Immobili
Veicoli

BERNACOMCO indaga su Mastercard

16.02.21 - 08:51
L'inchiesta è stata avviata sulla base di una denuncia di SIX.
keystone
Fonte ats
COMCO indaga su Mastercard
L'inchiesta è stata avviata sulla base di una denuncia di SIX.
Mastercard impedirebbe al sistema National Cash Scheme di entrare sul mercato rifiutando di accettare il “Co-Badging” sulle nuove Debit Mastercard con il sistema NCS.

BERNA - La Commissione della concorrenza (COMCO) ha aperto un'inchiesta contro Mastercard per presunto intralcio al sistema National Cash Scheme (NCS) di SIX per i bancomat.

NCS è un sistema sviluppato dall'impresa SIX che permette il ritiro e il versamento di contanti e di consultare il saldo sul conto presso tutti i bancomat in Svizzera, spiega una nota diffusa oggi dalla COMCO.

L'inchiesta è stata avviata sulla base di una denuncia di SIX, secondo la quale Mastercard impedirebbe a NCS di entrare sul mercato rifiutando di accettare il “Co-Badging” sulle nuove Debit Mastercard con il sistema NCS.

Affinché una transazione NCS possa avvenire al momento dell'utilizzazione di una carta di debito Mastercard, il sistema NCS dev'essere integrato nella stessa carta accanto al sistema Mastercard. Questa integrazione, chiamata “Co-Badging”, consiste nell'abbinare diverse applicazioni di pagamento sulla stessa carta di debito.

La COMCO vuole appurare se Mastercard abbia abusato della sua posizione dominante sul mercato. Per la durata dell'inchiesta ha deciso dei provvedimenti cautelari, viene affermato nel comunicato in cui si precisa soltanto che questi permettono alle banche di preparare le carte di debito ad un'eventuale futura attivazione del sistema NCS. I provvedimenti possono essere impugnati davanti al Tribunale amministrativo federale (TAF).
 
 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA