Deposit
ZURIGO
16.04.2019 - 07:170

Separazione e animali domestici: sempre più coppie fanno accordi prematrimoniali

Lo rivela uno studio britannico. La tendenza esiste anche in Svizzera: «Si stabiliscono giorni di visita, costi e responsabilità»

ZURIGO - Affido esclusivo o congiunto? Gli animali domestici diventano sempre più spesso motivo di contesa in caso di separazione. A rivelarlo è il britannico Daily Mail, che - citando uno studio di una compagnia di assicurazioni specializzata in cani - rivela che nel 2018 nel Regno Unito il destino di cani e gatti di casa è stato terreno di scontro per 30mila coppie in fase di separazione. Per evitare simili situazioni, sempre più innamorati ricorrono a veri e propri contratti che regolano il futuro degli animali domestici in caso di rottura: i “pet-nups”.

Anche in Svizzera.

«Secondo la mia esperienza sempre più coppie stabiliscono l’affido degli animali tramite contratto», conferma Antoine F. Goetschel dell’associazione Global Animal Law. «Questi documenti stabiliscono per esempio i giorni di visita, i costi e le responsabilità», aggiunge. Una buona idea, secondo la giurista Michelle Richner, della fondazione Tier im Recht: «Al momento dell’acquisto vale la pena riflettere su cosa accadrebbe in caso di separazione», afferma. Un accordo ha senso soprattutto nell'ottica di garantire il benessere dell’animale.

Ernst Krüsi, consulente di psicologia animale e direttore del rifugio per animali Easy di Winkel, nel canton Zurigo, sottolinea l’importanza di un’intesa tra i partner: «Molti cani che si trovano qui ci sono stati affidati in seguito a separazioni», spiega. Se i padroni non riescono a mettersi d’accordo e non trovano qualcuno a cui affidare gli animali, infatti, lasciano i loro compagni pelosi a canili, gattili e rifugi vari.

Se c’è un accordo di affido esclusivo o condiviso, invece, le cose vanno meglio: «In generale i cani possono sopportare bene una separazione, indipendentemente dal fatto che per loro sia stato previsto un affido esclusivo o condiviso», assicura Krüsi. Per Fido, conclude, è meglio rimanere in un ambiente conosciuto che finire in un rifugio ed essere abbandonato da tutte le persone a lui note.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-24 23:17:12 | 91.208.130.86