, hanno accolto e aiutato a queste persone che sono dovute scappare dalla propria casa. Facile parlare quando si sta comodi sul divano e non ti cadono bombe sulla testa. E non vedo perché uno che viene da un paese in guerra non possa avere anche una bella macchina, quale é il problema ?

tormar 10 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Putin??? Guarda che l’altro non è un santo , é una marionetta di Biden

Elisa_S 10 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Sei di buon ❤️ e ti fa onore ma penseresti ancora positivo se ricevessi una disdetta per il tuo appartamento per fare entrare dei richiedenti di asilo ? O mano sul cuore ne saresti contento ?

medioman 10 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Come i libici,iracheni,afgani,siriani,ecc. Ci sono tanti oligarchi ucraini, possono aiutare il loro popolo??

cle72 10 mesi fa su tio
Risposta a Pensopositivo
Ti rispondo con una semplice domanda, rivolta molti pro Zelenski. Ti sei mai preoccupato della guerra nella regione del Donbas? Iniziata nel lontano 2014.

Antonio Bianchi 10 mesi fa su tio
Secondo me abbiamo dato molto e non abbiamo ricevuto nulla in cambio solo lamentele e basta. Poi sicuramente il loro alto tenore di vita non è di certo di aiuto vivono meglio di noi penso che è giunta l’ora di chiudere i rubinetti un po’ a tutti in generale.

robinson 10 mesi fa su tio
Per la maggior parte sono spoc chiosi come il loro 🤡 Vogliono e pretendono di tutto e di più….

Libero&Svizzero 10 mesi fa su tio
Risposta a robinson
👏👏

Yoebar 10 mesi fa su tio
Di questo si può nient’altro che ringraziare la confederazione, prima che succedeva tutto questo per la popolazione Svizzera, pensionati, cassa pensione, ecc….. non c’erano soldi, arrivati loro sono usciti soldi da tutte le parti e più di quanto abbiamo noi. Se la politica tratta meglio, stranieri, asilanti, ecc….. è ovvio che nei loro confronti abbiamo un po’ di odio e fastidio, anche se questo non è colpa loro.

Elisa_S 10 mesi fa su tio
Risposta a Yoebar
Odio e una brutta parola. Forse incomprensione e la parola migliore. A me fanno pena le famiglie che sono scappate con bambini e che hanno perso tutto. E giusto (specialmente i bambini) accoglierli con affetto...però qui i politici (socialisti) hanno alzato troppo l asticella. Per non parlare di asilanti uomini senza famiglia, che ogni giorno non hanno nulla da fare...bella integrazione. Eppure di cose da fare (anche per solo una manciata di ore settimanali) c'è ne sarebbero da fare nei comuni di accoglienza (come volontariato), integrazione compresa. Come dici tu e bene sottolineare che loro , gli asilanti, NON hanno colpa.

Elisa_S 10 mesi fa su tio
Cari Politici, lo Svizzero non e stufo di aiutare, perché la maggioranza e di buon cuore. Lo svizzero e stufo delle modalità di come si aiuta. Perche c e aiuto e aiuto. E vale per tutti i richiedenti di asilo. Nessuno dice di voltare le spalle, ma di aiutare con ponderazione. Come si va a non porsi domande quando un alcuni comuni della Svizzera si arrampicano sui muri per trovare appartamenti destinati a asilanti per raggiungere la quota minima imposta dalle confederazione...e in questi comuni mancano già appartamenti a prezzi abbordabili per famiglie di residenti a basso reddito....e trovano appartamenti...investono centinaia di migliaia di franchi per sistemarli e destinarli all accoglienza di richiedenti di asilo e fare poi pagare alla confederazione affitti mensili anche fino a 3000 franchi (per 5-6 persone). Questo accade in Svizzera interna. Secondo voi una famiglia che fatica ad arrivare a fine mese come si sente ? Cosa significa accoglienza, aiutare , ospitare ? C e un tetto minimo per aiutare e un tetto massimo ? Dove si situa la Svizzera ? Si parla di volere favorire l integrazione , ma penso che alcune cose sono un po' sfuggite di mano , l insicurezza e la diffidenza dei residenti sta prendendo forma...a discapito dell' integrazione. Aiutare si na con ponderazione. Manca totalmente questo aspetto.

Mabilo 10 mesi fa su tio
Risposta a Elisa_S
Anche tu Elisa hai colto nel centro, stanno elargendo soldi a destra e a manca tralasciando chi abita in Svizzera e stenta a tirare la fine del mese!

Dan1962 10 mesi fa su tio
Dopo un po’ tutti diventano scomodi via dalla Svizzera solo coloro che lavorano teniamo

Zwieback 10 mesi fa su tio
la crisi c'è anche da noi signori se le vacche sono magre la solidarietà sapete dove potete metterla....

Libero&Svizzero 10 mesi fa su tio
E ci mancherebbe!! FINALMENTE !!! Dopo 4 fette avranno capito che era polenta ;) Stiamo ancora ahimè supportando il regime di Kiev, DOBBIAMO RIMANERE NEUTRALI !! Bisogna firmare la votazione per la neutralità, così potremo dire addio alle (ingiuste) sanzioni e non saremo più considerati paese ostile dalla Fedrazione Russa!

mnmlst 10 mesi fa su tio
Risposta a Libero&Svizzero
Ben detto

Milite Ignoto 10 mesi fa su tio
Risposta a Libero&Svizzero
😂😂😂😂

sergejville 10 mesi fa su tio
Risposta a Libero&Svizzero
Libero (libero in europa però...) prefersici il regime di Mosca, vero?`Ah come mi piacerebbe se tu leggessi la ns storia e la storia dell'europa; e come mi piacerebbe se tu andassi a vivere in Russia (e quelli come te idem)

Mabilo 10 mesi fa su tio
Risposta a mnmlst
Libero&Svizzero, hai proprio ragione, condivido appieno. Si dovrebbe cercare il modo per raggiungere una PACE e smetterla di fornire armi a Kiev!

Buonsenso? 10 mesi fa su tio
Tra dire "La guerra si fa in due, di solito" o “Dovreste fare la pace”» e chi posta un sacchetto pieno di escrementi c è un abisso. Collegare le due categorie con un "C'è chi alle parole poi fa seguito con i fatti" è un pò una vergogna...

Reclamino 10 mesi fa su tio
Solitamente quando si “litiga” la verità sta nel mezzo!

Roccky 10 mesi fa su tio
Mi sembra anche ovvio, abbiamo persone in Ticino che fanno fatica arrivare a fine mese e guidano se va bene una Panda 4 × 4, questi arrivano con dei Jeep da 100.000 Fr. Mercedes, Audi, range rover e chiedono aiuto. Chi guida una macchina del genere di certo dei soldi in banca ne tiene di più di quelli che vanno in giro con la panda perciò l’aiuto byby

Gus 10 mesi fa su tio
Risposta a Roccky
Molti pensionati ticinesi non possono nemmeno permettersi l'auto meno costosa del mercato

Andy 82 10 mesi fa su tio
cosa si aspettano??

Ala 10 mesi fa su tio
Del resto il loro presidente chiede solo armi e aerei da 40 milioni l'uno......

TheVirus 10 mesi fa su tio
Risposta a Ala
bravo
NOTIZIE PIÙ LETTE