Keystone
LUCERNA
17.09.2021 - 11:480

Danni da maltempo per 400 milioni, è un primato storico

A Lucerna si sono registrati circa 18mila incidenti legati a pioggia, grandine e vento.

La grandinata del 28 giugno è stata la più distruttiva.

LUCERNA - I temporali accompagnati da grandine durante l'estate hanno causato danni record nel canton Lucerna. Secondo l'assicurazione immobiliare cantonale, i danneggiamenti agli edifici sono stimati in 400 milioni di franchi. Queste spese saranno coperte e un aumento dei premi non sarà necessario.

Cifre da brividi - Stando alle ultime stime, è probabile che gli eventi naturali abbiano portato a 18'000 sinistri, indica in una nota odierna l'assicurazione immobiliare del canton Lucerna. Si tratta di una cifre sei volte superiore a quelle registrate in una normale annata e di gran lunga il più grande evento nella storia dell'azienda.

Polverizzato il record antecedente - La precedente stima fatta in luglio prevedeva che la somma totale dei danni raggiungesse i 200 milioni di franchi. A titolo di paragone, le inondazioni del 2005, che finora erano risultate l'evento più considerevole nel canton Lucerna, erano costate 234 milioni di franchi all'assicurazione immobiliare cantonale.

Il picco - La grandinata verificatasi la sera del 28 giugno è stata particolarmente distruttiva. Chicchi di grandine fino a nove centimetri di diametro hanno danneggiato edifici principalmente nelle regioni di Wolhusen, Ruswil, del Lago di Sempach, Neudorf, Seetal e anche nel vicino canton Zugo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 19:58:24 | 91.208.130.89