keystone
ZURIGO / GINEVRA
09.09.2020 - 15:250

Air France-KLM: a rischio metà del personale svizzero

In vista ci sarebbe una ristrutturazione che dovrebbe comportare il taglio di 37 dipendenti

L'obiettivo? Delocalizzare in Paesi più economici

ZURIGO / GINEVRA - Ristrutturazione in vista presso le attività svizzere di Air France-KLM: il gruppo, stando a informazioni diffuse oggi, starebbe per licenziare 37 delle circa 80 persone impiegate a Ginevra e Zurigo.

L'obiettivo dovrebbe essere quello di delocalizzare i servizi verso paesi come l'Ungheria, come afferma in un comunicato odierno il sindacato dei servizi pubblici (VPOD/SSP).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 04:03:09 | 91.208.130.89