Keystone
SVIZZERA
02.11.2020 - 17:170
Aggiornamento : 19:03

Tracciamento dei contatti, i medici ora possono emettere il codice Covid

In questo modo gli utenti che utilizzano l'app SwissCovid potranno essere avvertiti più rapidamente.

Fino a oggi solo le autorità cantonali potevano inviare il codice. Soddisfatta l'Associazione dei medici svizzeri.

BERNA - Affinché le persone risultate positive al test SARS-CoV-2, e che hanno scaricato l'applicazione SwissCovid, possano ottenere un codice Covid più rapidamente, i medici curanti potranno generare loro stessi questo codice e in seguito fornirlo ai pazienti. Ciò consentirà agli altri utenti dell'app SwissCovid di essere informati più rapidamente rispetto a quanto fatto finora, riferisce l'Associazione dei medici svizzeri (FMH).

L'applicazione SwissCovid della Confederazione - ricordiamo - è disponibile in aggiunta al tracciamento dei contatti predisposto dalle autorità cantonali. Quando una persona che ha scaricato l'applicazione risulta positiva al coronavirus, può autorizzare l'invio di un messaggio d'allerta agli utenti dell'applicazione con cui è stata in contatto (per 15 minuti e a meno di due metri di distanza) utilizzando un codice univoco.

L'inserimento di questo codice, chiamato "Covidcode", è necessario in modo che il messaggio di avviso possa essere inviato agli altri utenti dell'applicazione. Finora, le persone che risultavano positive al test lo ricevevano generalmente dalle autorità cantonali. A partire da ora, i medici che eseguono i test possono loro stessi generare un Covidcode e inviarlo tramite telefono, SMS o e-mail ai loro pazienti che risultano positivi al coronavirus. I medici, in pratica, sono liberi di generare e trasmettere i codici Covid.

Grazie a questa possibilità, gli utenti dell'applicazione SwissCovid potranno essere informati più rapidamente, perché la cerchia di persone autorizzate a generare e trasmettere i codici Covid si sta allargando. Fino a ora solo i servizi medici cantonali potevano emetterli.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-23 05:30:02 | 91.208.130.86