Archivio Keystone
SVIZZERA
18.08.2020 - 10:390

Il “Flugzug” decolla anche dalla stazione di Ginevra

Swiss intende così offrire una connessione ottimale tra la Romandia e lo scalo zurighese

Si tratta di un servizio che affiancherà il collegamento aereo esistente

ZURIGO - Il treno navetta per l'aeroporto di Zurigo partirà anche dalla stazione centrale di Ginevra. La compagnia aerea Swiss annuncia infatti la collaborazione con le FFS per il collegamento ferroviario tra le due destinazioni. Si tratta di una misura voluta per permettere una connessione ottimale tra la Svizzera romanda e l'hub zurighese anche a seguito delle modifiche dei piani di volo dovute alla crisi da coronavirus.

Il treno rappresenta così un'ulteriore possibilità per spostarsi da e verso lo scalo di Kloten. Swiss spiega, infatti, che il servizio affiancherà il già esistente collegamento aereo. A determinati treni sarà assegnato un numero di volo Swiss, che permetterà ai viaggiatori di salire a bordo col biglietto aereo.

Lo scorso autunno il cosiddetto “Flugzug” era stato introdotto per il Ticino, a seguito del fallimento di Adria Airways che operava il volo Lugano-Zurigo per conto di Swiss. Dopo il fallimento, la compagnia elvetica filiale di Lufthansa ha infatti rinunciato alla rotta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 06:55:23 | 91.208.130.87