Immobili
Veicoli

ZURIGOQuei vestiti sconvenienti che possono disturbare le lezioni

19.07.22 - 09:50
Il codice di abbigliamento nelle scuole svizzere è fonte di dibattito. Due insegnanti spiegano perché è importante.
Deposit
Quei vestiti sconvenienti che possono disturbare le lezioni
Il codice di abbigliamento nelle scuole svizzere è fonte di dibattito. Due insegnanti spiegano perché è importante.

ZURIGO - Il codice di abbigliamento nelle scuole è un tema che periodicamente torna in auge. Soprattutto nel periodo estivo in cui nelle aule si vedono tenute da spiaggia o da discoteca. Proprio per evitare abbigliamenti poco convenienti alcuni istituti elvetici hanno deciso d'imporre un dress code per accedere alle lezioni. «Una scollatura o uno spacco troppo pronunciato può essere un problema», sottolinea il docente di scuola media e presidente dell'Associazione degli insegnanti zurighesi Daniel Kachel. Per il professore questo tipo di abbigliamento può infatti «distrarre e mandare su di giri i compagni», interrompendo le lezioni.

La pensa così anche Dagmar Rösler, presidentessa dell'organizzazione degli insegnanti svizzeri. «Gli allievi spesso vengono distratti dagli abiti succinti», precisa la docente, spiegando che «anche i commenti sessisti in merito a un certo modo di vestire disturbano le lezioni» sebbene «dal punto di vista legale non possano essere vietati».

Proprio per evitare che questo accada ogni istituto scolastico ha le sue linee guida sull'abbigliamento. «Il dress code serve proprio a porre un freno a questi eccessi. E quasi sempre ottiene il risultato voluto», precisa Rösler. Da parte sua Kachel ammette che «la maggior parte degli studenti rispetta le regole», mentre le violazioni «vengono comunicate anche all'insegnante di classe». Questo per evitare che un diverbio possa tramutarsi in qualcosa di peggio. «L'ultima cosa che vogliamo è un'accusa di pedofilia o qualcosa di simile».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA