Immobili
Veicoli

COIRAPorta Alpina: per i promotori "progetto non è morto"

13.03.08 - 17:41
Porta Alpina: per i promotori "progetto non è morto"

COIRA - Non demordono i promotori di Porta Alpina, il progetto di stazione sotterranea nella galleria ferroviaria di base del San Gottardo da collegare con un'ascensore a Sedrun, località della Surselva situata 800 metri più in alto. Dopo lo stop al progetto decretato dalle autorità grigionesi in settembre - FFS e Confederazione si erano rifiutate di fornire garanzie su un sostegno finanziario - l'associazione "Visiun Porta Alpina" torna alla carica, annunciando di essere in trattativa con alcuni investitori.

Secondo il copresidente Arthur Loretz il progetto "è tutt'altro che morto": al contrario, Porta Alpina ha reso degne di discussione altre idee, come la torre di 117 metri sul Piccolo Cervino o il lift per raggiungere lo Jungfraujoch, ha spiegato oggi all'ATS. I promotori ricordano che i piani generali per un accesso retico ad AlpTransit sono stati approvati due anni or sono in votazione popolare dal 72% dei grigionesi: il Consiglio di Stato non può semplicemente ignorare questa decisione.



ATS
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA