Keystone
GRIGIONI
18.03.2020 - 13:170

Niente paura, i contanti ti arrivano a casa

La Banca Cantonale Grigione ha preso una serie di misure per aiutare aziende e popolazione.

I meno avvezzi alle nuove tecnologie potranno chiedere l'invio gratuito di denaro a domicilio

COIRA - La Banca Cantonale Grigione (BCG) ha previsto una serie di misure per venire incontro alle aziende in difficoltà per l'epidemia coronavirus, ad esempio posticipando le scadenze di pagamento degli ammortamenti. Lo indica l'istituto bancario in un comunicato stampa.

Altre misure individuate dalla BCG per fronteggiare l'emergenza, a favore di quei clienti che non hanno ancora accesso ai servizi digitali, riguardano l'invio gratuito di denaro contante a domicilio per clienti nel bisogno.

L'istituto di credito si dice altresì disposto, in qualità di locatore, a concedere più tempo per gli inquilini di spazi locati dalla Banca in tutto il Cantone che fanno fatica a pagare l'affitto.

Altri provvedimenti sono previsti, nell'ambito dell'impegno sociale dell'Istituto e delle attività previste per l'anniversario della banca cantonale, a sostegno di progetti messi a rischio nella loro realizzazione dal coronavirus, ad esempio pagando i costi maturati dagli ordini già eseguiti.

La Banca ricorda inoltre di far parte della task force istituita dal Cantone (con il Dipartimento dell'economia pubblica e della socialità e del Dipartimento delle finanze e dei Comuni) per mitigare le conseguenze negative del Coronavirus sull'economia locale e sul turismo.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 18:37:11 | 91.208.130.85