Immobili
Veicoli

GRIGIONISchwab e Davos rassicurano: «Il WEF si farà»

01.04.20 - 15:35
Il finanziamento dei costi di sicurezza per il prossimo anno è «in linea di massima» confermato.
Keystone
Schwab e Davos rassicurano: «Il WEF si farà»
Il finanziamento dei costi di sicurezza per il prossimo anno è «in linea di massima» confermato.
Si tratta di nove milioni di franchi versati da Confederazione, Cantone, Comune e dallo stesso WEF.

DAVOS - Il Forum economico mondiale (WEF) di Davos dovrebbe svolgersi regolarmente nel gennaio del prossimo anno. Lo hanno detto oggi il comune grigionese e il fondatore del WEF Klaus Schwab in risposta «a una certa insicurezza».

Il finanziamento dei costi di sicurezza per il prossimo WEF è in linea di massima assicurato, ha annunciato in un comunicato il municipio di Davos. Si tratta di nove milioni di franchi versati da Confederazione, Cantone, Comune e dal WEF. Il relativo contratto triennale durerà fino al 2021.

Il fondatore del Forum Klaus Schwab, citato nella nota del Comune, si dice fiducioso del superamento dell'attuale crisi dovuta alla covid-19 e intende tenere «l'incontro annuale del 2021 nella sua interezza». Schwab assicura inoltre che continuerà la collaudata collaborazione anche dopo l'attuale accordo di cooperazione. La promessa è che ci sia la disponibilità delle sistemazioni necessarie «per i partecipanti e lo staff a condizioni ragionevoli».

COMMENTI
 
Zico 2 anni fa su tio
comunque l'articolo dice testualmente dovrebbe svolgersi... Il finanziamento è in linea di massima confermato... mi semba che dovrebbe ed in linea di massima non siano certezze assolute
seo56 2 anni fa su tio
É giusto così!
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Soldi, soldi, soldi... della salute a questi non frega nulla
Fufabi 2 anni fa su tio
La salute e i soldi sono molto più correlati di quello che credi
Zico 2 anni fa su tio
devi essere l'unico che riesce a vivere senza. se ci racconti come fai ti copiamo e ti facciamo diventare imperatore della terra, del cielo e delle acque
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA