Immobili
Veicoli

SVIZZERASpuhler rinuncia allo stipendio da Ceo

11.03.21 - 11:39
L'ex consigliere nazionale ha incassato "solo" 300mila franchi come presidente di Stadler Rail
keystone
Fonte ATS
Spuhler rinuncia allo stipendio da Ceo
L'ex consigliere nazionale ha incassato "solo" 300mila franchi come presidente di Stadler Rail
Il numero uno del'azienda turgoviese non ha voluto compensi per i sette mesi trascorsi ad interim, nel posto lasciato vacante da Thomas Ahlburg

FRAUENFELD - Peter Spuhler ha rinunciato allo stipendio come Ceo ad interim di Stadler Rail nel 2020: il presidente del consiglio di amministrazione (Cda) aveva assunto la guida operativa dopo che il 21 maggio l'allora numero uno Thomas Ahlburg aveva lasciato il posto in seguito a divergenze d'opinione sulla strategia aziendale.

Stando al rapporto d'esercizio pubblicato oggi dal costruttore ferroviario turgoviese, Spuhler ha incassato 300'000 franchi come presidente del Cda. Per gli oltre 7 mesi in cui è stato attivo come presidente della direzione l'ex consigliere nazionale UDC non ha invece percepito compensi né fissi né variabili.

Ahlburg - diplomato al Politecnico federale di Zurigo, con studi anche in Sudafrica - ha invece da parte sua guadagnato 1,32 milioni per la sua attività sino a tarda primavera. Il suo successore non è stato ancora designato.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA